Vergine – Aprile 2017


1a decade: 24 agosto – 2 settembre 

2a decade: 3 – 12 settembre

3a decade: 13 – 22 settembre

Mese ricco di grosse consapevolezze che favoriranno l’introspezione e ti condurranno a maturare anche un nuovo atteggiamento nei confronti delle sfide della vita. Questo non è un periodo leggero per te dato che ti trovi a dover fare i conti anche con delle responsabilità ereditate e di cui non sai se puoi liberarti.

Il tuo senso del dovere è forte e ti piace dare dimostrazione della tua capacità di risolvere i problemi di tutti, ma questo spesso significa mettere in secondo piano le tue esigenze. Aprile ti aiuterà a mettere a fuoco soprattutto queste ultime e a cercare dei modi per ampliare le tue prospettive, magari anche attraverso il contatto con persone dotate di una affascinante filosofia di vita. Il transito di Mercurio in trigono al tuo Sole di nascita, e la retrogradazione che avrà inizio il 10 aprile, favoriranno la comunicazione interiore e la visione di ciò che è meglio per te. La comunicazione con gli altri non sarà semplice trattandosi di una retrogradazione (come ho scritto anche qui), ma questo non significa che non ti troverai a dover gestire tuo malgrado alcune emergenze comunicative, soprattutto attraverso l’uso della tecnologia. Venere, in transito in opposizione dal 4 al 28, resterà retrograda fino al 14 e porterà allo scoperto alcune criticità relazionali soprattutto se sei nato nel corso della terza decade. 

Se sei nato ad agosto e quindi nella prima decade il mese sarà caratterizzato dall’inizio della retrogradazione del tuo pianeta, Mercurio, nel settore dell’oroscopo collegato ai contatti con il “lontano”. Questi sono mesi di grosse revisioni per te ed è probabile che tu senta forte il bisogno di allontanarti dalle cose conosciute: questo non è un desiderio di fuga tanto caro a Mercurio, ma è una necessità della tua anima di ampliarsi attraverso qualcosa che non conosce. Il tuo è un segno che ha bisogno di avere sempre nuovi elementi per poter crescere e fino al 20, e in special modo dal 10 a causa della retrogradazione, Mercurio ti aiuterà in questo ampliamento graduale. Dovrai riprendere in mano anche alcune riflessioni su come stai conducendo la tua vita e su come, tante volte, sia tu a metterti dei limiti e a crearti delle gabbie delle quali poi diventi insofferente. In questo momento la tua mente è affamata di conoscenza e di nuove esperienze e non ti sarà possibile far finta che non sia così: la routine sarà difficilissima da sostenere, nonostante tu sia abituato ad una metodicità legata al “conosciuto”. Mercurio in trigono è un transito perfetto anche per analizzare a fondo i problemi dato che sarai attento ai dettagli: riuscirai ad essere distaccato e ad osservare le problematiche in maniera impersonale. Il rovescio della medaglia è che sarai più critico che mai e questo potrebbe renderti, in certi momenti, un po’ odioso agli occhi delle persone più vicine che non riusciranno a mettere a fuoco cosa ti frulla per la testa. Cerca di non sfogare il tuo nervosismo nell’eccesso di perfezione e di igiene per la casa e di non rendere le piccole cose delle tragedie. E’ importante che impari a comunicare il disagio e il desiderio di solitudine che ti coglierà dal 10 al 20 in maniera distesa e matura, senza aspettarti che gli altri capiscano da soli che sei in un momento particolare: gli altri agiscono in base a come sono stati abituati, da te, a comportarsi. A partire dal 21, con Marte in quadratura, aumenterà l’insofferenza se vedrai che gli obiettivi che ti sei posto non vengono presi in considerazione o rispettati. La tua ambizione verrà allo scoperto, ma trattandosi di una quadratura energizzante, potresti incontrare qualche difficoltà a gestire il surplus energetico. Non è escluso che la vena polemica subisca una impennata e che tu ti senta spesso messo in discussione e ferito. Cerca di non lasciarti trascinare dalla rabbia dovuta ad alcune risposte che potresti interpretare come più sarcastiche di quello che in realtà sono. E nel caso la lite sia inevitabile tieni conto che probabilmente non nasce dal nudo, ma hai fatto scoppiare qualche bolla di insoddisfazione. Marte quadrato permette anche questo, ovvero di risolvere attraverso il contrasto delle situazioni pendenti. Se riuscirai a trovare un modo non troppo isterico per entrare nei conflitti allora getterai i semi di qualche frutto che potrai raccogliere tra sei mesi, quando Marte sarà congiunto al tuo Sole.  

La seconda decade è quella che può contare sul mese meno impegnativo dati i pochi transiti attivi in cielo. Plutone in trigono resta il pianeta che maggiormente scuote le fondamenta del tuo essere e lo fa stimolandoti a buttarti in nuove esperienze. Stanno emergendo nuovi bisogni che richiedono la tua attenzione. Dal 21 inizierà il suo moto retrogrado e quindi potrai riflettere su quanta parte della tua vita tu stia dedicando alla ricerca interiore e quanto invece tu stia vivendo solo di esteriorità. Nettuno in opposizione al tuo Sole, inoltre, porterà in primo piano alcune dinamiche relazionali: l’opposizione di Nettuno che sta erodendo alcune certezze e stai assistendo al crollo delle maschere dietro cui ti nascondi per dissimulare un distacco che fai fatica a mantenere. Il terrore che ti pervade è quello di incontrare la parte più morbida della tua personalità: per te la vita in equilibrio è quella perfettamente organizzata e prevedibile e se deve farsi strada l’imprevisto, anche questo deve avvenire all’interno di sicurezze e progetti consolidati. Nettuno dissolve le certezze e ti invita a lasciarti andare e a sentire che c’è dell’altro oltre al raziocinio e alla logica. Sarai più romantico, questo è nell’aria già da alcuni mesi, ma manca per il momento la sicurezza che la storia che stai vivendo sia quella giusta… oppure, più probabile, stai attraversando un periodo di solitudine che però ti è utile per conoscere meglio te stesso. E’ tempo di abbandonare il pragmatismo e l’esagerato controllo affidandoti con fiducia ad un mondo interiore che può offrire risposte preziose. Fino al 7 Marte sarà dalla tua parte, andando a movimentare il nono Campo. La combinazione di Nettuno e Marte è una combinazione molto interessante in quanto se da una parte ti senti confuso, dall’altra la tua mente si fa più acuta avventurosa. Marte dona coraggio ed audacia e questo avverrà soprattutto nella scoperta di quali credenze e convinzioni ti animano: questo è il settore dell’oroscopo connesso all’esplorazione filosofica ed è il settore in cui puoi meglio utilizzare la sagacia della tua mente acuta. E’ possibile che tu senta il richiamo dell’estero o che tu sia già all’estero per motivi di studio: Marte ti aiuterà a portare a casa degli ottimi risultati. 

Se sei nato nella terza decade il transito più ostico è sicuramente quello di Saturno in quadratura unito all’opposizione di Venere, retrograda fino al 15, che coinvolgerà il tuo Sole dal 4 al 28. In questo momento sarai più che mai coinvolto nella risoluzione di dinamiche relazionali ed affettive dato che questi due pianeti coinvolgono due settori, quelli della famiglia e della relazione, che per te sono comunque critici. Il tuo segno non ama lasciarsi sprofondare nelle emozioni e preferisce mantenere un controllo razionale su tutto il mondo interiore. Ma questo, come potrai ben immaginare, non è mai semplice dato che il mondo interiore viaggia su altri binari. Saturno ti sta aiutando ad essere responsabile anche di fronte a te stesso e a quello che provi, mettendo da parte per un po’ le scelte di comodo. Non è un momento semplice perché stai vagliando la natura dei tuoi sentimenti a 360 gradi, coinvolgendo tutta la tua affettività, e prendendo anche delle decisioni sofferte. Venere, fino al 15, ti aiuterà a fare il punto anche sullo stato di salute della tua relazione e del tuo atteggiamento nei confronti delle relazioni in generale, smuovendo anche una certa dose di insoddisfazione. La tentazione che potresti avere, anche spinto dal trigono di Marte attivo dall’8 al 21, potrebbe essere quella di cercare di imporre la tua volontà per far andare le cose come vuoi che vadano. In realtà quello che devi fare, soprattutto fino al 15, è concentrarti sulla natura dei tuoi desideri analizzando le priorità e osservando in che modo le abitudini ti allontanano dalla soddisfazione. Infatti è difficile ottenere qualcosa da qualcuno se non si è in grado di capire realmente ciò che si desidera. Il consiglio che ti do è quello di aver bene chiaro in mente cosa ti aspetti dal partner e solo poi, magari dopo il 15 aprile, renderlo esplicito. E questo ti aiuterà a comprendere se non ti stai magari aspettando qualcosa di illusorio e una compensazione per altre insoddisfazioni: le aspettative illusorie possono essere un intralcio, mentre focalizzarti sulle piccole cose può davvero fare la differenza.

.

 

Lascia un commento