Scorpione – Giugno 2018


1a decade: 23 ottobre – 2 novembre

2a decade: 3 – 12 novembre

3a decade: 13 – 22 novembre

A causa della natura contrastante dei pianeti in gioco attorno al tuo Sole, questo mese sarà ambivalente, ricco sia di colpi di scena positivi che di qualche fastidioso intoppo, soprattutto all’interno delle mura domestiche. L’opposizione di Urano, che riguarda soprattutto i nati di ottobre, sarà intensificata dalla quadratura di Marte che, a causa della retrogradazione, si protrarrà a lungo. Non si tratta di un mese semplice, ma Saturno ti verrà in aiuto. E’ forse uno dei momenti clou di questo 2018 per te e che, accanto alla tensione evidente, porta con sé anche i semi di una rinascita. Saturno, in sestile, ti dona la fermezza necessaria per prendere le decisioni necessarie e non rimandabili.

Situazione generale: uno sguardo d’insieme

Mese importantissimo, scenario di decisioni importanti che fin dai primi giorni ti sorprenderanno per la tempestività e la sincronicità. La tua vita, in questo momento, sembra una fucina alchemica in cui ogni evento, anche il più banale, apre delle prospettive meravigliose per riflettere su di te e sulla direzione che la tua vita sta prendendo. Il merito di questa profondità di pensiero, nel cogliere la bellezza anche dei dettagli più insignificanti della quotidianità, va interamente a Giove che, retrogrado nel tuo segno, dona alla tua mente una profondità invidiabile. Il supporto che ti sta dando questo pianeta è proprio in linea con la sua natura di benedizione: non ti sorprenderà sapere che nell’astrologia indiana Giove (Guru) è sia il pianeta del benessere materiale, ma anche di quello spirituale, e che sua caratteristica è quella di funzionare di antidoto ai transiti nefasti, mettendo in luce quello che è possibile concimare utilizzando gli escrementi che ci piovono addosso in certi momenti. Quello che ti sto dicendo, caro amico dello Scorpione, utilizzando anche delle immagini in linea con le attribuzioni del tuo segno, è che il momento che stai vivendo è apicale. Giove ti radica maggiormente in te stesso e nello stesso momento ti permette di non prenderti troppo sul serio.

Mercurio, con il suo trigono dal segno del Cancro a partire dal 13, fornirà energia ed emozioni alle tue riflessioni e ti porterà a guardare oltre al dolore che nel corso del mese potrà affiorare in seguito alla quadratura di Marte nella casa delle relazioni familiari. Certe ingenuità tipiche del tuo segno (non diciamolo in giro, ma lo Scorpione sa essere fiducioso e ingenuo) si modificheranno, inducendoti ad un atteggiamento meno illuso e più tollerante verso il mondo che ti circonda. Ti scoprirai meno sospettoso che gli altri vogliano fregarti e questo ti aiuterà a liberarti di qualche pregiudizio. La mente sarà curiosa e minuziosa, senza per questo renderti ossessivo. Mercurio ti darà, semmai, una diversa velocità, sia nel pensiero che nel movimento e in questi giorni ti troverai a correre da una parte all’altra al fine di riuscire a realizzare più cose contemporaneamente. Ottimi i contatti con l’Estero.

Riflettere sui desideri: Marte retrogrado

La retrogradazione di qualsiasi pianeta, dal punto di vista astrologico, può essere letta come un momento di stop e di ritiro energetico rispetto all’andamento “normale”. Quando Marte, il pianeta collegato all’aggressività, alla realizzazione dei desideri, alla conquista, procede in maniera retrograda, quindi tornando indietro sui suoi passi, siamo portati a fermarci prima di agire e a ri-valutare la natura dei nostri desideri, chiedendoci se quello che stiamo inseguendo e per il quale combattiamo, è realmente quello che vogliamo. Marte è collegato all’aggressività, termine che deriva dal latino “adgredior” ed indica “l’andare verso”: Marte è simbolo di questa spinta e della capacità di andare verso qualcosa spinti dal desiderio. Attenzione: quando è retrogrado non significa che funzioni male, bensì diventa meno diretto e smuove delle riflessioni sulla propria capacità di “conquistare”. E’ importante, per comprendere in che modo Marte si esprime nel tuo tema, che tu sappia dove si trova nella tua carta del Cielo e se esso è o meno retrogrado (intensificando in questo caso la sua azione e non inibendola).

In termini generali, rispetto al tuo Sole di nascita, Marte sarà per tutto il mese in aspetto di quadratura in quarta Casa e inizierà la sua retrogradazione il 27 giugno, strettamente congiunto al nodo sud. E’ probabile che, a partire dal 27 soprattutto, ti veda coinvolto, direttamente o meno, in diatribe familiari che da una parte ti limitano e dall’altra ti spingono a muoverti in una direzione che non prenderesti e questo potrebbe crearti nervosismo ed irritazione. Il consiglio è di non riversare questa rabbia nelle persone che ti stanno a fianco. Con il transito di Marte in quadratura potresti anche essere tentato di attuare una serie di comportamenti passivo-aggressivi al fine di far scoppiare qualche bubbone, mettendoti al sicuro dall’assunzione di responsabilità. Se saranno gli altri ad arrabbiarsi e ad attaccarti, allora potrai anche tu dire la tua: non è più semplice dire le cose apertamente senza stuzzicare gli altri? Potrai avere la sensazione che ci sia un blocco e una stagnazione sia in ambito familiare, magari per la difficoltà di incontrare alcuni parenti, di chiarirti o semplicemente di affermare il tuo pensiero, che, di riflesso, in quello professionale. Probabilmente ti troverai di fronte più ad una sensazione di blocco che a dei blocchi veri e propri, e questo potrebbe andare ad influire direttamente sull’entusiasmo che avevi rispetto a progetti che riguardano la tua famiglia o la coppia.

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Giugno e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento