Leone – Marzo 2017


1a decade: 23 luglio – 2 agosto

2a decade: 3 – 12 agosto

3a decade: 13 – 22 agosto

Mese di scoperte entusiasmanti, specie sul versante delle credenze personali. La visione del mondo, infatti, dipende molto da come siamo abituati ad interpretare quello che ci accade. Ed è chiaro che se siamo in grado di modificare il modo in cui descriviamo gli eventi abbiamo anche più possibilità di gestire le emozioni. 

Venere inizierà il suo moto retrogrado in trigono al tuo Sole di nascita invitandoti proprio ad interrogarti su queste descrizioni del mondo, mettendoti anche nella condizione di abbandonare le visioni pessimiste. Il nodo che Venere metterà in luce è collegato soprattutto alle reazioni di fronte agli affronti… o meglio, a quelli che percepisci tali. 

 

Se sei nato nel corso della prima decade il tuo mese gira attorno ad alcune preoccupazioni professionali che sei chiamato a risolvere, sebbene i primi 10 giorni scorreranno sotto i migliori auspici. A partire dall’11 marzo Marte sarà in quadratura al tuo Sole di nascita e lo farà dalla Casa della realizzazione delle ambizioni. E’ altamente probabile che tu avverta nell’aria un nervosismo che ti porta ad accentrare alcune questioni lavorative sotto il tuo comando e questo potrebbe indispettire chi lavora con te e si sente in questo modo delegittimato o disconfermato. Marte alimenta sicuramente la tua assertività, rendendoti focalizzato sugli obiettivi, ma dall’altra parte potrebbe far emergere il lato meno empatico della tua natura. Dovrai quindi fare un gioco di equilibrismo tra l’aspettativa di successo solitario e la necessità di lavorare in gruppo. Se sei un lavoratore autonomo le problematiche potrebbero riguardare i rapporti con dei clienti o partner particolarmente inamovibili su posizioni che consideri assurde. Dall’11 al 23 dovrai mediare, cambiando un po’ le regole del gioco, al fine di uscire sconfitto da una trattativa importante. Il transito di Mercurio in trigono dal 14 al 18, in concomitanza a Venere retrograda anch’essa in trigono al tuo Sole per il resto del mese, ti suggeriranno proprio questo, ovvero che per raggiungere nuovi traguardi è necessario modificare i piani del passato, abbandonando vecchi schemi mentali che sono diventati obsoleti. Diventerai più riflessivo e strategico e questo ti permetterà di modificare anche il modo in cui ti esprimi, raggiungendo velocemente il cuore delle questioni. Venere retrograda aprirà il tuo cuore senza per questo renderti eccessivamente permeabile: sarai in grado di accogliere anche punti di vista diversi dai tuoi e questo andrà a vantaggio sia della sfera lavorativa che di quella personale. La casa in cui transita Venere è collegata anche ai viaggi, ma essendo retrograda è più probabile che questo viaggio sia interiore, mettendo in comunicazione le diverse parti della tua psiche che attendono l’armonizzazione e l’integrazione. Ed infatti la Luna Nuova del 28 marzo brillerà nella tua quinta Casa solare a testimonianza del fatto che ci sono delle parti di te che adesso sono pronte per vedere la luce in attività creative più in linea con la tua natura. 

Il transito più importante, se sei nato nella seconda decade, è certamente quello di Giove in sestile rafforzato da Venere in trigono fino al 16 e retrograda dal 4 marzo. Tra i due pianeti che danzano attorno al tuo Sole si forma un asse molto importante che ti porterà ad allargare i tuoi orizzonti, sebbene non è escluso che possa anche crearti un po’ di ansia. Uno degli effetti di Giove è quello di aumentare la velocità con cui interagisci con le persone, moltiplicando anche le occasioni sociali e quindi le opportunità di ogni tipo. Molto dipende da quello che per te ha maggior peso in questo momento, ma con Venere in trigono è probabile che tu senta il richiamo di avventure amorose: poco importa se consumate o fantasticate. Venere vuole che tu osi desiderare anche qualcosa di molto lontano da ciò che conosci in modo da farti assaggiare nuove modalità di vita. Il moto retrogrado del pianeta potrà andare a risvegliare anche antiche conoscenze, magari collegate al corpo o a qualche altra vita, ma in ogni caso ti sentirai molto più centrato su ciò che sai e che vorrai condividere. E’ possibile che ti renda improvvisamente conto di qualche credenza limitante dell’espressione della tua natura: questo è il momento adatto per lavoraci su, magari anche partecipando a corsi che affinino le tue doti innate. Molte volte non osiamo perché abbiamo paura di accorgerci di aver sbagliato tutto fino a quel momento, ma anche questo fa parte dei meccanismi inconsci per restare all’interno delle zone di comfort. Venere retrograda vuole soprattuto che tu mediti sul rapporto che intrattieni con la persona più importante della tua vita, cioè te. Ed è per questo che, nonostante tu possa ricevere attenzioni lusinghiere nel corso del mese, è poco probabile che qualche storia decolli adesso. 

Le cose saranno nettamente più leggere se sei nato nel corso della terza decade. Il tuo cielo è sgombero da tensioni e questo ti permetterà di godere di un inizio primavera all’insegna dei progetti e delle opportunità. Il trigono di Saturno unito a quello di Urano stimolano il tuo Sole ad osare, facendoti percepire le limitazioni come dei blocchi insopportabili. Urano è collegato con tutte le opportunità di ampliamento delle tue conoscenze che stai incontrando nel tuo cammino e lo fa attraverso la possibilità di incontro con realtà completamente diverse dalla tua: persone e situazioni ti stanno portando ad un cambiamento di rotta sia a livello personale che professionale. Il grande mutamento interiore passa attraverso il cambiamento del pensiero e delle credenze: tutto ti attrae e trovi stimolanti anche cose che fino a tempo fa ti spaventavano. Saturno chiaramente esige che tu segua un metodo in questo viaggio di scoperta scegliendo tra le tante opportunità quelle che fanno realmente per te. Dovrai fare attenzione ad alcuni piccoli intoppi legati alla fretta, specialmente a metà mese. La Luna Piena del 12 marzo splenderà nella tua seconda casa e quindi potrebbe portare a galla alcune apprensioni collegate a delle proprietà: ricorda che non è possedendo tanto che si vale tanto, ma che alla fine, citando il film Fight Club, le cose che possiedi ti possiedono. L’energia in circolo è tanta e fino al 10, grazie alla presenza anche di Marte accanto a Urano, sarai portato a prendere decisioni repentine e ad allargare i tuoi orizzonti. Urano tollera poco le limitazioni dell’azione ed è per questo che l’unico rischio è quello connesso ad un certo grado di insofferenza. Mese interessante anche sotto il profilo sentimentale dato che potresti concretizzare un rapporto platonico.


Se vuoi leggere l'articolo su Venere retrograda, lo trovi QUI.

 


Lascia un commento