Pesci – Aprile 2017


 

1a decade: 20 febbraio – 1 marzo

2a decade: 2 – 10 marzo

3a decade: 11 – 20 marzo 

Mese positivo per tutto il segno grazie al sostegno di Marte, Mercurio e Venere in aspetto armonico per gran parte di aprile. La lunga quadratura di Saturno ti sta mettendo a dura prova soprattutto se sei nato nel corso della terza decade, ma nello stesso tempo ti sta facendo vedere in che modo sfruttare le tue doti di sensibilità ed empatia in ambito professionale.

Aprile, per il segno dei Pesci, sarà un mese all’insegna dei contatti sociali, sebbene la retrogradazione di Mercurio, che avrà inizio il 10 aprile, ti farà un po’ riflettere sull’opportunità di ampliare la tua cerchia di amicizie, rendendoti un po’ più diffidente del solito. Mercurio retrogrado rallenterà la comunicazione (e se vuoi sapere come funziona in genere la retrogradazione di questo pianeta, puoi leggere l’articolo che ho scritto qualche tempo fa, proprio qui), ma allo stesso tempo ti renderà un po’ cauto nella selezione delle persone con cui confidarti: questo non è il mese adatto per stipulare contratti ed è possibile che tu vada incontro anche a qualche intoppo comunicativo quando cercherai di portare i discorsi ad una maggior profondità. I buoni sentimenti e l’innata tenerezza saranno le qualità migliori che emergeranno e questo è dovuto soprattutto a Venere nel segno dal 4 al 28 che, dal 15, riprenderà il moto diretto sbloccando un po’ di cose. E’ possibile, a partire da questo momento, riprendere in mano alcune criticità relazionali che sono venute a galla nel mese di marzo. 

Se sei nato nel corso della prima decade potrai godere di un mese che partirà alla grande grazie   al lungo transito di Mercurio in terza Casa fino al 20. Si tratta di un transito esageratamente lungo per il pianeta più veloce dello Zodiaco e questo è dovuto, come ti ho anticipato, al fenomeno della retrogradazione che inizierà il 10 aprile. Con Mercurio in sestile sarai mentalmente molto attivo e avrai tutte le carte in regola per iniziare a buttar giù qualche idea per qualche progetto, ma ti consiglio di concentrare le tue energie nei primi 10 giorni, dedicando la parentesi di tempo dal 10 al 20 per definire e controllare. Grazie a Mercurio, soprattutto nei primi 10 giorni, sarai anche in grado di comunicare quello che pensi con facilità, mentre nel momento della retrogradazione è possibile che tu debba ascoltare molto attentamente quello che gli altri hanno da dire. Sarà un mese dedicato a dare e ricevere, soprattutto sul piano delle attenzioni. Mercurio ti chiederà di aprirti un po’ di più  in modo da farti conoscere e poter affrontare certi temi-tabù, specie all’interno della tua cerchia di amicizie, lasciando vedere alcuni tuoi bisogni. Dal punto di vista lavorativo ti sei lasciato alle spalle alcune difficoltà, ma sarebbe saggio che lasciassi decantare ulteriormente alcune questioni e le riprendessi in mano il mese prossimo: non è escluso, soprattutto a partire dal 22, che tu debba discutere per definire ulteriormente la tua posizione. Non passerai comunque inosservato perchè Mercurio dona humor e simpatia. Il tuo carisma sarà autentico e sostenuto da una vera forza interiore che ti metterà al riparo dalla tendenza all’accondiscendenza e all’eccessiva buona fede che caratterizzano il tuo segno.

Mese ultra positivo se sei nato nella seconda decade dato che potrai godere di un mese non particolarmente affollato dal punto di vista dei transiti. Plutone in sestile è sicuramente uno degli archetipi che senti più forti in questo periodo, soprattutto da quando Nettuno si è spostato nella tua decade. Con Plutone nell’undicesima Casa, retrogrado dal 21, stai vivendo una radicale ridefinizione sia delle amicizie che dei progetti lavorativi. Si tratta di cambiamenti che richiederanno degli anni per essere completati dato che si tratta di un processo che coinvolge gli starti più profondi della tua personalità. Stanno emergendo nuovi bisogni che richiedono la tua attenzione. Plutone ti espone ad esperienze intense, mentre Nettuno ti sta portando sempre di più a vedere con occhio critico alcuni limiti al fine di renderti libero da frasi del tipo: “Non riesco”, “Non posso”. Nettuno e Plutone lavorano in sinergia sul tuo potere personale e alla fine del processo sarai pienamente padrone dell’affermazione “Voglio e posso”.  La tua intelligenza è doppiamente stimolata e lo sarà anche nell’escogitare dei modi per auto-migliorarti.

La lunga quadratura di Saturno al tuo Sole, se sei nato nel corso della terza decade non è semplice, sebbene per certi versi sia quello di cui hai bisogno per dare una struttura ai tuoi sogni che sono spesso fantasiosi e poco realistici. Saturno ti mette faccia a faccia con i limiti della realtà, facendoti anche vedere che per progettare qualcosa, nel piccolo come nel grande, è necessario valutare anche le opportunità e, se queste mancano, attendere il momento migliore. Saturno è interessato a costruire e non solo a progettare e pensare e quindi questo è il momento adatto per mettere la testa fuori dal nido. Stai sviluppando, un po’ alla volta, maggior padronanza in te stesso e l’insoddisfazione che stai provando, soprattutto in ambito professionale, è un segnale potente per capire in cosa stai sprecando tempo ed energie. Dal 6 inizierà la sua retrogradazione e questo darà inizio ad un periodo di revisione del tuo coinvolgimento professionale in contesti che ti riflettono poco. Verranno in tuo aiuto Marte e Venere che, grazie ai transiti armonizzanti, ti metteranno nello stato d’animo di accogliere con saggezza i consigli che ti arriveranno. Marte sarà in sestile al tuo Sole dall’8 al 21, mentre Venere resterà nel segno, a causa della retrograzione, dal 4 al 28. Tieni conto del fatto che dal 15 sentirai le cose sbloccarsi dato che avrà fine la retrogradazione di Venere e potrai riprendere così in mano alcune questioni di principio che hai parcheggiato il mese scorso. Sarà in ogni caso un mese all’insegna del fermento mentale ed energetico e questo si rifletterà anche nelle frequentazioni e nelle amicizie che diventeranno una parte importante delle tue giornate. Vorrai condividere quante più cose possibili con gli amici di sempre e sarai pieni di idee, specie dopo metà mese, ma dovrai fare attenzione ai colpi di testa. Con la Luna Piena dell’11 in ottava Casa vorrai correre nella definizione di alcuni rapporti importanti, ma l’energia in circolo potrebbe farti decidere per posizioni intransigenti che non ti rispecchiano. Non c’è dubbio che ci saranno dei momenti in cui desidererai stare più a contatto con le persone che ami e con le quali senti un feeling animico. Questo è un momento interessante anche per chi ha relazioni consolidate perché Venere aggiungerà un po’ di pepe nel rapporto oltre ad una dose di amore e tenerezza. E’ un momento questo in cui senti il desiderio di trasformarti sotto molti profili. Se ne hai la possibilità, specie nelle prime due settimane, cerca di fare nuove conoscenze perché potranno rivelarsi preziose anche dal punto di vista lavorativo. Dal punto di vista affettivo il mese sarà ambivalente: Marte nelle prime due settimane ti renderà un conquistatore di cuori e Venere ti fornirà la dolcezza per affascinare con il tuo carisma le persone che punterai. Ma con Saturno in quadratura dalla decima casa ti sentirai a disagio per la realizzazione professionale che tarda ad arrivare. Paradossalmente questa quadratura, nonostante l’apparente blocco e limitazione, ti sta insegnando molto sul concetto di Libertà che potrai allargare anche alle relazioni amorose. Saturno nell’area della realizzazione inoltre ti metterà nella condizione di riflettere anche sulle contraddizioni di qualche Autorità a cui fai riferimento sul lavoro.

 


Lascia un commento