Sagittario – Dicembre 2017


1a decade: 23 novembre – 2 dicembre

2a decade: 3 – 11 dicembre

3a decade: 12 – 21 dicembre

Mese splendido e dalle caratteristiche energizzanti! I pianeti, nel corso del mese, si porranno tutti nella “giusta” prospettiva e ti permetteranno di guardare avanti senza preoccupazioni. Questo è l’ultimo mese  che dovrai vivere, almeno fino al 2044, con la presenza ingombrante di Saturno nel segno. Solitamente l’ultimo colpo di coda è proprio quello che definisce ciò su cui si è stati chiamati a riflettere e lavorare: tieni d’occhio i primi 20 giorni del mese perché sono indicativi di tutto il lavoro fatto. Venere e Mercurio, quest’ultimo retrogrado dal 3 al 23, saranno nel segno e ti accompagneranno in maniera dolce verso un Natale che ricorderai come uno dei più sereni degli ultimi anni: osserva ciò che le fatiche di questo biennio ti lasciano in termini di maturità e obiettivi raggiunti. E’ merito del rigore di Saturno.

Il tuo Cielo di Dicembre in azione

Con Mercurio e Venere nel segno e il Sole anch’esso in Sagittario fino al 22, il mese è positivo e pieno di energia. Sebbene la quadratura di Nettuno continui a stressarti tra le mura domestiche, specie se sei nato nella seconda decade, in realtà il mese scorrerà nel migliore dei modi, grazie anche al sostegno di Marte in sestile fino al 10 dicembre e ai pianeti in posizione armonica il resto delle settimane.

Da tempo sei coinvolto in qualche dinamica familiare che ti obbliga ad interrogarti sulla natura dei legami. Questo, però, è solo un aspetto della questione in quanto questa curiosità riflette in gran parte una necessità profonda di trovare l’origine dei tuoi pensieri e delle tue considerazioni. E’ un vero e proprio viaggio all’interno di te e Mercurio, lo psicopompo per eccellenza nel tuo segno per tutto il mese, ti sarà molto utile in questo. Sebbene dal punto di vista comunicativo nelle settimane della retrogradazione tu possa sentirti con le patate in bocca, e sarebbe quindi preferibile non imbarcarsi in discussioni senza fine con i membri della famiglia, Mercurio sarà invece la guida adatta per esplorare con leggerezza le emozioni che scaturiranno.

Un inizio di mese con il botto che ti permetterà di renderti conto di essere circondato da persone con cui condividi dei progetti interessanti e di amici con cui hai un rapporto esclusivo e particolare.

Sarà soprattutto Venere, accompagnata da Mercurio, retrogrado dal 3 al 23, nel segno a scandire il ritmo di questo ultimo mese del 2017: Dicembre sarà un concentrato di quello che è successo negli undici mesi precedenti. Venere ti aiuterà nel rapportarti agli altri dato che non potrai fare totale affidamento né sulla logica né tanto meno sulla comunicazione: sarai maggiormente disposto ad ascoltare e a prendere in considerazione quello che gli altri ti dicono, nonostante sarà evidente che su alcune cose non sia per te facile cambiare idea. La presenza di Venere a fianco del tuo Sole ti aiuterà ad attenuare alcuni tratti del tuo carattere che ti fanno percepire perso in altri mondi e distante dalle cose quotidiane: tu lo sai bene che questo non è vero, l’interesse per il mondo psicologico delle altre persone per te è importantissimo, ma delle volte vieni rapito da pensieri più “alti” e ti isoli un po’. Venere ti porterà a terra senza per questo inaridirti. I mesi passati non sono stati facili con i parenti a causa di una comunicazione confusa, o almeno tu l’hai percepita tale: adesso avrai l’occasione di ripensarci a mente lucida.

Paradossalmente la retrogradazione di Mercurio, nonostante ti scoraggi ad esprimere le tue idee, nello stesso momento ti renderà più accessibile dato che cercherai dei modi alternativi per esprimerti. L’aiuto degli amici sarà importante e nel corso del mese potreste anche essere ricontattato da qualche vecchia conoscenza che ti permetterà di tornare con la memoria a questioni del passato che adesso potrai ri-esaminare a distanza di tempo e con una maggior maturità. Urano, in trigono nella casa dell’espressione di te e delle tue qualità, ti spinge verso un sano individualismo: fai attenzione a non esagerare con ego-centrismo e permalosità- specie nei primi dieci giorni del mese. 

Mercurio per te inizia e completa la sua retrogradazione nella prima Casa solare, vicino al tuo Sole: se vuoi leggere qualche cosa in più, come l’effetto Casa per Casa, ti rimando all’articolo (lo trovi come ultimo paragrafo) che ho pubblicato qui.

Pianeti sotto l’albero: atmosfere natalizie

La forte congiunzione di Sole-Venere-Saturno in Capricorno dell’ultima settimana dell’anno avverrà nel settore delle risorse profonde, dei valori e dei legami familiari più antichi. Con l’ingresso di Saturno in Capricorno tu ti stai dirigendo verso un periodo di stabilizzazione e di costruzione della tua identità.

Prima di riuscire a fare questo sarà necessario rintracciare i tuoi valori e confrontarli con quelli che hai ricevuto in eredità dalla tua famiglia e la presenza di Venere, pianeta a suo agio in questo settore dell’Oroscopo, renderà il confronto più semplice. Natale ti fornirà l’occasione ideale per confrontarti con la tua famiglia e capire come hai strutturato la tua vita e se i valori che hai adottato riflettono il tuo io più autentico. Sarà un confronto interessante durante il quale sentirai di essere animato da una nuova forza ed energia interiore.

2017 agli sgoccioli: cosa ti lasci alle spalle?

Il 2017 è stato un anno nel complesso positivo, anche se i nati della seconda decade hanno dovuto faticare un po’, come ti ho descritto nella situazione generale, a causa della quadratura di Nettuno nella casa della famiglia. Urano in Ariete ha stimolato e continuerà a stimolare fino a Maggio 2018 il tuo spirito di avventura e il desiderio di arricchire l’interiorità con attività ricreative inconsuete ed è probabile che tu ricorderai quest’anno per qualche cosa di epico: un viaggio, l’inizio di una vita assieme alla persona amata, un incontro con una personalità eccentrica.

C’è da dire che in alcuni momenti la presenza di Saturno nel segno è stata pesante da sostenere, soprattutto perché hai dovuto mettere da parte la tua natura più eclettica e sognatrice a favore di un pragmatismo che resterà come uno dei doni di questo anno. Saturno è un pianeta dalla polarità maschile e, sebbene non sia propriamente attivo come possono essere Marte e Sole, dona delle caratteristiche interessanti per il gioviale Sagittario: il tuo segno tende ad eccedere di fiducia verso il prossimo e Saturno, nel corso dell’anno, ti ha insegnato a discriminare tra i veri alleati e gli opportunisti, sebbene possa essere accaduto che un errore di valutazione abbia allontanato persone che non c’entravano niente con i tuoi stati d’animo. Giove, con la sua permanenza nella Bilancia, ha sostenuto i tuoi progetti amplificando le speranze per il futuro e i desideri. 

Buon Natale e Felice conclusione d’anno!

 

Lascia un commento