Scorpione – Dicembre 2017


1a decade: 23 ottobre – 2 novembre

2a decade: 3 – 12 novembre

3a decade: 13 – 22 novembre

Il cambiamento è in atto: in questi ultimi mesi la tua vita ha subito probabilmente delle metamorfosi profonde che adesso, con Giove nel segno, diventeranno ancora più palesi. Questo è un mese durante il quale potrai riacquistare l’energia persa nel periodo estivo, quando hai dovuto prendere in mano alcune questioni di vitale importanza e che adesso vedi dare i loro frutti. Con Saturno in sestile a partire dal 20 potrai ricostruire sulle macerie. Ottimo momento per definire i progetti, soprattutto riguardanti la formazione e l’avvio di una attività in proprio, per l’anno nuovo.

Il tuo Cielo di Dicembre in azione

Con la massiccia presenza dei pianeti nel tuo segno, caro Scorpione, assieme all'influsso benefico dei pianeti in Capricorno e quindi in sestile, Dicembre sarà senza dubbio uno dei mesi con maggiori opportunità di crescita, risoluzione di vecchie questioni e integrazione di cose che fai fatica a comprendere.

Giove nel tuo segno (come ho avuto modo di scrivere anche qui), permette un vero e proprio salto verso ciò che non è conosciuto ed un ampliamento delle prospettive. Di nuovo in Scorpione dopo 12 anni, esso segna un nuovo corso di eventi e sarebbe opportuno che ti chiedessi qual è stato il filo conduttore dal 2005 ad oggi: il nuovo ciclo di Giove-Sole parla di parti della tua personalità che adesso sono pronte a vedere la luce. Giove ti sta aiutando a mettere assieme l’interno con l’esterno, allineando il modo in cui ti poni nei confronti delle altre persone con quello che senti realmente, senza schermi: questo vale sia per le impressioni positive che per quelle negative. L’aiuto prezioso di Giove arriverà proprio dal fare maggior affidamento al tuo sesto senso che si sta facendo più acuto che ti porterà, soprattutto a partire da fine anno quando anche Saturno sarà armonico al tuo Sole, a sapere in quale direzione muoverti per curare al meglio i tuoi interessi. Questo mese sarà un mese di “ricarica delle batterie scariche”.

Anche Marte, uno dei governatori del tuo segno assieme a Plutone, a partire dal 10 transiterà nel tuo segno e ti spronerà a mettere energia in tutto quello che fai dato che diventerà per te prioritario dimostrare chi sei. Ma con Mercurio retrogrado dal 3 al 23 è necessario che tu metta un freno alle decisioni e alle prese di posizione, specie quelle finanziarie, e che aspetti l’anno nuovo per dare il via ad un nuovo progetto: dicembre sarà utile per definire, progettare e scartare il superfluo (e questo vale anche per alcune relazioni stantie).

Quello che sarà evidente è che avrai anche maggior spirito d’iniziativa e questa potrebbe rappresentare una tentazione per l’impulso di agire. Il transito combinato di Marte energizzante e Mercurio riflessivo favoriscono tutte quelle attività che coinvolgono il corpo e sono orientate al benessere e ad una guarigione profonda. In questo momento anche mentalmente ti sentirai galvanizzato e pronto a sostenere sfide intellettuali e la risoluzione di problemi specialmente sul luogo di lavoro. Marte aumenterà il coraggio e la forza interiore e farà da contro-altare al transito di Plutone in sestile, suggerendoti che potrebbe essere giunto il momento di risolvere un vecchio problema estirpandolo alla radice. Il rovescio della medaglia di questo mix di energie corroboranti è che parallelamente potresti essere meno paziente e più intransigente.

Mercurio per te inizia e completa la sua retrogradazione nella seconda Casa solare: se vuoi leggere qualche cosa in più, come l’effetto Casa per Casa, ti rimando all’articolo (lo trovi come ultimo paragrafo) che ho pubblicato qui.

Pianeti sotto l’albero: atmosfere natalizie

L’incontro di Venere-Sole-Saturno dell’ultima settimana, quella delle feste natalizie, avverrà in sestile al tuo Sole e questo favorirà una atmosfera magica in cui sarai immerso e che ti porterà ad essere curioso ed aperto alle novità e alla socialità. Venere in congiunzione a Saturno il giorno di Natale è l’aspetto perfetto per favorire il legame familiare e la convivialità, anche se sarà necessario che tu metta in conto alcune frustrazioni derivanti dalla tua responsabilità nei confronti di qualche membro della tua famiglia.

Vorrai passare le festività in compagnia e i pianeti parlano tutti di un bisogno di affetto e amicizia: questo non è un buon momento per stare soli. E’ invece il momento ideale per dare dimostrazione dei tuoi sentimenti magari prendendo un impegno con la persona amata. Sebbene Saturno non sia un vero e proprio latin lover, il transito armonico al tuo Sole e la presenza di Venere al suo fianco aumenterà la fiducia in te stesso e questo ti renderà posato padrone del tuo mondo emotivo. Tante volte è sufficiente essere disponibili all’ascolto, ad un abbraccio o ad un bacio per dimostrare amore e guarire vecchie ferite. 

2017 agli sgoccioli: cosa ti lasci alle spalle?

Hai fatto molto nel 2017 per raggiungere una maggiore consapevolezza e maturità nelle tue scelte liberandoti da paure e vecchie ferite che ti hanno condotto spesso a farti guidare da un sottile pessimismo. Fino a inizio ottobre Giove, prima di raggiungere il tuo segno, ha attraversato la dodicesima casa, collegata ai ricordi e ai fantasmi del passato, e così facendo ha illuminato il tuo vissuto, sia personale che famigliare.

Plutone, il pianeta che governa il tuo segno, ha lavorato a lungo nella casa della mente e della comunicazione per portarti a prendere coscienza della necessità di comunicare in maniera autentica, senza maschere e senza strategie, in modo da mettere in luce il coraggio che ti anima. Transitando in una zona oscura e legata all’inconscio ti ha permesso di vivere alcuni momenti di “oscurità interiore”, accompagnati anche da un velo di tristezza, che però ti sono stati utili per comprendere di cosa hai veramente bisogno. Ed è grazie a Giove nel dodicesimo Campo che hai potuto realizzare di cosa puoi fare a meno. Questo è un tema sicuramente spinoso perché ti ha condotto a capire che in fondo anche se sei in contatto viscerale con tutto, in realtà non hai bisogno di niente. Ed è questo che ti ha permesso di comprendere cos’è l’ambizione: è una risposta ad una vocazione o è forse la dimostrazione del proprio valore di fronte a una persona importante della tua vita?

Buon Natale e Felice conclusione d’anno!

 

Lascia un commento