Vergine – Febbraio 2017


1a decade: 24 agosto – 2 settembre 

2a decade: 3 – 12 settembre

3a decade: 13 – 22 settembre

Febbraio sarà un mese pieno di occasioni di trasformazione grazie soprattutto al potente quinconce che si formerà tra il tuo Sole e i pianeti in transito nel segno dell’Ariete. Marte e Venere ti faranno avvertire in maniera netta la necessità di stabilizzare alcuni rapporti, anche se questo significherà chiuderne alcuni. 

Per te ci sarà la resa dei conti su alcune questioni che ti stanno a cuore, portando allo scoperto anche ciò che realmente pensi e che stai cercano di tener nascosto. L’aspetto di quinconce metterà soprattutto in evidenza alcuni sentimenti sotterranei che hai mai avuto modo di elaborare e di portare alla luce del sole e questo riguarderà tutto il segno, ma sarà avvertito in maniera più netta dai nati della seconda decade. Mercurio, il tuo pianeta, attraverserà delle zone del cielo neutre e quindi riuscirai a mantenere un certo distacco anche nelle situazioni più calde, concedendoti il tempo necessario per riflettere.

Per il segno della Vergine della prima decade i transiti non saranno numerosi e favoriranno la riflessione e il desiderio di entrare più in profondità dentro di se. Se questa è la decade in cui sei nato nel corso del mese potrai dedicarti ad attività che ti metteranno in contatto con la parte più nascosta di te e che tu hai paura di portare allo scoperto. Con Marte in quinconce fino al 10 e Venere anch’essa in quinconce dal 4 al 19 verranno toccate alcune parti della tua anima un po’ nascoste e che hanno a che fare con il mondo delle emozioni e dei sentimenti. Il corpo diventerà uno strumento raffinato per esprimere le tue emozioni più intense e ti scoprirai in grado di trasmettere anche una sensualità che non credevi di avere. Potrai dar spazio a quello che emerge dall’inconscio, ragionando anche sugli attaccamenti e sul bisogno di controllo che ti portano spesso ad accumulare stress senza un apparente motivo. Il bisogno di controllo che di solito hai verrà messo in scacco per alcune settimane e ti renderai conto che la vita è più bella se ogni tanto si lascia che le cose accadano. Le prime tre settimane saranno all’insegna degli imprevisti e tu dovrai fare i conti con la tua ansia, scegliendo di rinunciare al controllo per vedere cosa accade. Per tutta la prima parte del mese potresti restare sorpreso dall’emersione di un impensato bisogno di coccole: non avere paura perchè quello che emergerà in questo mese, sogni e desideri, ha una connessione con il mondo dell’inconscio più forte di quello che sembra. Dal 19, a causa del Sole di transito in opposizione, ti sentirai un po’ in riserva e avrai bisogno di rilassarti più del solito. Ti consiglio di prendertela comoda, organizzando delle giornate dedicate allo svago e di approfittare di questa tua apertura anche per trascorrere del tempo con delle persone a cui tieni e con cui non riesci di solito ad esprimere quello che senti: il cambiamento sarà evidente. Se sei alla ricerca dell’amore ti consiglio di approfittare dell’aspetto di Venere in quinconce dal 4 al 19 per creare qualche connessione con qualcuno di speciale che hai già adocchiato. Venere è foriera di grande passione e di incontri di fuoco, specie dal 4 al 10 quando sarà abbracciata a Marte, e questo ti permetterà di staccare la testa, cosa che non ami tanto fare, a favore dell’istinto. Questa modalità di incontro per te è un mondo tutto nuovo e potrebbe farti comprendere che delle volte istintivamente siamo molto più saggi, nella scelta del partner, della nostra ragione. Se invece sei già impegnato sentimentalmente, potrai vivere tutto ciò all’interno della coppia, sebbene a fine mese potrai dover discutere qualche aspetto della relazione con il, partner. Dal 26, a causa dell’opposizione di Mercurio, avrai bisogno più che mai di silenzio anche per prendere delle importanti decisioni che riguardano la vita di coppia. Nettuno ha lasciato dei quesiti aperti che ora è il momento di affrontare.

Se la tua decade di nascita è la seconda, invece, il transito più importante è quello di Nettuno che ha iniziato la sua lenta opposizione al tuo Sole: con la sua tendenza ad ampliare i confini e a far presagire quello che di stupendo può esserci riservato nel momento in cui ci affidiamo ai suoi suggerimenti, ti sta spingendo a lasciarti andare, specie in ambito relazionale. Ed è proprio questo aspetto che per te è difficile, ovvero lasciarti andare. L’opposizione di Nettuno ti farà aprire gli occhi su come vivi le relazioni e potresti decidere di dedicare dei momenti solo alla cura di te stesso, cercando dentro di te qual è quell’immagine di partner perfetto che stai inseguendo da tanto. La capacità di amare non è qualcosa che si può pretendere dagli altri, ma è una qualità personale: o si è in grado di amare o non lo si è. E il fatto di non sentirsi amati non dipende da quello che si fa o si è, ma dipende dall’altra persona, dalla sua capacità di aprire il cuore. Nettuno ti porterà, un po’ alla volta, alla rinuncia dell’idea che hai della relazione perfetta. La sensazione più forte che potresti avvertire nel corso del mese è quella della solitudine, sebbene Plutone in trigono abbia dato il via a dei cambiamenti profondi che riguardano direttamente il modo in cui sei abituato a ricaricarti. Uno dei problemi del tuo segno è quello di lasciarsi andare e di permettere ai desideri dell’inconscio di emergere. Questo è il momento per ampliare gli orizzonti: Plutone sta rilanciando la tua creatività rendendoti profondo e desideroso di innamorarti. Marte e Venere in quinconce ti porteranno a  lavorare attivamente per modificare una vena di disperazione che ogni tanto ti coglie quando ti senti incompreso. Molte cose si sono concluse e altre sono in via di definizione, ma nel complesso sei nel mezzo di un processo di trasformazione molto potente. Marte sarà in quinconce dall’11 al 24, mentre Venere lo sarà dal 20, e sarà quindi soprattutto a partire dalla seconda metà del mese che potresti scoprire che laddove ti senti solo in realtà sei tu che allontani le persone. Marte desidera che tu sia direttamente coinvolto nella risoluzione dei problemi e che sia in grado di prendere l’iniziativa anche per liquidare i rapporti che non hanno più motivo di esistere. Scoprirai di avere una volontà nuova, finalizzata a realizzare concretamente qualcosa di importante e nuovo.

Se sei nato nella terza decade, il tema portante sarà quello della consapevolezza che la realizzazione professionale dovrebbe sempre tener conto di emozioni e i sentimenti e che non sempre è possibile mantenere il ritmo che si vorrebbe. Sarà soprattutto Saturno in quadratura a caratterizzare il mese dato che gli altri pianeti saranno neutri. Saturno, il pianeta legato alla responsabilità e al senso del dovere, metterà in luce i sacrifici che hai fatto finora mettendo in secondo piano i tuoi desideri, facendoti vedere quanto è difficile spiccare il volo. L’invito del pianeta è quello di trovare una soluzione ai problemi quotidiani senza però trascurare ciò che è necessario fare: questa è una fase di trasformazione e di maturazione personale che, se gestita bene, ti renderà ancora più concreto e presente per i tuoi cari. La frustrazione che provi difficilmente è dettata dal dispiacere per l’ingratitudine che vedi da parte dei membri della tua famiglia, quanto piuttosto per la sensazione di star rinunciando ad una parte importante della tua realizzazione. Questo è un transito sicuramente complicato per te che senti forte la responsabilità verso i tuoi cari, ma non è detto che la preoccupazione che provi non sia in realtà una scusa per non risolvere alcune questioni che ti libererebbero. Giove in transito in seconda casa, retrogrado a partire dal 6, parla di una situazione economica abbastanza stabile per pensare ad un passo verso una nuova direzione, ma la paura della trasformazione che questo comporterebbe ti fa indugiare. E’ anche vero, però, che nessuna grande impresa è fattibile nel breve periodo: Roma non è stata costruita in un giorno e c’è bisogno di tempo e pazienza per mettere a terra quello che ti frulla per la testa. Quello che devi fare adesso non è sconvolgere la tua esistenza con decisioni illogiche, quanto piuttosto riflettere su quali valori animano la tua vita. Se vuoi trarre il massimo vantaggio dai transiti di questo mese, cerca di riflettere su cosa significhi per te il tema della solitudine e dell’abbandono e quali sono le vie di fuga preferenziali all’angoscia che questa esperienza porta con sé.

 

Lascia un commento