Leone – Dicembre 2016


1a decade: 23 luglio – 2 agosto

2a decade: 3 – 12 agosto

3a decade: 13 – 22 agosto

I transiti del mese non sono semplici perché attiveranno la zona in opposizione al tuo Sole. La buona notizia è che avrai anche alcuni sostegni importanti che ti permetteranno di non perdere la fiducia e di attraversare indenne il mese.

I pianeti in Acquario e in Capricorno influiscono soprattutto sul versante dell’energia a disposizione: dicembre sarà un mese un po’ sottotono, ricco di momenti di irritazione e con qualche parentesi di solitudine. La Luna Piena di metà mese sarà in sestile al tuo Sole di nascita e renderà le cose un po’ più leggere: non ti mancheranno le parole per descrivere come ti senti. Il consiglio è quello di lasciarti coinvolgere in eventi organizzati da altri, resistendo alla tentazione di isolarti. 

Se sei nato nella prima decade vivrai un mese relativamente più leggero delle altre due decadi dato che l’unico transito fastidioso sarà quello di Venere in opposizione dall’8 al 16. Venere da sola, quando transita in aspetto disarmonico, non crea grossi problemi, ma si fa sentire a livello di sensazioni ed emozioni. Molto dipende dalla situazione generale e da quello che accade con gli altri pianeti. Nel tuo caso metterà in luce solo una sensazione di isolamento e di incomprensione con il partner. La prima settimana ti vedrà molto indaffarato e alle prese con la risoluzione di problemi quotidiani e sarà in questo momento che vorrai avere il supporto di qualcuno. Ricordati, però, che per ricevere aiuto è necessario imparare a chiederlo ed è probabile che i messaggi che manderai non siano chiari. Da una parte vorresti che gli altri capissero da soli che sei in difficoltà, ma dall’altra il tuo orgoglio ti porta a nascondere come ti senti. Decidi se è più importante il supporto degli altri oppure l’idea di autosufficienza che trasmetti di te. Venere potrebbe farsi sentire anche attraverso alcune discussioni che però rientreranno velocemente: ti avvierai al Natale e alla conclusione dell’anno in maniera serena.  

Le cose sono leggermente più complicate per la seconda decade sebbene, come anticipato, i supporti planetari ci siano e siano importanti. La prima parte del mese sarà la migliore e scorrerà su binari tranquilli. Le cose cose per te stanno andando alla grande, sebbene ci sia un velo di stanchezza e il desiderio di staccare la spina che si faranno sentire soprattutto a partire dalla seconda settimana. Saturno in trigono fino al 20 collaborerà con Giove in sestile fino al 23 dandoti una buona energia e chiarezza nei progetti. Giove ti regalerà soprattutto lo slancio per la vita sociale: ti sentirai in gran forma e avrai voglia di far festa, anche se sarai sempre con la mente occupata a pensare alle mille cose da fare. Feste e divertimenti animeranno le giornate delle prime tre settimane e questo ti darà modo di conoscere persone interessanti e coinvolgenti. Saturno in trigono dall’altro lato ti donerà un gran senso pratico nell’organizzazione della tua agenda e riuscirai così a dividerti tra divertimento e lavoro: l’unico consiglio è quello di non esagerare con le attività, soprattutto nella prima settimana, e di dedicare del tempo anche agli affetti e… all’ozio. Natale si avvicina ed è in questo momento che è importante essere presenti in famiglia. Con Marte in opposizione, infatti, corri il rischio di veder scoppiare qualche bomba di malumore. Sarà Venere, in opposizione dal 17 al 25, ad accompagnarti al Natale e ti obbligherà ad occuparti in maniera più responsabile del rapporto di coppia. Con Mercurio in quinconce dall’11 al 26 e retrogrado dal 19 potresti avvertire un po’ di irritazione, soprattutto quando vedrai che le cose non scorrono lisce come le avevi programmate: è necessari che tu sia paziente, soprattutto con la tua famiglia, e che tieni a bada la tua criticità e puntigliosità. Mercurio ti renderà pignolo sulle cose inutili, mentre tenderai ad ignorare i problemi più importanti. Se non vuoi trascorrere le festività in un clima teso fai morire sul nascere qualsiasi polemica e, cosa più importante, ascolta le persone che hai a fianco. Potrebbero dirti delle cose inaspettate. Potresti sentire un po’ di ansia che è dovuta principalmente alla stanchezza: ritagliati dei momenti di relax. Non devi dimostrare niente a nessuno: lo sanno tutti che sei speciale. 

Il mese per te della terza decade sarà simile a quello della seconda, sebbene la retrogradazione di Mercurio non toccherà il tuo Sole. I pianeti attiveranno il tuo Sole in maniera armonica ed energizzante a partire dal 21 quando sia Saturno che Giove si troveranno in aspetto armonico.  Questo significa che mentre la prima parte del mese scorrerà relativamente tranquilla, sarà a partire dal 21 che potresti dover accelerare il passo. Con Urano in trigono sullo sfondo stai vivendo un periodo davvero magico durante il quale sembra che i sogni si stiano tutti realizzando: l’energia a tua disposizione è tanta e la tua mente è sempre assorta nella progettazione di qualche impresa. Con Saturno in trigono a partire dal 21 i tuoi progetti potranno vedere delle ottime prospettive di realizzazione anche grazie a contatti con persone che crederanno in te. Sii sereno e cerca di tenere a bada l’ansia dato che inizierai a raccogliere i frutti di un lavoro che hai fatto su di te e che stai portando avanti da qualche anno. Chiaramente Saturno chiede che alcune cose vengano sacrificate e la pausa natalizia ti permetterà di valutare a quali attività rinunciare per avere maggior tempo a disposizione. La Luna Piena di metà mese brillerà in sestile al tuo Sole, infondendoti coraggio e creatività. Ti consiglio, però, di non strafare e di dedicare questo mese alla sola progettazione, rimandando all’anno prossimo l’inizio di qualsiasi impresa. Se proprio non potrai rimandare non accadrà nulla di negativo, ma ti troverai a dover trascorrere il Natale lontano dagli affetti, o fisicamente oppure mentalmente.  


Lascia un commento