Leone – Giugno 2018


1a decade: 23 luglio – 2 agosto

2a decade: 3 – 12 agosto

3a decade: 13 – 22 agosto

Con l’ingresso di Urano in Toro (di cui ho scritto qui) ha avuto inizio per te, soprattutto se sei nato nella prima decade, un periodo di rivoluzioni importanti dal punto di vista lavorativo a cui si accompagnerà una modifica del tuo equilibrio e capacità di adattamento. Dovrai molto probabilmente scontrarti con resistenze in ambito familiare e nella vita di coppia: alcuni tuoi vecchi atteggiamenti un po’ alla volta lasceranno il posto ad un nuovo modo di interagire agli altri: con Marte lungamente opposto a causa della retrogradazione, Giugno potrebbe rivelarsi pieno di irritazioni nascoste dietro l’angolo. Non farti cogliere di sorpresa e gioca d’anticipo risolvendo sul nascere eventuali malumori.

Situazione generale: uno sguardo d’insieme

Giugno, mese che ci trasporta verso la tua stagione: l’estate. Ed è proprio questo il momento dell’anno in cui ti senti maggiormente a contatto con la tua natura orgogliosa e con il desiderio di fare: i bioritmi per te sono al massimo in questa stagione dell’anno ed è anche per questo che, avvertendo nell’aria una tensione crescente collegata al transito opposto di Marte, si fa anche più pressante il bisogno di risolvere eventuali problematiche e questioni. Il focus delle preoccupazioni del mese si concentra all’interno delle mura domestiche: Giove retrogrado in quarta Casa, infatti, ti fa avvertire una tensione familiare dalla quale in alcuni momenti vorresti poter fuggire. E’ necessario che tu ti renda conto, però, che non sono gli eventi al di fuori di te o le risposte che ricevi a rappresentare il problema e a influire sul tuo umore, quanto piuttosto l’emergere dei tuoi reali bisogni che, grazie alla natura di amplificazione di Giove, in questo momento non sei più in grado di ignorare. E’ soprattutto la parte dei sacrifici che fai e che non vengono riconosciuti a rappresentare la maggior frustrazione.

Il bilancio del mese è comunque positivo, sebbene l’opposizione di Marte al tuo Sole dia inizio ad un periodo di riflessioni, di centratura e calibrazione su nuovi valori con cui stai iniziando a fare i conti adesso. Il tuo segno ama tutto sommato la tranquillità e con Marte opposto sarà proprio questo che sentirai, in certe giornate, come carente. Ma non preoccuparti. Gran parte dei pianeti sono disposti in modo da darti una mano a fronteggiare gli inghippi e gli intoppi, arginando anche alcuni malumori che potranno annidarsi all’interno delle mura domestiche.

E’ un periodo sicuramente di grande lavoro dato che, con Saturno in transito in sesta casa, è possibile che tu abbia visto aumentare il carico di lavoro e di responsabilità e che sfugga invece il beneficio collegato, ovvero le soddisfazioni che derivano dal vederti riconosciuti i meriti. Saturno non è un pianeta leggero e nello stesso momento è anche uno dei migliori alleati che si possano avere: il suo invito, transitando nella tua sesta Casa, è quello di organizzare meticolosamente la tua quotidianità, lasciando poco spazio al caso, in modo da ridurre al minimo gli imprevisti. Quello che è certo è che se saprai mettere a frutto i consigli di Saturno e il suo invito a muoverti solo se hai un piano, allora il successo e la soddisfazione sono garantiti dato che è nella natura di Saturno premiare gli sforzi. Se invece ti lascerai guidare solo dall’impazienza e dal desiderio di dimostrare che splendi come al solito, nonostante tu sia un po’ in riserva, allora potrai incontrare più di qualche difficoltà e la fatica si raddoppierà.

Mercurio in sestile fino al 12 e Venere nel segno dal 14 renderanno il mese favorevole in maniera diversa a seconda di quello che vorrai ottenere. Sia Mercurio che Venere hanno a che fare con la comunicazione, la socialità e la capacità di entrare in rapporto empatico con gli altri: nel corso del mese l’unica cosa a cui dovrai fare attenzione, specialmente nella prima settimana quando Mercurio e Sole saranno congiunti e in quinconce a Giove in quarta Casa, saranno i toni con cui comunichi con le persone più care. E’ possibile che i toni si accendano e che tu dica più di quello che vorresti: non perché non lo pensi, ma perché certi pensieri sono ancora embrionali rispetto alle decisioni che si prospettano all’orizzonte. In sintesi: cerca di temporeggiare e non fare colpi di testa, specie in ambito finanziario. C’è sempre un aspetto di imprevedibilità e un carico di “dispetti” quando Sole e Mercurio si incontrano e il punto di sfogo potrebbe scoppiare proprio all’interno della quotidianità familiare. L'aspetto più positivo riguarderà la tua capacità di entrare in comunicazione soprattutto con persone più giovani di te.

Dal punto di vista relazionale si apre un doppio scenario e molto dipende dalla capacità che avrai di  metterti in discussione e scendere a qualche compromesso: Venere ti aiuterà ad attenuare l’opposizione di Marte. Sarà facile aprirti e comunicare e sarai favorito nell’analisi di tutti i problemi che potranno emergere nella coppia. Venere è un pianeta potente, seppur i suoi transiti siano veloci e gli effetti fugaci. A partire dal 14 ti farà dono di ottimismo e di una vena romantica che potrai utilizzare proprio per sciogliere qualche nodo. Le ultime due settimane del mese potranno essere un momento sospeso e magico durante il quale potresti pensare seriamente di dedicare queste giornate al dolce far niente, prendendoti solo cura di te stesso. Cosa c’è di meglio di un po’ di coccole e magari di un massaggio fatto da mani esperte quando i nervi iniziano a saltare? Le coccole sono un nutrimento interiore importante e ti aiuteranno a sanare più di qualche graffio e a far scorta di belle sensazioni.

Riflettere sui desideri: Marte retrogrado

La retrogradazione di qualsiasi pianeta, dal punto di vista astrologico, può essere letta come un momento di stop e di ritiro energetico rispetto all’andamento “normale”. Quando Marte, il pianeta collegato all’aggressività, alla realizzazione dei desideri, alla conquista, procede in maniera retrograda, quindi tornando indietro sui suoi passi, siamo portati a fermarci prima di agire e a ri-valutare la natura dei nostri desideri, chiedendoci se quello che stiamo inseguendo e per il quale combattiamo, è realmente quello che vogliamo. Marte è collegato all’aggressività, termine che deriva dal latino “adgredior” ed indica “l’andare verso”: Marte è simbolo di questa spinta e della capacità di andare verso qualcosa spinti dal desiderio. Attenzione: quando è retrogrado non significa che funzioni male, bensì diventa meno diretto e smuove delle riflessioni sulla propria capacità di “conquistare”. E’ importante, per comprendere in che modo Marte si esprime nel tuo tema, che tu sappia dove si trova nella tua carta del Cielo e se esso è o meno retrogrado (intensificando in questo caso la sua azione e non inibendola).

In termini generali, rispetto al tuo Sole di nascita, come anticipato Marte sarà per tutto il mese in opposizione in settima Casa e inizierà la sua retrogradazione il 27 giugno, strettamente congiunto al nodo sud. Marte è un pianeta impulsivo, sebbene si trovi in un segno, l’Aquario, in cui non può dare il meglio. Trovandosi nella zona opposta al tuo Sole darà il via ad un periodo burrascoso durante il quale sarai propenso a scendere in guerra con chiunque. L’opposizione dalla settima casa, rafforzata anche da dal transito di Venere congiunta al tuo Sole dal 14, potrebbe portarti a discussioni le cui conseguenze, però, non saranno negative. Venere allenta le tensioni e predispone alla mediazione. La mitologia ci racconta che Marte/Ares, il dio della guerra, non è propenso a comunicare e tanto meno ad ascoltare, essendo il suo dono quello del coraggio e la velocità di reazione: sarà su queste due ultime caratteristiche che ti consiglio di puntare, anticipando i motivi di discussione e spostandoli ad un livello di comprensione reciproca che ti predisponga a scendere a compromessi. Se non sarai in grado di fare questo sforzo e ti lascerai guidare dall’impazienza, allora si aprirà un periodo di crisi che si protrarrà fino ad agosto. Ogni aspetto, anche il più ostico, rivela sempre una doppia valenza e non c’è un difetto che non possa essere trasformato in positivo: grazie a Marte potrai vedere in che modo tendi a muoverti nel momento in cui senti messo a repentaglio il tuo onore o la tua “faccia”. Marte, soprattutto a partire dal 27, ti metterà faccia a faccia con il tuo orgoglio, facendoti vedere in quali contesti esso sia più che altro un impedimento alla serenità e alla condivisione. Si tratterà di scegliere tra il tuo Ego e il benessere condiviso. Si tratta di un momento di confronto con gli Altri, con chiunque altro tu percepisca appunto come opposto, anche se è più probabile che il conflitto scoppi all’interno della coppia. Ti renderai conto che ci sono delle questioni, all’interno della relazione, sulle quali è necessario essere disposti a rinegoziare i bisogni.

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Giugno e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento