Pesci – Dicembre 2017


1a decade: 20 febbraio – 1 marzo

2a decade: 2 – 10 marzo

3a decade: 11 – 20 marzo 

Ultimo colpo di coda ed ultime fatiche di un anno che è stato faticoso e impegnativo. La presenza dei pianeti in quadratura al tuo Sole di nascita creeranno delle difficoltà soprattutto sul luogo di lavoro e questo avrà delle ripercussioni sul modo in cui trascorrerai le festività, anche se l'armonico trigono di Marte ti sosterrà dal punto di vista dell'umore. La bella notizia è che con l'anno nuovo le cose miglioreranno notevolmente per te dato che avrai la possibilità di mettere a frutto le tue doti di sensibilità ed empatia. 

Il tuo Cielo di Dicembre in azione

Mese interessante che ti stimolerà a cercare dei modi per entrare in contatto con gli altri senza sottrarti al confronto.

Con Nettuno nel segno questo non è stato sempre facile in questi anni. Nettuno è un pianeta difficile da inquadrare e tende a dare effetti ambivalenti, specie quando è forte e ben sostenuto come in questo caso. La presenza nel tuo segno ti ha reso più sensibile, ma allo stesso tempo ha accresciuto la sensazione di essere anche più vulnerabile ed attaccabile dagli altri.

Lo scopo del transito, come ho già scritto negli oroscopi precedenti, non è certamente quello di gettarti nella confusione, ma di farti prendere consapevolezza di un funzionamento della tua anima che ti porta ad immedesimarti con le tragedie altrui senza distinguere tra te e gli altri. Amplificando la tua sensibilità, grazie anche alla quadratura di Saturno attiva fino al 19, sei stato costretto (e questo è quello che avverrà anche nel corso del mese) a mettere dei paletti tra te e gli altri, specie in ambito lavorativo.

A partire dal 10 Marte, il pianeta dell’assertività, entrerà nello Scorpione e quindi in trigono al tuo sole, accompagnando in questo modo Giove, già stabile nel segno a partire da ottobre. Marte e Giove assieme ti fanno sentire in maniera ancora più incisiva quanto sia importante darsi delle occasioni di crescita e di ampliamento e questo, spesso, passa anche attraverso situazioni tristi e difficili di cui è necessario trovare un senso. Avere Giove dalla propria parte è sicuramente qualcosa di positivo: questo pianeta, infatti, ti sta facendo sentire appagato sotto diverse angolazioni e stimola il tuo desiderio di crescere e guardare oltre alle cose ordinarie. Il tuo segno è naturalmente orientato alla crescita spirituale, ma con Giove nella nona Casa questa diventa un imperativo ancora più impellente. E’ un transito sicuramente molto potente che questo mese verrà amplificato dalla presenza di Marte: la tua fiducia verso ciò che ti accade si sta ampliando e sei in grado, adesso, di vedere il senso delle cose che ti sono accadute nel passato.

Già da qualche mese hai desiderio di iniziare qualcosa di nuovo, ma ti sconsiglio caldamente di farlo questo mese dato che, con Mercurio in quadratura, e per giunta retrogrado dal 3 al 23, nella casa della realizzazione professionale, non sarai lucido né tanto meno lungimirante. Sarà terribilmente importante per te imparare a comunicare in maniera limpida e senza pretese di comprensione. La critica, quando è costruttiva, fa parte delle regole del gioco comunicativo e questo vale sia per te che per gli altri: soprattutto dal 3 al 23 saranno tante le cose che non ti andranno a genio a causa della sopracitata maggior sensibilità alle disarmonie in ambito professionale. L’importante è che impari a criticare senza offendere e soprattutto senza assumere atteggiamenti passivo-aggressivi che nascondono una rabbia mal espressa: la critica non è altro che un desiderio espresso male.

Marte, come ti dicevo, sarà in trigono dalla nona casa a partire dal 10: la nona casa è associata agli studi superiori, oltre che ai viaggi, e i pianeti in transito questa sede in genere fanno sempre da richiamo verso avventure lontane da casa. In particolare Marte rappresenterà il maggiore incentivo allo spostamento e al movimento, ma potrebbe portarti a spostare anche i tuoi interessi intellettuali, spingendoti a studiare qualche argomento di confine sotto la supervisione di Giove. Questo potrà sicuramente essere di beneficio anche alla tua professione dato che il cruccio di questo mese sarà proprio quello di mettere assieme due dimensioni che sembrano lontanissime. Il momento più critico del mese sarà quello in concomitanza alla quadratura di Venere in decima Casa fino al 26, mentre successivamente le cose miglioreranno sensibilmente. Le quadrature di Venere sono, tra tutte le quadrature, quelle più sostenibili e piacevoli e probabilmente riguarderà principalmente uno stato d’animo un po’ schivo e pigro, senza per questo riflettersi in tragiche conseguenze esterne. 

Mercurio per te inizia e completa la sua retrogradazione nella decima Casa solare: se vuoi leggere qualche cosa in più, come l’effetto Casa per Casa, ti rimando all’articolo (lo trovi come ultimo paragrafo) che ho pubblicato qui.

Pianeti sotto l’albero: atmosfere natalizie

Questo sarà uno dei Natali più felici degli ultimi anni anche perché sotto l’albero troverai lo spostamento di Saturno in zone meno critiche del tuo Cielo: lo scombussolamento a cui sei stato sottoposto sta vedendo la parola fine e intravedi già all’orizzonte un miglioramento. Il processo di trasformazione, attuato da Nettuno nel segno e Plutone in sestile, è già a buon punto e le vacanze natalizie ti permetteranno di goderti una piccola pausa circondato da amici e parenti. Con la quadratura di Mercurio attiva fino a fine anno e la sua retrogradazione dal 3 al 23 verranno sollevate alcune discussioni in ambito lavorativo, ma la congiunzione di Sole-Venere-Saturno in sestile al tuo Sole ti indicherà che potrai disinteressartene almeno per il periodo delle feste. 

2017 agli sgoccioli: cosa ti lasci alle spalle?

Il transito più difficile e sentito è stato senza ombra di dubbio quello di Saturno in decima Casa che ti ha portato a mettere in discussione alcune certezze lavorative e il rapporto con alcune figure di autorità. Saturno è un pianeta che senti come eccessivamente severo a causa della sua richiesta di aderire il più possibile alla realtà lasciando perdere i sogni a occhi aperti. Sebbene sia difficile, fino a dicembre ha avuto il pregio di farti lavorare sulla tua indipendenza, soprattutto emotiva, e sulla libertà dai condizionamenti e aspettative altrui. Se hai colto e cavalcato l’onda del transito, senza lasciarti scoraggiare, ora sei in grado di assumerti la totale responsabilità delle tue azioni. Giove ha attraversato la tua ottava casa per gran parte dell’anno e questo ti ha messo al riparo da preoccupazioni economiche: quando c’è stato bisogno è sempre comparso qualcuno che magicamente ti ha dato una mano. Ti sei reso conto della benevolenza delle persone nei tuoi confronti e questo ti ha fatto sentire meno solo: ora è giunto il momento di far splendere questi rapporti. 

Buon Natale e Felice conclusione d’anno!


Lascia un commento