Scorpione – Marzo 2018


1a decade: 23 ottobre – 2 novembre

2a decade: 3 – 12 novembre

3a decade: 13 – 22 novembre

Marzo ti vedrà alle prese con ritmi frenetici, impegni da smaltire e una grossa molte di lavoro da affrontare, il tutto condito dalla sensazione, avvertita in diversi momenti del mese, di poterti dedicare finalmente alla cura di qualcosa che avevi messo da parte: potrai farlo accorgendoti che non sei così solo come il tuo segno, incline al pessimismo cosmico, è portato a credere. Sei all’interno di un periodo florido e promettente e questo si vede in diversi settori della tua vita, dalle relazioni al lavoro: le nubi scure del 2017 sembrano ormai una cosa lontana e puoi coltivare pensieri di luce. 

Quadro generale 

Mese con poche criticità e molta carne sul fuoco: il processo di metamorfosi, di morte e rinascita dalle ceneri, è ormai a buon punto e può contare sul supporto di giganti del cielo come Plutone, Giove, Saturno e Nettuno tutti a tuo favore. Il transito dei pianeti in zone di confine, a cavallo tra attività solitarie e attività in compagnia, ti fornirà le occasioni per giostrarti tra diverse situazioni, mettendoti alla prova e testando quello che sei riuscito a far maturare in questi primi mesi dell’anno. Il mese ti offrirà soprattutto l’occasione di coltivare benessere e gioia nelle attività di tutti i giorni, dando alla quotidianità una nuova veste. 

La Luna Piena di inizio mese stimola i tuoi sogni e i progetti a più ampio respiro: in questo momento più che mai è importante la vita sociale e gli amici, quelli veri e che si sono dimostrati tali nei mesi scorsi, adesso potranno gioire con te di alcuni importanti obiettivi raggiunti: non è detto che siano obiettivi tangibili; quello che è certo è che qualcosa di prezioso sta crescendo dentro di te e sei ora pronto a donarlo agli altri. 

Plutone, il tuo pianeta, stimola il tuo Sole con un armonico sestile mentre Giove, presente nel tuo segno, si fa carico di portare nella tua vita tutto quello che in questo momento è utile alla tua crescita: è qualcosa di presente costantemente nell’universo e che ha a che fare con l’amore e la capacità di ricevere ed è ciò che in questo momento sei in grado di sostenere. La capacità di amare, e di lasciarsi amare, è direttamente collegata alla capacità di affidarsi a processi più grandi di noi, mettendo da parte per qualche momento le aspettative che molto spesso sono solo il tentativo umano di sanare vecchie ferite. A partire dal 9 Marzo, quando Giove inizierà il suo moto retrogrado, potrai ritagliarti del tempo per fare il punto della situazione e per guardare in che direzione avviarti, specie se sei nato a metà Novembre. Transitando accanto al tuo Sole, questo transito ha molto a che vedere con il modo in cui ti poni e al modo in cui metti in luce la tua personalità. Giove governa naturalmente ciò che accade nel segno accanto al tuo e parla anche del modo in cui hai accesso alle tue risorse interiori, vero fondamento dell’autostima. L’autostima, entità mitologica di cui tutti parlano e che raramente qualcuno sa definire al di fuori dell’orgoglio per ciò che si fa, ha più a che vedere con la consapevolezza di poter avere accesso, nei momenti del bisogno, a risorse interiori libere da preconcetti. L’autostima è qualcosa che si costruisce, non che si eredita, ed è collegata all’esperienza. 

Con Giove retrogrado, accompagnato da Saturno e, dal 18, Marte in sestile, sarai propenso a calcolare costi e benefici in qualsiasi impresa tu intraprenda: sarà soprattutto nelle ultime due settimane del mese che potranno capitarti tra le mani alcune occasioni ghiotte che ti permetteranno di valutare un diverso futuro, soprattutto sul piano lavorativo. E’ necessario, però, che tu tenga conto del fatto che a partire dal 23 Mercurio inizierà il suo moto retrogrado nella tua sesta Casa (ne ho parlato anche qui) ed è sconsigliabile che tu prenda delle decisioni che ti vincoleranno per lungo tempo, Aspetta che la retrogradazione si sciolga per muoverti nella direzione desiderata e approfitta di questo periodo per progettare e gettare le basi nei minimi dettagli. In questo modo potrai sfruttare al meglio la natura riflessiva del transito. 

A partire dal 17, momento dell’incontro tra Sole e Luna nel segno dei Pesci accanto a Nettuno e quindi in trigono al tuo Sole, la retrocessione di Giove lo porterà a formare un trigono con questa sigizia (ovvero l’incontro dei luminari) amplificando le occasioni per te di incontro e divertimento. E’ un aspetto veramente favorevole per il benessere, per la guarigione profonda, per la conoscenza delle parti in ombra e l’accadimento di miracoli ed eventi inattesi. Se sei single e in questi giorni dovessi incontrare qualcuno di speciale, sappi che questo incontro avverrà sotto gli influssi migliori: la Luna Nuova veglierà su ciò che è nuovo e può fiorire. Con Saturno in trigono nella casa degli incontri, infatti, è difficile che tu incappi nella conoscenza di qualcuno di scarso rilievo nella tua vita: sarai poco propenso a facili entusiasmi che lasceranno il posto, invece, ad una profonda consapevolezza di affinità e visione comune. 

L’insegnamento del folletto dello Zodiaco: Mercurio retrogrado

Mercurio, il pianeta della comunicazione e degli scambi veloci, sarà retrogrado nel segno dell’Ariete e quindi in quinconce al tuo Sole tra il 23 Marzo e metà Aprile. Creerà un po’ di scompiglio all’interno del settore collegato al lavoro, al benessere, a tutto quello che avviene nella quotidianità. I primi 20 giorni del mese ti prepareranno già a quello che ti attenderà dal 23 in poi: l’aumento degli impegni lavorativi, lo stress sul luogo di lavoro, potranno farsi sentire con maggior intensità fino a portarti a riflettere se non sia il caso, a volte, di delegare qualche incombenza ad altre persone. Essendo la sesta Casa collegata anche ai messaggi che arrivano dal corpo e lo stress una dei disagi per eccellenza dell’era moderna, fai attenzione a quello che il corpo ti comunicherà. Non si tratta di rendere il corpo un tiranno dei sintomi, quanto piuttosto di creare uno spazio di attenzione per ciò che solitamente non ascolti: quel prurito alle mani quando hai a che fare con quella collega che non sopporti, quella tensione alla base della schiena quando, bloccato sul posto di lavoro, vorresti muoverti ma non ti legittimi a farlo, quegli starnuti senza motivo al risveglio prima di metterti in moto. Non si tratta di ossessionarsi con messaggi misteriosi, ma di giocare e sdrammatizzare creando narrazioni come Mercurio, il bambino dello Zodiaco, vuole.

Come avrai già letto in questo articolo, il moto retrogrado del pianeta tende a rallentare e ad inceppare qualsiasi attività, ma nello stesso momento spinge anche a riflettere più intensamente su come si comunica e sul contenuto della comunicazione: è sconsigliabile per te fare affidamento su questa ultima settimana del mese per concludere contratti, specialmente quelli lavorativi che modifichino in qualche modo il tuo trattamento in termini finanziari e di oneri. 

(Ti ricordo che per restare aggiornata sulle varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli le news sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento