Venere diventa retrograda: dare il giusto valore alle cose


I momenti di retrogradazione dei pianeti sono attimi importantissimi di contatto con il mondo interiore dato che è proprio durante questi periodi che la loro vicinanza alla Terra è massima. Ciò che cambia, da un pianeta all’altro, è la durata di questo periodo e quindi degli effetti. Mercurio (che ho descritto qui nel suo moto retrogrado) e Venere sono due pianeti interni rispetto al percorso orbitale della Terra attorno al Sole (ovvero questi due pianeti sono gli unici due che la Terra vede davanti a sé mentre guarda il Sole) ed è per questo che l’astrologia, che assume il punto di vista geocentrico, li considera, assieme alla Luna, collegati alla mente e all’intelligenza, cioè dell’applicazione dell’ingegno (in-Genio) che giunge dal Sole: ormai è assodato che accanto […]