Capricorno – Febbraio 2017


1a decade: 22 – 31 dicembre

2a decade: 1 – 10 gennaio

3a decade: 11 – 20 gennaio

Mese non proprio positivo dato che ti verrà chiesto molto in termini di attenzione verso la famiglia e impegno lavorativo. Il transito di Marte e Venere in quadratura sposterà infatti la tua attenzione dalla sfera professionale a quella casalinga.

Probabilmente questi ultimi mesi sono stati per te una lunga rincorsa a stabilizzare la situazione economica, ma per fare questo hai trascurato un po’ gli affetti. Sarà soprattutto la terza decade, con Giove in quadratura e retrogrado dal 6, a patire questa scissione tra l’ambito lavorativo e quello familiare: anche se la sensazione potrebbe essere quella che i pianeti ti siano ostili in realtà stanno lavorando per farti capire che l’ossessione per un solo aspetto della vita ti priva di qualcosa di importante. Avrai la sensazione di essere incompreso: cerca di far capire alle persone vicine per quale motivo ti stai muovendo in un certo modo, parlando anche delle tue paure e delle insicurezze che ti abitano e di cui non parli mai. Non imbarcarti in battaglie legate a guerre che non ti riguardano. 

Se sei nato nel corso della prima decade, il mese si aprirà in maniera non proprio semplice, specie in ambito familiare, a causa della quadratura dei pianeti veloci per tutta la prima metà del mese. I pianeti in Ariete, infatti, stimoleranno un sentimento di urgenza e ti renderanno ansioso di chiudere alcune questioni familiari che trascini dietro dalla fine dello scorso anno. Questo potrebbe riguardare delle questioni legate alla casa oppure a qualche rapporto da definire in maniera più decisa. Quello che ti ha trattenuto finora è stata l’illusione di poter gestire il lato emotivo come gestisci quello lavorativo. I pianeti si disporranno in modo tale da farti capire che non sempre si può aggiustare tutto. Quel che è certo è che fino al 20 sarai completamente assorbito da problematiche familiari e avrai molto meno tempo da dedicare alla professione. Fino al 10 Marte in quadratura ti renderà irritabile e intrattabile, specie con i parenti, presentandoti anche alcune occasioni di litigio, specie se ti sentirai con le spalle al muro. Il tuo segno è abituato a farsi carico anche di responsabilità che spetterebbero ad altri, considerati più fragili. Marte ti porterà a dover ammettere finalmente la tua umanità e la fatica per una situazione che stai vivendo. Non sarà facile esprimere le tue emozioni perché anche fisicamente ti sentirai un po’ sotto tono e questo diminuirà sia l’inventiva che la lucidità: Venere sarà in quadratura dal 4 al 19 e accentuerà la tensione all’interno delle mura domestiche, magari a causa di una donna più giovane che destabilizzerà qualche equilibrio. Fai attenzione: potresti renderti conto che il tuo “nervosismo” è qualcosa che ha origini ben più antiche e che i pianeti, quindi, mettono solo in scena vecchi copioni. Regalati dei momenti di relax e soprattutto accetta le coccole perché in questi giorni ne avrai molto bisogno. Non cadrà il mondo se accetterai di far vedere anche la parte più morbida di te. Nessun problema è irrisolvibile se viene lasciato il giusto tempo di maturazione agli eventi. A partire dal 19 le cose miglioreranno dato che il Sole transiterà in sestile: potrai finalmente uscire da uno stato di isolamento auto-imposto e sarai circondato da amici gentili che ti faranno capire quanto sei importante.

Se sei nato nel corso della seconda decade, il mese non sarà sicuramente una passeggiata, ma avrà le caratteristiche giuste per permetterti di guardare con onestà di cosa hai più bisogno. Due dei pianeti più potenti del Cielo, Plutone in congiunzione e Nettuno in sestile, stanno sollecitando il tuo Sole. Come per tutti i pianeti lenti, anche Plutone non ti sta risparmiando nessuna lezione: il suo scopo è quello di sollecitare prepotentemente la tua anima con contenuti che arrivano direttamente dall’inconscio e questo non sempre è piacevole. Il mondo dell’inconscio, per il tuo segno, è l’antitesi di tutto ciò che rappresenta il controllo e il metodo e ti costringe a prendere in considerazione che la vita è anche “altro” rispetto a quello che puoi gestire. Essendo un archetipo impersonale, le sue lezioni non sono sempre facili da digerire, ma nel tempo riuscirai a capire che è necessario per allinearti alla volontà del Sè. Nettuno, dal canto suo, favorisce l’elaborazione di tutto quello che sta emergendo, facendo da intermediario tra le esperienze e ciò che puoi trarre come insegnamento, favorendo la comunicazione interiore. A partire dall’11 febbraio, a causa della quadratura di Marte, la tua attenzione si sposterà all’interno delle mura domestiche, rendendo i rapporti tesi e pronti allo scoppio. Questo non è il momento adatto per fare finta di niente: i transiti stanno spingendo affinché ti esponga un po’ di più nell’espressione di quello che senti, dicendo una volta per tutte quello che ti passa per la mente, cosa ti preoccupa e a cosa stai rinunciando per favorire gli affetti. E’ probabile che sia tu per primo a non aver espresso al momento giusto le rimostranze per qualcosa che non riesci a digerire ed adesso ti trovi a dover gestire un malumore che è cresciuto nel tempo. La crisi familiare che si aprirà potrebbe riguardare anche un genitore che ha bisogno di te in questo momento. Venere sarà anch’essa in quadratura dal 20 e affiancherà una vena di tristezza al nervosismo che sentite nell’aria: cerca di non vedere tutto in chiave negativa, sebbene non sarà facile. Tu sei abituato a trovare la soluzione ai problemi e non è detto che questa volta ce ne siano. In alcuni momenti è necessario anche prendere atto delle cose come sono.

Le cose cambiano un po’ se sei nato nel corso della terza decade, soprattutto perché la pesantezza sarà avvertita in ambito lavorativo. Non mancheranno di certo i supporti, ma la presenza di Giove nel settore del lavoro amplierà le problematiche fino a portarle quasi sul punto di scoppiare. Con Urano opposto a Giove e quindi in quadratura al tuo Sole sarai incastrato nella configurazione a T che creerà una scissione tra le preoccupazioni lavorative e quelle familiari. La famiglia sta andando incontro ad una ristrutturazione, magari anche in senso letterale con dei lavori di ristrutturazione della casa, mentre Giove, retrogrado dal 6, alimenterà il tuo desiderio di essere più coinvolto sul lavoro. Transitando in un settore direttamente connesso con l’autonomia e la realizzazione, Giove amplificherà la frustrazione per quello che potresti sentire come una limitazione della libertà d’azione sul lavoro, magari proprio a causa delle preoccupazioni che dimorano tra le mura domestiche. In realtà questo blocco ha lo scopo di aiutarti a vedere chiaramente i tuoi punti di forza e quelli di debolezza e permetterti, quindi, di lavorarci su. Tu sei abituato a lavorare in autonomia, senza dover per forza tener conto delle idee di colleghi e/o collaboratori, ma Giove ti dice che senza una buona rete non è possibile ottenere il massimo: nessun uomo è un’isola. Cerca di non vedere questa necessità come una dipendenza dal giudizio altrui: chiedere pareri è utile per ottenere feedback. La Luna Piena dell’11 si formerà in ottava Casa e questo ti inviterà ad avviarti verso una trasformazione interiore. Questa è anche una Luna importante per chi è alla ricerca dell’amore perché ti permetterà di mettere a nudo anche aspetti della tua personalità che ritieni erroneamente fragile, ma che è invece il segno del tuo animo sensibile. Le emozioni saranno in primissimo piano e sarà importante frequentare persone che condividano con te dei valori di fondo, evitando così di andare incontro a delle delusioni.


Lascia un commento