Toro – Giugno 2018


1a decade: 21 – 30 aprile

2a decade: 1 – 10 maggio

3a decade: 11 – 20 maggio

Caro Toro, mese un po’ impegnativo, soprattutto se sei nato nella prima e nella seconda decade, sebbene il sostegno dei pianeti armonici rispetto al tuo Sole ti offra nello stesso momento anche la possibilità di rispondere con energia e decisione ad alcuni intoppi e sciogliere qualche nodo. Se sei nato nella terza decade ti suggerisco di approfittare di questo mese per affrontare alcuni discorsi sospesi che ti portano ad avvertire un clima teso in famiglia. Momento spettacolare per la prima decade che, con Urano nel segno e Saturno retrogrado in trigono, può seriamente sperare in un cambiamento repentino e duraturo nella sfera lavorativa: Giugno ti mostrerà su cosa è però necessario che ti concentri per migliorare la tua situazione. Infatti qualche criticità è legata al transito di Marte in quadratura che ti mostrerà che è necessario affrontare alcune paure per procedere spediti sulla strada del successo.

Situazione generale: uno sguardo d’insieme

 

Questo mese è importante per mettere a punto un piano che ti vedrà determinato e orientato alla realizzazione personale nei prossimi mesi. Si tratta di un mese impegnativo, soprattutto perché i pianeti si stanno posizionando in modo da favorire le grandi decisioni che ti porteranno ad una maturazione stabile: per il tuo segno non è mai facile cambiare strada o abbandonare le sicurezze e Urano, incisivo sulla prima decade, ti mostra che è necessario fare proprio un passo di questo tipo, cioè rinunciare a vecchie abitudini (di comportamento e soprattutto di pensiero) per favorire l’emersione di qualcosa di nuovo. La tua anima si orienterà verso una progressiva libertà e questo, per il tuo segno, è collegata ad una rinuncia alle comode abitudini che rappresentano sì un rifugio, ma anche una piccola e cooda prigione. Non essere diffidente verso le sensazioni che provi: Urano in trigono (di cui ho parlato anche qui) si accompagna spesso anche alla sensazione di urgenza nei cambiamenti e ad una conseguente impazienza ed è proprio questo che potrà farti più paura.

Il transito più interessante del mese è rappresentato dal movimento di Venere, il tuo pianeta, a cavallo tra la terza e la quarta Casa: è interessante perché avviene in un momento di grande fermento che, a seconda della tua decade di nascita, alimenterà pensieri diversi e sarà necessaria una predisposizione all’adattamento. Fino al 13 saranno favoriti gli incontri e i chiarimenti, specie all’interno della relazione: è il momento di confidare qualche paura al partner e di lasciar intravedere anche il lato più vulnerabile di te. Lo stress nel corso del mese sarà dovuto soprattutto ad insoddisfazioni lavorative smosse dal transito di Marte che, a causa della retrogradazione, resterà a lungo in quadratura al tuo Sole. Ti sentirai insicuro e cercherai rassicurazioni: scegli bene a chi confidare i tuoi dubbi. E’ importante che tu faccia attenzione alle spese e alle uscite di denaro alla fine della prima settimana quando Sole e Mercurio saranno congiunti nella tua seconda Casa, collegata alle finanze, ed in aspetto a Giove posizionato nella tua settima casa. Si tratta di un momento sensibile dato che la Luna sarà congiunta a Nettuno e amplificherà l’effetto del sestile al tuo Sole: potresti eccedere di ottimismo in qualche decisione finanziaria.

La decade meno favorita, sebbene non si tratti di veri e propri problemi, è la seconda dato che dovrà sistemare i propri conti e chiarire i dubbi smossi dall’opposizione tra Sole e Giove. L’ho già scritto nelle previsioni precedenti: Giove non è un pianeta malefico, è pur sempre una energia che il tuo segno comprende, e transitando nella zona opposta al tuo Sole illumina qualche zona d’ombra, specie all’interno della relazione. La natura gioviale è quella di amplificare e, soprattutto a partire dal 23, la combinazione di Giove opposto e Venere in quadratura potrà farti vivere delle giornate di stanchezza: entrambi questi pianeti accentueranno quello che è disarmonico, obbligandoti a vedere cosa non funziona, allo scopo di farti trovare una sicurezza interiore autentica che derivi da scelte e valori personali e non da opportunismo o ricerca di stabilità. Tieni a mente che, assieme a Venere, anche Giove è collegato al tuo segno e la quadratura di Venere accompagnata all’opposizione di Giove si muoveranno soprattutto le paure collegate all’instabilità: il che significa che sarà il tuo mondo interiore ad essere messo in scacco. Siccome la settima Casa, in cui Giove transita retrogrado, è collegata anche alle associazioni e alle collaborazioni d’affari, potrebbe accadere che alcune problematiche si manifestino proprio in questo contesto. Se hai in piedi qualche pendenza legale, è necessaria un po’ di pazienza.

Mercurio sarà in sestile per la seconda parte del mese e questo ti permetterà di trarre il massimo, in termini di comunicazione e socialità, nelle ultime due settimane del mese. Sarà un vero e proprio tonico dell’umore e l’asso nella manica da giocare anche in ambito lavorativo per sedare alcuni conflitti che potranno nascere proprio a causa di visioni diverse. Avrai dalla tua parte notevole energia mentale che ti servirà per analizzare i problemi che sono emersi nella prima parte del mese. Mercurio transiterà in Cancro e vivacizzerà il settore dell'oroscopo collegato alla socialità e al benessere psico-fisico. Vorrai intensificare la frequentazione degli amici e questo ti potrà portare qualche soddisfazione e una ventata di positività: con Marte in quadratura nella casa della professione quello di cui avrai più bisogno sarà proprio la presenza di amici che potranno consigliarti e supportarti.

Riflettere sui desideri: Marte retrogrado

La retrogradazione di qualsiasi pianeta, dal punto di vista astrologico, può essere letta come un momento di stop e di ritiro energetico rispetto all’andamento “normale”. Quando Marte, il pianeta collegato all’aggressività, alla realizzazione dei desideri, alla conquista, procede in maniera retrograda, quindi tornando indietro sui suoi passi, siamo portati a fermarci prima di agire e a ri-valutare la natura dei nostri desideri, chiedendoci se quello che stiamo inseguendo e per il quale combattiamo è realmente quello che vogliamo e se abbiamo la forza per ottenerlo. Marte è collegato all’aggressività, termine che deriva dal latino “adgredior” ed indica “l’andare verso”: Marte è simbolo di questa spinta e della capacità di andare verso qualcosa spinti dal desiderio. Attenzione: quando è retrogrado non significa che funzioni male, bensì diventa meno diretto e smuove delle riflessioni sulla propria capacità di “conquistare”. E’ importante, per comprendere in che modo Marte si esprime nel tuo tema, che tu sappia dove si trova nella tua carta del Cielo e se esso è o meno retrogrado (intensificando in questo caso la sua azione e non inibendola).

In termini generali, rispetto al tuo Sole di nascita, Marte sarà per tutto il mese in aspetto di quadratura in decima Casa e inizierà la sua retrogradazione il 27 giugno, strettamente congiunto al nodo sud. Si tratta di una combinazione potente perché unisce presente e passato, rappresentato proprio dal nodo sud, e ti fa vedere che è possibile adesso lavorare anche su vecchie tendenze e vecchi modi di pensare. Diventerà urgente, per te, comprendere l’insoddisfazione e il nervosismo collegati all’autonomia che sfugge, al bisogno di riconoscimento frustrato, ed entrerà in gioco anche il bisogno di provvedere a te stesso senza appoggiarti a nessuno. A seconda della struttura del tuo tema natale, questo nervosismo fino al 26 potrà sfogarsi sia in ambito professionale, facendo ricadere su colleghi il mancato successo che ti aspetti, oppure all'interno delle mura domestiche ingaggiando lotte di potere per decretare che almeno all’interno della famiglia sei tu a decidere. A fine mese, con l’inizio della retrogradazione, avrai modo di riflettere proprio sull’insoddisfazione e non è escluso che tu veda che gran parte del peso deriva da alcune dipendenze emotive che ancora ti porti dietro, magari anche aspettandoti un riconoscimento dalla figura genitoriale con cui hai fatto più fatica a legare. Marte retrogrado ti farà vedere soprattutto con chiarezza che alcuni nemici/avversari con cui combatti (che sia un collega, un amico o amica o un ideale) in realtà servono solo a dare sfogo a qualcosa di tuo che è bene che tu affronti. La lunga opposizione di Giove sta mettendo a dura prova alcuni equilibri della coppia ed è per questo che Marte, nonostante la quadratura, sarà una manna dal cielo, aiutandoti a smuovere un po’ le acque in ambito relazionale. Marte governa il segno che si trova alle spalle del tuo Sole ed è lì che è più difficile guardare.

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Giugno e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento