Sagittario – Aprile 2017


1a decade: 23 novembre – 2 dicembre

2a decade: 3 – 11 dicembre

3a decade: 12 – 21 dicembre

Aprile non ti darà proprio alcun motivo per lamentarti, ad eccezione forse di qualche piccola noia familiare se sei nato nella terza decade. Non è detto che tutto scorra liscio come l’olio, soprattutto in ambito professionale, dato che a partire dal 10 aprile Mercurio sarà retrogrado, in quinconce nella casa relativa alla routine e alla burocrazia.

Nulla di grave, ma è probabile che tu debba sopportare qualche rallentamento dovuto magari alla tecnologia che ti abbandonerà sul più bello. Trattandosi della retrogradazione del pianeta della comunicazione (e di cui ho parlato anche qui), fino al 20 dovrai fare attenzione alle parole che usi e soprattutto al modo con cui comunichi il tuo disappunto, specie in forma scritta. Mercurio retrogrado è anche il padre delle gaffes: fai molta attenzione a non esagerare quando esprimi qualche perplessità, magari su qualche collega, perché potresti farlo nei contesti e con le persone sbagliate. Fai attenzione anche a quello che ti comunicherà il tuo corpo e cerca di non ricamare troppo sui sintomi. Ci sono però anche ottime notizie, non solo noie e seccature. La Luna Piena dell’11 aprile si formerà in sestile al tuo Sole e attrarrà nella tua vita amici che non vedevi da tempo e con i quali potrai trascorrere dei momenti di serenità: ti consiglio di organizzare delle gite e dei passatempi all’aria aperta per ossigenare un po’ i neuroni in modo da non permanere troppo su nervosismi, soprattutto a partire dal 22 aprile quando Marte inizierà il suo transito in opposizione al tuo Sole.  

Fascinoso e carismatico, sebbene indaffarato e con la testa tra le nuvole: ecco la tua descrizione per questo mese che sta cominciando, se sei nato nella prima decade. Il Cielo non sarà particolarmente affollato… anzi, i transiti sono proprio pochi. Ma ce n’è uno che varrà per dieci: Mercurio fino al 20, retrogrado dal 10, attraverserà a balzi il settore dell’oroscopo connesso alla gestione delle faccende quotidiane, rallentando laddove tu avresti bisogno di avanzare spedito e accelerando dove avresti bisogno di respiro. Si tratta degli effetti meno simpatici di questa retrogradazione che ti farà spesso interrogare, nel corso di queste giornate, sull’opportunità di staccare la spina e partire per un lungo viaggio. L’aspetto positivo è che potrai riflettere sul fatto che, questi contrattempi, in realtà ti stanno facendo vedere qualcosa di importante di come organizzi la tua quotidianità. Il consiglio, per uscirne indenni, è quello di corteggiare un po’ Mercurio, accettando l’ironia di alcune situazioni e dei blocchi che ti sorprenderanno sul più bello. Il dono del pianeta è quello di inserire una nota di imprevedibilità alla tua vita… anche se questo ti potrebbe far arrabbiare. Cerca di seguire piuttosto il consiglio di chi ha scritto di: “Abbandonate l’idea di dedicare del tempo al divertimento dopo aver concluso tutto il resto: il lavoro, le faccende domestiche, i conti, ecc. Accade di rado. Programmate e trovate del tempo adesso.”. A partire dal 22, con Marte opposto, la vita di coppia diventerà una bomba ad orologeria. Tutte le frustrazioni e le delusioni saranno la scintilla che potrebbe far saltare tutto, ma questo accadrà solo se non sarai in grado di intercettare le tue insoddisfazioni e quelle del partner. Invece di incolpare gli altri per la tua insoddisfazione e aspettarti che siano gli altri a cambiare, cerca di fare tu un passo nella direzione desiderata. Il mondo (e le altre persone) sono quello che sono e tu puoi scegliere se passare il tempo a criticarli e lamentarti, con l’illusione di mettere in risalto quanto tu sei meraviglioso e incompreso (ma infelice), oppure rinunciare alla rabbia muta, lavorandoci su. Se non riuscirai a fare dietro front sulle questioni di principio è possibile che il mese si concluda con discussioni e battibecchi e questo non ti farà bene perché in realtà il tuo desiderio è quello di agevolare il confronto, non di impedirlo. 

Per la seconda decade, invece, il mese sarà più leggero e simpatico, sebbene la quadratura di Nettuno nella casa degli equilibri familiari smuova alcune certezze granitiche. Nettuno in quadratura, come ho già scritto anche in precedenza, vuole farti aprire gli occhi su una questione molto importante e ricordarti che il cambiamento a cui stai assistendo all’interno degli equilibri familiari è un riflesso di un bisogno della tua Anima al fine di mettere a fuoco dove ti stai auto limitando per favorire altri che dipendono simbioticamente da te. Agli occhi di Nettuno, se il legame è sinonimo di dipendenza e non di radicamento, allora dovrà essere abbandonato. E poco importa che la Coscienza partecipi a questo processo. Trattandosi di processi lunghi è probabile che tu stia sentendo che qualcosa sta cambiando, ma non riesca a metterlo a fuoco. Questo è perfettamente normale ed è in linea che con quello che ti suggerisce Giove retrogrado in sestile al tuo Sole. Ovvero che è venuto il momento di comprendere che non puoi fare tutto da solo, ma che è utile contare su alcune amicizie affettivamente importanti. Le amicizie e i contatti sociali saranno la maggiore fonte di soddisfazione per questo mese perché ne sentirai la presenza e avvertirai l’animo generoso e non invadente delle persone importanti e questo ti darà la sicurezza di saper scegliere le persone sulla base del loro cuore e non di quello che appare esteriormente. 

Il mese sarà un po’ in salita se sei nato nella terza decade e questo è in parte dovuto alla quadratura di Venere, retrograda fino al 14, dal 4 al 28 in quarta Casa. Il transito di Venere alimenterà una sensazione sotterranea di isolamento e di solitudine che dipendono in gran parte da un ridimensionamento che stai facendo alla tua vita affettiva. Questo accade perché Venere in questa casa va a sollecitare il bisogno più profondo di essere accolto e accettato dalla tua famiglia, portandoti a cercare le loro attenzioni.  E’ risaputo che in genere si eccede di generosità quando si ha più bisogno di ricevere, a causa delle sensazioni di solitudine di cui ti parlavo, ed è questo l’effetto più positivo che Venere in quarta Casa stimolerà. Ti renderai conto dell’importanza dei rapporti familiari e alcuni contrasti con altri membri della famiglia ti sembreranno delle cose di poco conto. Con Saturno nel segno, retrogrado dal 6 aprile, potrai soffrire un po’ per i sacrifici che sei tenuto a fare per “dovere” e per l’esigenza di dare un’immagine di serietà e impegno quando in realtà avresti più bisogno che qualcuno si prendesse cura di te. A partire da metà mese le cose andranno meglio, soprattutto perché riuscirai a trovare la forza per aprirti e confidarti con persone importanti. Mercurio, a partire dal 21, sarà in trigono retrogrado nella casa dell’espressione e della creatività. Ti ricorderai cosa motiva la tua vita, cosa la dirige anche nei momenti di smarrimento, e questo si accompagnerà alla consapevolezza che probabilmente c’è sempre qualcosa di importante da scoprire al di là delle apparenze.

 


Lascia un commento