Scorpione – Luglio 2018


1a decade: 23 ottobre – 2 novembre

2a decade: 3 – 12 novembre

3a decade: 13 – 22 novembre

Mese impegnativo sul piano delle decisioni e che potrà condurti a prendere in considerazione anche un piano d’azione per i prossimi mesi che non avevi considerato e che si farà sempre più fattibile con il proseguire delle giornate. Il transito dei pianeti in zone disarmoniche del Cielo, assieme alla stimolazione di Giove nel segno che dal 10 riprenderà il suo moto diretto, renderà questo mese ideale per la consapevolezza su quale tema che riguarda la natura della comunicazione e il modo quindi in cui ti esprimi.

Temi emergenti nel mese

La comunicazione avviene quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento di anima.
(Henri Bergson)

Questo è un mese che rappresenta il completamento di quello quello che hai iniziato nel corso del mese scorso: potrà accadere che tu senta venuto il momento di concludere qualche rapporto o che abbia finalmente le idee chiare per avviare quella trasformazione che hai già sentito nell’aria a partire da ottobre dello scorso anno. Con Giove nel segno, retrogrado fino al 10, e Plutone, il tuo pianeta, in sestile assieme a Lilith al tuo Sole, prenderai consapevolezza del valore generativo del linguaggio, sia nei rapporti che nel dialogo tra te e te. Secondo gli studi dei linguisti l’essere umano utilizza lo strumento della comunicazione per entrare in relazione con l’esterno e fa lo stesso anche per contattare le parti interiori: la comunicazione, a differenza della facoltà immaginale, è direttamente ereditata dal proprio ambiente e tende a veicolare una certa cultura e un certo atteggiamento. Essendo così importante nel contatto tra “dentro” e “fuori” è quindi anche uno dei primi condizionamenti che una persona inizia a modificare quando vuole cambiare. Tutti noi parliamo in maniera automatica, quasi sovra-pensiero, utilizzando parole che ci descrivono e che descrivono il mondo e che non sempre corrispondono a quello che vorremmo trasmettere o che vorremmo essere. Questo momento è per te fantastico per iniziare a fare attenzione al tuo linguaggio: quante volte ti trovi ad usare il “devo”, ad esempio, al posto di “voglio”? Quante volte, nel descriverti, utilizzi termini che si riferiscono all’essere e non al fare, soprattutto quando commetti un errore? Cosa significa “fallire”?

Plutone è un importante pianeta di esplorazione interiore e transitando da qualche anno nella casa della comunicazione l’impatto che ha sul modo in cui parli e comunichi, e di riflesso sul pensiero, è potente: potrai andare a esplorare quello che è contenuto anche nelle memorie familiari e questo avverrà grazie allo stimolo di Marte in quadratura dalla quarta Casa. Focalizzato sugli scambi e su quanto ti viene detto, vivrai con irritazione le osservazioni che potranno farti sul modo in cui gestisci il tuo tempo libero e la tua vita che in questo momento sta cambiando velocemente: sarai più reattivo del solito e, cosa ancora più importante, avrai bisogno più che mai di esprimere i tuoi pensieri in modo da mettere alla prova chi ti sta a fianco e comprendere a che punto sei con il tuo processo di crescita.

La settimana più delicata sarà la prima che vedrà Mercurio in Leone opposto al Marte Acquario retrogrado entrambi quadrati a Urano Toro e al tuo Sole a formare la cosiddetta Croce Fissa: si tratta di una configurazione planetaria che accresce la sensazione di blocco e chiusura e che nello stesso momento ha le potenzialità per far capire quali sono i compromessi ai quali non si è più disposti a scendere. E’ una sorta di blocco e “prigione” temporanea che ti porterà a sondare cosa c’è dentro di te in riferimento ai temi di appartenenza e indipendenza. Sarà una configurazione importante perché la sua formazione e chiusura anticiperà la ripresa del moto diretto di Giove, il liberatore, e rappresenterà una finestra temporale intensa durante la quale vivrai con grosso coinvolgimento emotivo che potrai poi analizzare, soprattutto nell’effetto che ha sul tuo equilibrio, nelle settimane seguenti. L’asse più fortemente coinvolto dai transiti riguarda i concetti di appartenenza contrapposti a quello di indipendenza ed autonomia e mette in luce i meccanismi di distacco e separazione dolorosi attraverso i litigi. Ti chiederai quanto è importante appartenere a qualche cosa, a un cerchio familiare o di persone affini, in cui la protezione lascia però velocemente spazio al soffocamento. C’è desiderio di libertà e i pianeti ti aiuteranno a prendere le distanze anche da vecchi risentimenti. L’energia in circolo sarà tanta e se non saprai farne uso il rischio è quello di esplodere in qualche scenata che mette in scena vecchi copioni.

Con Urano opposto al tuo Sole questo è un momento di profonda revisione dell’aspetto relazionale della tua vita: la vita di coppia standard e senza scossoni è difficile che ti soddisfi in questo momento. Il bisogno profondo del tuo segno è comunque sempre quello di esplorare il misterioso e Urano ti offre il biglietto per una corsa sulle montagne russe. Sarà un transito che smuoverà dinamiche potenti, facendoti riflettere sul fatto che mai come adesso hai bisogno di dimostrare a te stesso che puoi cavartela da solo in ogni situazione, senza necessità che qualcuno ti salvi. Saturno in sestile nella casa della mente ti aiuterà a non perdere la bussola: Urano galvanizza mentre Saturno permette di dare forma a quello che ti arriva attraverso intuizioni e suggerimenti di cambiamento. Quello che ti viene richiesto, però, è che tu sia in grado di sacrificare parte del beneficio immediato a favore di qualcosa che maturerà nel lungo periodo.

A partire dall’11, pochi giorni in anticipo rispetto alla Luna Nuova in Cancro, Venere si porrà in sestile al tuo Sole dalla casa delle amicizie, progetti e degli ideali collegati al Sè e alla tua stella interiore: accanto alla rivoluzione sul piano mentale vedrai concretizzarsi qualche opportunità di coinvolgimento in un contesto allargato, magari all’interno di un gruppo che rifletta le motivazioni del tuo cuore. Afrodite/Venere, dea dell’armonia e della bellezza, armonizzerà con i suoi influssi le tensioni del periodo e ti suggerirà di aprirti agli altri, mettendo da parte la tua diffidenza.

Suggerimenti lunari

Questo è un mese molto particolare dato che la Luna Piena del 27 luglio sarà una Luna d’eclisse: la Luna progressivamente si tingerà di rosso scarlatto e resterà in ombra per ben 103 minuti. I due momenti più importanti del mese sono legati alle sue due fasi principali: quella di Luna Nuova, il 13 Luglio, in cui è simbolicamente possibile piantare un seme, e quello appunto della Luna Piena, il 27 Luglio, in cui possiamo veder fiorire e sbocciare quello che abbiamo piantato. La Luna Nuova di Luglio come accennato si formerà a metà mese nella terza decade del Cancro, opposta a Plutone e in trigono a Nettuno e quindi sarà in trigono al tuo Sole dalla nona casa. La nona casa è associata agli studi superiori, oltre che ai viaggi e un novilunio in questa casa fa sempre da richiamo verso avventure lontane da casa. Nel corso delle due settimane successive è favorevole riflettere e programmare un viaggio o una avventura che ti porti ad esplorare qualcosa di sconosciuto, mettendoti in gioco da solo/a senza appoggi. Questa idea di viaggio sarà anche un modo per prendere le distanze da ciò che si agita tra le pareti di casa e una sfida alle strutture di pensiero della tua linea genetica. Trattandosi di una Luna piena d’eclissi potrai vedere affiorare alcune tensioni nascoste e questo ti permetterà, se vorrai, di affrontarle.

Film consigliato, da gustare nella notte precedente la Luna Piena: The Fountain: l’albero della Vita” (2006)

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Luglio e per restare aggiornato/a sulle varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire la mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)

 


Lascia un commento