Luna Piena in Pesci: la rottura degli schemi


Siamo arrivati ad una delle Lune Piene più mistiche dell’anno dato che essa porta, sul piano del simbolo astrologico, i frutti della precedente fase lunare (ricordi l’eclisse solare del 21 Agosto nel segno del Leone?) corrispondente alla lunazione dell’Uva: in queste ultime settimane sono stati favoriti i pensieri profondi e molti nodi sono giunti al pettine, sebbene questo possa aver provocato delle dure consapevolezze che adesso è giunto il momento di digerire.

Il moto retrogrado di Mercurio, che ha raggiunto gli ultimi gradi del Leone nel suo percorso a ritroso, ha rallentato la comunicazione: accanto alle esigenze introspettive che il momento di oscurità della scorsa Luna Nuova ha risvegliato, ha preso piede anche un sempre crescente desiderio di solitudine, dandoci modo di digerire alcune grosse lezioni che, per alcuni (specie per i segni fissi: Toro, Leone, Scorpione, Acquario), hanno significato un pareggiamento e una chiusura dei conti.

Le carte adesso sono tutte sul tavolo e con la Luna Piena odierna si apre la possibilità di iniziare una nuova partita: l’unica decisione che resta da prendere è se continuare a giocare lo stesso gioco, con le stesse strategie del passato, o se invece non sia finalmente venuto il momento di cominciare qualcosa di nuovo, cambiando abitudini e modo di pensare.

Il Cielo della Luna Piena di Settembre

Il Plenilunio dell’Uva, per questo 2017, si è formato alle 9:04 del mattino (ora italiana) splendendo nel 14° grado dei Pesci ed illuminando una zona del Cielo già stimolata da Nettuno, signore del segno.

Il segno dei Pesci è un segno che favorisce il coraggio, seppur in maniera non aggressiva, spingendo ad avventurarsi attivamente in zone sconosciute senza avere alcuna prova di ciò che ci attende alla fine del percorso. Ciò che anima l’avventura nei Pesci è una consapevolezza senza forma di avere tutto ciò di cui si ha bisogno.

Come per ogni plenilunio, la Luna, nel suo percorso mensile, si trova nel segno opposto rispetto a quello del Sole che la illumina e questo le permette di diffondere sulla Terra, mescolando le caratteristiche del segno in cui si trova la Luna, anche parte delle caratteristiche solari. La Luna diventa così un crogiuolo alchemico con il compito di smistare due energie opposte (per il mese corrente sono quelle di Vergine-Pesci) che, proprio attraverso questo momento, possono trovare armonizzazione e fioritura. Tutte le tensioni in questo momento hanno l’opportunità di venir elaborate, accolte e rilasciate, lasciando spazio, come direbbe Gaston Bachelard ad una “libertà completamente distesa ed accogliente, disposta al gioco delle immagini” che favorisce la consapevolezza di ciò che ci si lascia alle spalle.

Il Cielo di questo momento è sicuramente in linea con quanto la Luna Piena richiede: formandosi nei Pesci, segno mistico e sintesi di tutto il viaggio astrologico dei primi undici segni, enfatizza la sensibilità lunare incanalando il bisogno di spiritualità, idealismo ma portando anche, per coloro che hanno maggior bisogno di controllo, una sensazione di minor forza e confusione. Sarà soprattutto la congiunzione della Luna a Nettuno a rendere così nette queste sensazioni: i due archetipi planetari, congiunti nel segno governato proprio da Nettuno, indicano l’urgenza di fronteggiare ed armonizzare le situazioni che sentiamo tese o comunque poco chiare. Un grande aiuto arriverà dal mondo dei sogni dato che, caratteristica di Nettuno, è quella di abbattere i confini tra conscio e inconscio: Nettuno, infatti, viene spesso rappresentato dalla nebbia e dalle atmosfere oniriche.

La Luna, il luminare più a suo agio con le tenebre, metterà in luce alcune situazioni ambigue, magari attraverso coincidenze o eventi sincronici. Il mondo delle relazioni, proprio come avviene come per ogni Luna Piena, sarà sotto la lente d’ingrandimento, soprattutto per chi ha dei pianeti attorno al 14° grado di Pesci e Vergine: questa esigenza potrebbe essere particolarmente sentita, magari anche attraverso delle rivelazioni o attraverso la presa di coscienza di situazioni che non si sono potute affrontare precedentemente. La Luna Piena, in fondo, parla anche di questo, cioè del raggiungimento di una maturità che sarà la base per dei passi necessari nella direzione di relazioni più autentiche.

La coincidenza più significativa di questo momento è che Mercurio, avendo ripreso il suo moto diretto il 5 settembre dopo quasi un mese di retrogradazione, nel momento della Luna Piena sarà stazionario (cioè apparentemente fermo) esattamente sul punto in cui si è formata la Luna Nuova del 21 Agosto, a 28 gradi del Leone, giocando con il Sole a scambiarsi il segno di domicilio: il segno della Vergine, in cui si trova il Sole, è governato da Mercurio mentre quello del Leone, in cui si trova Mercurio, è governato proprio dal Sole.

Intuitive Tarot – Cilla Conway

Sole e Luna saranno così collegati in maniera sottile a Mercurio, a sua volta congiunto alla stella regale Regulus, il Cuore del Leone: la capacità di guardare oltre le apparenze sarà molto forte e soprattutto chi ha dei pianeti in questa zona del cielo sentirà l’esigenza di ottenere delle risposte a domande che però vanno formulate meglio. Sebbene la tendenza potrebbe essere quella di guardare fuori di sè, alla ricerca di qualcosa da migliorare, Mercurio vorrà che tu faccia proprio l’opposto. Questa è una importante indicazione di quella che sarà la miglior caratteristica delle prossime due settimane, cioè la possibilità di osservare, senza titubanze, alcuni tuoi atteggiamenti che forniranno la base per decisioni e progetti attuabili nel lungo periodo. Saranno favoriti progettazione di strategie, sia sul piano lavorativo che personale, per dare inizio ad un nuovo corso di eventi. Attenzione però: in questo momento la tua vigilanza sarà massima, ma non è detto tu abbia ancora sufficienti elementi per decidere. Sarai maggiormente sensibile alle tue vecchie abitudini, guardandole non più come rifugio per i momenti di sconforto, ma come insopportabile limitazione. Sarà chiaro adesso che è possibile abbandonare alcune vecchie abitudini favorendo l’instaurasi di nuovi modi di pensare e di agire.

E’ sconsigliabile prendere decisioni definitive almeno fino al 19 settembre dato che fino ad allora Mercurio, sebbene veloce nel suo incedere, starà ancora transitando nella cosiddetta zona d’ombra della retrogradazione, ovvero starà ripercorrendo parte del tragitto che ha già calcato quando era retrogrado.

(Per sapere in che modo questa Luna Piena parla al tuo segno, ti consiglio di dare un’occhiata al mio oroscopo del mese che trovi QUI)


Lascia un commento