Vergine – Aprile 2018


1a decade: 24 agosto – 2 settembre 

2a decade: 3 – 12 settembre

3a decade: 13 – 22 settembre

 

 

Cara Vergine, quello che sta iniziando è un mese favorevole, sulla scia di ciò che hai vissuto a Marzo: con i pianeti in transito nella parte alta del Cielo potrai contare su una rinnovata vitalità e voglia di fare: vorrai uscire allo scoperto soprattutto sul piano delle idee professionali. Sarai pieno di inventiva e creatività. Aprile ti darà l'occasione di fare ciò che ti rende felice senza sentirti in colpa, e riuscirai a mettere da parte per un po’ le ansie quotidiane. Con Marte nella casa delle passioni e dei divertimenti vorrai fare delle cose nuove, uscire per conoscere gente e arricchire così la tua cerchia di amicizie di affettuose relazioni che potranno trasformarsi, quando i tempi saranno maturi, anche in altro.

Parola d’ordine di Aprile: abbondanza

Situazione generale: uno sguardo d’insieme 

Il mese si aprirà con Mercurio, il tuo pianeta, retrogrado nella casa delle risorse e dei tesori nascosti e questo decreterà il tema del mese, ovvero la necessità di andare a fondo nelle questioni, specialmente quelle affettive, allo scopo di trovare delle risposte soddisfacenti. Si tratta di un mese, come accennato nell’introduzione, a bilancio positivo, ricco di occasioni di svago e scambio con persone vicine. 

Mercurio si trova in un segno che vibra in sintonia all’esperienza della Casa in cui si trova a transitare: nelle prime due settimane ti guarderai dentro con maggior desiderio di conoscerti e di rintracciare le cause di alcuni malesseri. Il segno della Vergine è un segno razionale e proprio a causa della razionalità alcune volte fa fatica a vivere le emozioni. Con Mercurio in questa sede potrai addentrarti nelle parti più nascoste della tua psiche e riflettere sulle sicurezze più profonde e su come ti senti quando queste vengono a mancare per motivi non prevedibili. Uno degli effetti migliori del transito, infatti, è quello di metterti a contatto con le tue paure: quanto è disagevole, per te, non riuscire a calcolare un evento?
Quello che emergerà avrà molta che fare con le paure più profonde che, una volta affrontate, potranno trasformarsi in risorse. Non è insolito, con questo transito, che emerga la paura per eccellenza, ovvero quella della morte. Non vivrai pensieri tetri o pessimistici, anzi. Grazie alla tua razionalità potrai cogliere importanti elementi del tuo atteggiamento di fronte ad eventi che non puoi rimandare. Data la natura di impedimento della retrogradazione, è possibile che nelle prime due settimane ti trovi a dover discutere su questioni di proprietà o eredità: a meno che non sia necessario, cerca di posticipare le decisioni a fine mese dato che in questo momento sarai sì più riflessivo e analitico, ma nello stesso momento alcuni dettagli, specie quelli collegati ai piani altrui, saranno invisibili. 

Riflettere sull’impermanenza e sull’incertezza ti porterà a goderti maggiormente la quotidianità, ad assaporare la vita e i divertimenti e a cogliere quello che Marte in trigono nella quinta Casa ti suggerisce. In questo mese, grazie anche alla natura stabilizzante di Saturno nella stessa Casa, ti risulterà semplice affermarti e dire il tuo punto di vista in tutte le situazioni in cui sarai coinvolto. Riuscirai a mettere da parte per qualche tempo il bisogno di non urtare la sensibilità altrui e di conquistare ciò che ti spetta senza indisporre nessuno: la natura dolce del tuo segno verrà arricchita dal coraggio di Marte. E’ probabile che tu voglia adesso riprendere anche in mano vecchie questioni relazionali: aspetta la terza settimana del mese per fare qualche passo dato che con Mercurio retrogrado sarai acuto, ma poco comunicativo. Marte prenderà il sopravvento e potresti trovarti a dire cose che pensi, ma nella maniera più sbagliata. Aprile ti fornirà una spinta creativa importante e questo potrà tornarti utile sia nell’auto-promozione che nel miglioramento di alcuni lati del tuo carattere che vuoi modificare

Ci sono ottime notizie anche per il versante amoroso: tutto potrai dire di questo mese tranne che era noioso. L’energia a tua disposizione sarà abbondante e, a seconda della stagione della vita in cui ti trovi, Marte vorrà conquistare cose diverse. Se sei giovanissimo, ad esempio, la conquista principale riguarderà l’attenzione da parte di piacevoli compagnie, mentre se sei più maturo e vivi magari una situazione sentimentale stabile, l’apporto del pianeta non sarà tanto teso a conquiste esterne, quanto al piacere sviluppato in tutte le sue forme. In sintesi, Marte in quinta Casa andrà a riscaldare nuovamente il tuo cuore e a riaccendere la fiamma della passione: la bella notizia è che tutto ciò avverrà in maniera controllata, senza rischio di sconvolgere i tuoi equilibri, specie se sei nato nella prima decade. Se invece sei nato nella terza decade preparati a passione e fuoco dirompenti a partire dal 24 Aprile. In ogni caso Marte ti donerà un’energia coraggiosa che potrai utilizzare in diversi contesti, da quello amoroso a quello lavorativo: è chiaro che se in questo momento la tua priorità è trovare l’amore e fuggire da situazioni frustranti, Marte rappresenterà il complice perfetto.

Con Giove in sestile, seppur retrogrado, e Venere armonica fino al 24 potrai dare forma e contesto a nuove sensazioni che vedranno la luce nel corso del mese. Giove è il pianeta dell’ottimismo, ma di quell’ottimismo legato anche alla percezione di quello che si vale. Grazie al supporto di Marte e Giove assieme, avrai il coraggio per fare i passi necessari e comunicare con diplomazia quello che pensi. Potrai essere protagonista anche di un importante incontro con una una persona che sarà fonte di ispirazione per i tuoi studi, specie tra il 10 e il 14. Giove è considerato uno dei pianeti più benefici dello Zodiaco ed accompagna sempre esperienze di espansione della consapevolezza e, come in questo caso, della mente.

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Aprile e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento