Toro – Aprile 2017


1a decade: 21 – 30 aprile

2a decade: 1 – 10 maggio

3a decade: 11 – 20 maggio

Ci sono pochi dubbi che questo sia un mese che ti sorride, fin dai primi giorni: i pianeti ti sono favorevoli e sono posizionati in punti chiave del tuo Cielo interiore. Ci sono molte atmosfere venusiane in circolo e questo amplifica la tua natura accogliente, rendendoti più centrato e concentrato.

Le energie del Cielo, nel corso del mese, in seguito all’inizio della retrogradazione dei pianeti (Plutone, Saturno e Mercurio), lavoreranno affinché tu possa finalmente prendere consapevolezza di alcune questioni che riguardano il modo in cui ti poni nei confronti degli altri. Mercurio inizierà la sua retrogradazione il 10 aprile e lo farà proprio nel tuo segno (ho descritto la natura di questa retrogradazione qui, se ti interessa), risvegliando così la tua prima Casa, mentre Venere, il tuo pianeta, riprenderà il 15 il suo moto diretto, in sestile al tuo Sole. Il mese scorso è stato un mese di grandi consapevolezze che ora è venuto il momento di mettere a frutto. Mese di guadagni e soddisfazioni, soprattutto se sei nato nella prima decade. 

Il protagonista indiscusso del mese, se sei nato nel corso della prima decade, è sicuramente Mercurio dato che resterà a lungo nel tuo segno. Fino al 20 potrai beneficiare dei suoi influssi positivi, soprattutto dal punto di vista della rinnovata capacità organizzativa. Mercurio in Toro, e quindi congiunto al tuo Sole, risuonerà particolarmente forte dentro di te in riferimento a quelli che sono i temi portanti del tuo segno: il sistema di valori su cui fondi la tua vita, l’autostima e il mondo degli affetti potranno essere adesso visti in una nuova luce. Questo ti aiuterà a mettere a fuoco l’origine di alcuni problemi con parenti: non è detto che la tensione sia dovuta solo ad una delle due parti, ma è probabile che anche tu debba rivedere alcuni tuoi comportamenti. Soprattutto a partire dal 10 potrai riesaminare alcune questioni alla luce di nuove intuizioni che ti arriveranno nel corso della prima settimana. Mercurio ti donerà chiarezza e lucidità almeno fino all’inizio della retrogradazione: a partire dal 10 è sconsigliabile intraprendere attività che ti portino ad osare o ad investire. Sarà necessario aspettare che il pianeta riprenda il moto diretto il prossimo mese e che ripassi sugli stessi gradi: in quel momento potrai agire sui temi che emergeranno nelle prime tre settimane di aprile. Dovrai prestare particolarmente attenzione ai feedback che riceverai dalle altre persone, specie quelli più veementi. Infatti è possibile che in questo momento tu sia particolarmente suggestionabile e influenzabile. La Luna Nuova del 26 aprile si formerà nella tua decade e se festeggerai il compleanno attorno a questi giorni potrai approfittare della potenzialità nascoste in questa fase oscura della Luna: presta attenzione alle emozioni, anche a quelle più intense, perchè in questo momento sarai particolarmente connesso al tuo Sè. 

Se sei nato nella seconda decade la parte del mese più interessante e forse movimentata sarà la prima. Fino al 7, infatti, avrai dalla tua parte Marte nel segno che intensificherà il trigono che Plutone sta formando con il tuo Sole. Torneranno alla ribalta delle antiche questioni collegate all’uso del tuo potere personale e dovrai chiederti se delle volte tu non ne faccia un uso distorto. Il vero potere, ti sta dicendo Plutone, non è far fare agli altri quello che tu vuoi, magari anche attraverso manipolazioni più o meno consapevoli, quanto permetterti di modificare le tue aspettative sulla base di quello che è meglio per te. Con Plutone in trigono la tua ambizione è fortemente stimolata e ti sta spingendo a voler dimostrare a tutti i costi il tuo valore: in questo ti sta sicuramente aiutando Giove in quinconce nella sfera lavorativa, che sposta gli obiettivi da raggiungere sempre un po’ più in là. L’aspetto pericoloso di questa configurazione è che stai correndo il rischio di non chiederti se gli obiettivi che insegui sono realmente quelli che potrebbero renderti felici oppure se stai lavorando per soddisfare una aspettativa che con te ha ben poco a che vedere. In questo momento, anche grazie alla capacità di entrare in profondità di Marte, potrai cercare le vere motivazioni che ti spingono a muoverti in una direzione piuttosto che in un’altra. Prenditi del tempo per chiederti se stai facendo quello che vuoi veramente perché il rischio di essere insoddisfatto è alto con Giove in quinconce. Marte aggiunge energia alla configurazione e nel corso della prima settimana potresti sentirti nervoso e, a tratti, anche un po’ instabile. Per te l’energia di Marte è sempre un po’ critica da sostenere perché Marte si esprime in maniera troppo diversa da quello che Venere vorrebbe, ma se riuscirai ad utilizzare questi stati d’animo per entrare più in profondità dentro di te, la prima settimana sarà importante anche per indirizzare la tua vita in una direzione più in linea con la tua vocazione. Con Nettuno in sestile le tua amicizie si stanno lentamente modificando e un po’ alla volta stai prendendo consapevolezza dell’importanza dei legami su una base più profonda.

Se invece sei nato nella terza decade gran parte del mese sarà occupata dalla presenza di Marte nel segno e Venere, retrograda fino al 15, in sestile al tuo Sole. Questa combinazione è armonizzante e corroborante allo stesso tempo. Chiaramente il transito collegato al tuo pianeta, Venere, è quello che sentirai di più e nelle prime due settimane potrai beneficiare del suo armonico sestile. Sarai più aperto verso le persone e vorrai impostare anche i rapporti che stanno nascendo su modalità meno esclusive e più “uraniane” e questo rappresenta sicuramente una novità per il tuo segno che spesso ha bisogno di sicurezze e conferme affettive continuative. Venere in sestile aprirà il tuo cuore anche a sentimenti meno egoistici e sarai portato a “dare” più che a “chiedere” e questo modificherà anche la percezione dei rapporti in generale. Marte, dall’8 al 21, sarà un delizioso carburante anche per affrontare con decisione alcune questioni lavorative che hanno bisogno di una definizione: potrai fare affidamento su una maggior assertività senza per questo risultare antipatico o prepotente. Riuscirai soprattutto a trasmettere l’importanza di lavorare assieme per migliorare le condizioni di lavoro: sarai consapevole più che mai che per poter lavorare bene è necessario che l’ambiente sia armonico. Grazie alla Luna Piena dell’11 aprile, splendida nell’ottava Casa, porterà allo scoperto le emozioni più nascoste, specie quelle collegate ad alcune persone del passato. Fai attenzione soprattutto a quali sicurezze sentirai venir un po’ meno in questi giorni perché avrai modo di guardare con attenzione a cosa sei più attaccato, specie a livello di stabilità affettive. Questa è una Luna che parla della necessità di cambiamento al fine di lasciar emergere il nuovo.

 

 

Lascia un commento