Scorpione | Settembre 2018


1a decade: 23 ottobre – 2 novembre

2a decade: 3 – 12 novembre

3a decade: 13 – 22 novembre

Caro Scorpione ,

I pianeti in movimento attorno al tuo segno solare saranno tanti e questo renderà il mese di settembre entusiasmante e frizzante, sebbene le prime due settimane potranno riservare alcune criticità all’interno dei contesti lavorativi: si tratta più che altro di un momento di stanchezza che potrai risolvere ritagliandoti, all’interno della giornata, dei momenti di sano ozio. In generale sarà un mese soddisfacente e che vedrà anche la maturazione di alcune situazioni sorte nel corso dell’estate: alcuni frutti sono pronti per essere colti. Se sei nato ad ottobre è possibile che tu abbia l’impressione in alcuni momenti di essere sulle montagne russe: Urano opposto e Saturno in sestile strattonano e ti vogliono protagonista delle decisioni della tua vita e non vittima degli eventi. 

Quadro generale del mese 

Motto del mese: Smantellare ciò che non funziona più è anch’esso un atto creativo.

Mese diviso in due in cui vedrai chiaramente in gioco in che modo il tuo bisogno di affermazione, quello di essere riconosciuto per quello che sei e per quello che fai, tendono ad intralciarsi a vicenda. I protagonisti del tuo Cielo, infatti, sono tutti polarizzati nelle zone che riguardano l’affermazione personale da una parte e il bisogno di accudimento e protezione dall’altro. Quando i pianeti si trovano, come sta per accadere, a transitare in zone così differenti e contraddittorie la sensazione che ne deriva è di essere messi di fronte ad una scelta tra due bisogni altrettanto forti.

Con Giove nel segno la tua natura scorpionica finalmente riesce a dare il meglio di sé senza sforzo in diverse situazioni: sei in grado di fidarti e di buttarti in nuove imprese e nello stesso tempo hai l’occhio allenato per vedere gli ostacoli prima che si palesino. Giove è senza ombra di dubbio uno dei pianeti più benefici dello Zodiaco e la stimolazione al tuo Sole riesce a far emergere anche alcuni lati della tua personalità che normalmente preferisci tenere nascosti. Ed è su questa emersione che si giocherà la partita di questo mese: a partire dalla seconda metà del mese sentirai molto forte la quadratura tra Marte in Acquario e l’opposizione di Urano in settima casa.

Questi due pianeti metteranno alla prova la tua pazienza in maniera differente. Marte attraverserà la quarta Casa e quindi andrà ad influire all’interno delle mura domestiche nelle quali potrai avere la sensazione di essere poco compreso e solo. A partire dal 12 irritazione e nervosismo caratterizzeranno i momenti che trascorrerai in casa, ma se riuscirai a prendere una posizione seguendo i suggerimenti del tuo sesto senso e a non farti troppi sensi di colpa tutto scorrerà senza intoppi. Tutto, come sempre, dipende dall’atteggiamento e dall’approccio che si decide di avere di fronte agli scontri, ai battibecchi e ai malumori altrui. Dovrai, volente o nolente, fare i conti con la tua aggressività che tenderà ad uscire allo scoperto in maniera incontrollata e quasi isterica nel momento in cui avrai la sensazione che qualcuno -magari il partner o colleghi di lavoro- si opponga ai tuoi desideri. Un buon modo per venire a patti con il pianeta della guerra, che è anche uno dei tuoi pianeti, è riflettere sulla necessità che tutti eseguano i tuoi ordini come se tu fossi l’unico a vedere la realtà per quella che è e gli altri siano tutti sciocchi. Se riuscirai a dosare pazienza e foga il bilancio del mese sarà positivo e l’energia ad alto voltaggio si trasformerà nel carburante della tua ascesa.

Saturno torna diretto: ripresa delle comunicazioni

A partire dal 6 settembre Saturno, che ha iniziato il suo moto retrogrado il 17 Aprile, riprenderà il moto diretto: quando un pianeta come Saturno si ferma e ricomincia a camminare nella direzione “normale” questo comporta sempre lo sblocco di qualcosa e la ripresa di quanto è rimasto sospeso nel periodo della retrogradazione. I periodi di retrogradazione di Saturno sono momenti che implicano uno stop e una rivalutazione delle tue regole e strutture. La parola chiave, per comprendere quale lezione è contenuta nella sensazione di blocco, è consapevolezza. La retromarcia avverrà nei primi gradi del Capricorno e quindi in sestile rispetto al tuo segno. Sarà interessata soprattutto la prima decade, anche se è possibile che l’effetto sia percepibile anche da chi ha altri pianeti , specie quelli personali, nella prima decade.

E’ importante capire anche se Saturno, nel tema natale della tua nascita, era retrogrado (QUI trovi un articolo sui pianeti retrogradi mentre QUI puoi calcolare il tuo tema natale: leggi bene le istruzioni!): in questo caso l’effetto sarà leggermente più forte per te perché inconsciamente avvertirai un cambio di tensione tra quello che conosci e quello che avviene fuori di te.

Come ho già avuto modo di spiegarti nei precedenti oroscopi, per il tuo segno Saturno è  collegato al settore della carta solare associata alla comunicazione puntuale e strategica ed è proprio su questo versante che la retrogradazione, attiva da Aprile, può essersi fatta sentire. Nel corso di questi 5 mesi Saturno ha messo alla prova il tuo modo di comunicare, sfidandoti a trovare delle parole sempre più appropriate per te per esprimere quello che senti. Ed è possibile che questa sfida sia arrivata proprio da una ridotta comprensione con gli altri che non ha fatto altro che farti sentire affaticato e a tratti nervoso. Saturno ha il compito di testare la “funzionalità” di quello che tocca e lo ha fatto mettendoti i bastoni tra le ruote proprio sul piano della comunicazione. L’obiettivo non è chiaramente quello di renderti muto, bensì di renderti più consapevole del potere delle tue parole.

Con la ripresa del moto diretto la sensazione di comunicare a vuoto e parlare con i muri, specie in ambito lavorativo, vedrà la parola fine. Sarai in grado, forte della frustrazione che hai provato e del conseguente desiderio di impegnarti maggiormente per raggiungere l’obiettivo comunicativo, di “incarnare” le parole che usi rappresentando, per te stesso e per gli altri, un’autorità padrona di se stessa. E’ possibile che ora tu sappia cosa ti manca per portare all’esterno i tuoi pensieri in maniera armonica: questo è un buon momento per organizzarti un nuovo ciclo di formazione, ad esempio, per imparare nuove abilità.

Se vuoi saperne di più, conoscere un po’ meglio Saturno e il suo transito in Capricorno puoi cliccare QUI.

Buon lavoro e buona crescita!

 

 

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata degli eventi astronomici ed astrologici di Settembre e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia di Irene Zanier)

 


Lascia un commento