Stile e “Stilografica”


Ormai lo avrete capito, la scrittura c’entra sempre! Almeno quando la penna in mano ce l’ho io … ed allora non chiedetevi perché vi propongo questo articolo, leggetelo, sono convinta che ci troveremo tutti d’accordo, anzi tutte!

Si, cari amici, oggi questo articolo è un po più al femminile, perché nonostante la moda sia un universo senza sesso, le donne hanno qualche possibilità in più di esprimere la propria personalità attraverso il look, il loro guardaroba è estremamente variegato, possono scegliere se sentirsi femmine dal capello alla scarpa, o  svincolarsi da tale ruolo, rincorrendo un ideale leggermente più mascolino … per la serie “i pantaloni in casa li porto io“, tanto per capirci.

e che dire di come entriamo nel panico ad un primo appuntamento di lavoro … i nostri “colleghi” uomini con un bel completo, pantalone, camicia e giacca hanno fatto “il salto della quaglia” come si suol dire, ma per noi le cose si complicano leggermente.

e quindi … veniamo al dunque!

Moda e scrittura: binomio probabile !

Oggi, a chi non ha le idee ben chiare su come riorganizzare guardaroba e stile personale, vengono in aiuto le “professioniste” del look, le fantastiche personal shopper, che sanno orientarci nel wonderland world della moda, in cui per perdersi basta un attimo e qualche acquisto sbagliato di troppo … ti guardi allo specchio e decidi di non uscire di casa …

Scindere fisico e mente però non è possibile, scegliere solo cosa ci piace non basta, perché nei nostri panni ci dobbiamo entrare noi, starci bene e riconoscerci; se è vero che l’abito non fa il monaco, è altrettanto vero che dentro a quell’abito si scatenano emozioni, nascono pensieri, palpitano cuore ed anima … il nostro abbigliamento parla di noi, ma spesso attraverso un dialogo interiore che poco sentiamo rappresentarci davvero.

Una donna sicura di sé è una donna con un buon grado di autoconsapevolezza ed autostima, è una donna che sa scegliere e sa quello che vuole anche quando entra in un negozio e va a colpo sicuro; e per chi non ha ancora raggiunto questo traguardo?

La scrittura parla di te, esattamente come quello che indossi e se impari a conoscerti sempre un pò meglio, sceglierai lo stile che meglio ti rappresenta ad occhi chiusi, come guidata da un istinto magico e potente.

Volete la prova del nove?

Giuro sul mio nuovo tubino nero che ho visto le scritture di tantissime donne e quasi tutte riflettevano in modo stupefacente il loro modo di vestire, il loro stile, persino il loro aspetto fisico! grafie sobrie ed eleganti, grafie ridondanti, scritture estremamente seduttive, scritture anarchiche ed anticonformiste … la lista sarebbe lunga e voi state già pensando al vostro prossimo acquisto.

“L’abbigliamento è al tempo stesso, una scienza, un’arte, un’abitudine, un sentimento” Honoré de Balzac.

Voi come la pensate?


Lascia un commento