Gemelli | Settembre 2018


1a decade: 21 – 31 maggio

2a decade: 1 – 10 giugno

3a decade: 11 – 21 giugno

3a decade: 11 – 21 giugno

Carissimo Gemelli,

Settembre presenta alcune ombre e difficoltà legate alla gestione dei rapporti familiari e della comunicazione. Questo è un momento dell’anno per te che è sempre un po’ teso: il Sole, nel suo percorso stagionale, sta attraversano zone del tuo Cielo sensibili che ti smuovono malinconia e riflessioni sulla natura dei rapporti familiari ed è proprio per questo che questo momento potrà essere utile anche per affrontare alcune questioni lasciate in sospeso con la tua famiglia, soprattutto nel corso delle prima settimana. A partire dalla seconda settimana il suo pianeta, Mercurio, sarà in quadratura e alzerà qualche venticello all’interno delle mura domestiche: attenzione dal 12 al 22 a che il vento non si tramuti in tornado. E’ utile riflettere prima di parlare.

Quadro generale del mese 

Motto del mese: Le querce resistono alle tempeste grazie alle salde radici.

Il mese inizierà con il botto, caro Gemelli! Mercurio in sestile fino al 6 e Venere in trigono fino al 9 sull’asse degli spostamenti e del movimento ti porteranno a desiderare di viaggiare, spostarti dal conosciuto all’ignoto e se questo non è possibile fisicamente almeno di iniziare un viaggio con la mente e apportare qualche succosa novità nella tua vita. In questo momento sei propenso alla noia: è probabile che tu sia deluso da quello che ti circonda, specie se sei nato nella seconda decade, e che niente ti sorprenda più: questa stimolazione planetaria avrà il pregio di apportare qualche cosa di nuovo nella tua vita che potrà arrivarti o attraverso un coinvolgimento emotivo e romantico oppure attraverso la fascinazione intellettuale: fai attenzione perché una delle due cose non esclude l’altra. E’ un’asse che ha a che fare con la mente, argomento caro al tuo segno, e assieme ai transiti del periodo fa parte del grosso cambiamento a cui sei soggetto. Stai diventando più riflessivo ed introspettivo anche se questo corrisponde ad un aumento di nervosismo che per questo mese tenderà a riversarsi tra le mura domestiche oppure con le persone che hai più care. Molto è dato dalla percezione di come scorrono le cose: in questo periodo le cose ti sembreranno andare velocissime, ben oltre quello che è il tuo ritmo, e la tua capacità di apprendere e star dietro alle cose si intensificherà ed è proprio su questo che dovrai fare attenzione: il fatto che mentalmente tu sia un turbine non implica che fisicamente riesca a star dietro ai ritmi dettati dalla mente.

A partire dal 7, con l’inizio della quadratura di Mercurio in Vergine, e con Marte in trigono la tentazione di fuggire lontano, lasciandoti alle spalle la rottura di scatole derivanti dalla famiglia, si farà più pressante.

Questo è un momento di cambiamento molto forte per te, caro Gemelli, ed è dovuto al fatto che i pianeti stanno andando a toccare zone del tuo Cielo interiore collegate alla stirpe, alle sicurezze e ai ricordi. Sarai invitato a fare un viaggio dentro di te per comprendere in che modo alcuni tuoi meccanismi e schemi mentali tendano ad attivarsi in certi contesti.

E’ necessaria una grande consapevolezza per renderti conto che non sempre è possibile correggere il tiro: alcune cose, come i fatti avvenuti nel passato, non possono che essere accettati per quello che sono. Sarai insofferente soprattutto verso coloro che non ti supportano o approvano e che ti mettono di fronte a limiti e responsabilità: in questo momento avresti bisogno di supporto e comprensione, mentre l’ambiente attorno sembrerà restituirti disapprovazione e inadeguatezza. Sarà proprio tra la seconda e la terza settimana, galvanizzato anche dal transito di Marte, che la tua pazienza verrà messa a dura prova. E necessario che tu tenga sott’occhio anche la tua natura bisbetica e nervosa perché con l’obiettivo di punzecchiare potresti andare incontro a qualche gaffe difficilmente aggiustabile. La quadratura di Mercurio, unita al trigono marziale, potrebbe creare qualche piccolo intoppo proprio a causa dell’impazienza e del nervosismo, specie in contesti di trattativa o mediazione che in questo momento non ti riusciranno particolarmente bene: Marte, che è il pianeta della guerra e dello scontro, conosce solo questa modalità per esplorare, ovvero la provoca-azione. La tentazione forte per te sarà proprio quella di sfidare i limiti imposti in modo da capire chi hai di fronte e in questo modo allargare i tuoi “confini”. Potresti quindi trovarti a sfidare qualche idea che ritieni superata e poco ti importerà che queste credenze siano le tue o quelle di qualcun altro. E’ un momento ad alto tasso adrenalinico che varrebbe la pensa sfogare anche fisicamente, magari con una moderata attività fisica.

Le cose miglioreranno sensibilmente a partire dal 23, momento in cui sia il Sole che Mercurio entreranno in Bilancia e quindi in trigono al tuo segno. Sarà un momento di relax e ristoro dopo un mese ad alto tasso di stress: sarà proprio il tuo pianeta a darti una indicazione del luogo in cui cercare soluzioni ad alcuni dubbi, ovvero sarà attraverso la scoperta e l’uso della creatività in attività solitarie e contemplative, complice anche Saturno in Capricorno, che riuscirai a stare un po’ da solo con te stesso e a capire cosa ti sta dando fastidio del rapporto con il mondo.

Saturno torna diretto: liberarsi dai vincoli

A partire dal 6 settembre Saturno, che ha iniziato il suo moto retrogrado il 17 Aprile, riprenderà il moto diretto: quando un pianeta come Saturno si ferma e ricomincia a camminare nella direzione “normale” questo comporta sempre lo sblocco di qualcosa e la ripresa di quanto è rimasto sospeso nel periodo della retrogradazione. I periodi di retrogradazione di Saturno sono momenti che implicano uno stop e una rivalutazione delle tue regole e strutture. La parola chiave, per comprendere quale lezione è contenuta nella sensazione di blocco, è consapevolezza. La retromarcia avverrà nei primi gradi del Capricorno e quindi in quinconce rispetto al tuo segno. Sarà interessata soprattutto la prima decade, anche se è possibile che l’effetto sia percepibile anche da chi ha altri pianeti, specie quelli personali, nella prima decade.

E’ importante capire anche se Saturno, nel tema natale della tua nascita, era retrogrado (QUI trovi un articolo sui pianeti retrogradi mentre QUI puoi calcolare il tuo tema natale: leggi bene le istruzioni!): in questo caso l’effetto sarà leggermente più forte per te perché inconsciamente avvertirai un cambio di tensione tra quello che conosci e quello che avviene fuori di te.

Per il tuo segno Saturno governa il settore della carta solare collegato alle risorse, finanziarie e psicologiche, e come un severo maestro ti fa comprendere, attraverso le sue lezioni, come vivi l’intimità e la condivisione in relazione a ciò che possiedi. Il transito è possibile stia risvegliando in te alcune paure collegate all’abbandono e al timore di non possedere ciò che serve per farcela da solo: improvvisamente ti rendi conto che il mondo non è solo un luogo per giocare, e implica l’assunzione di alcune responsabilità. Da Aprile al 6 Settembre puoi aver avvertito un blocco negli aiuti, magari anche finanziari, da parte delle persone che solitamente ti supportano. Oppure questa mancanza può essersi manifestata a livello emotivo. Non è tanto importante che la lezione sia stata materiale o psicologica: la retrogradazione ha inceppato la sensazione di poter essere nutrito a livello profondo ed è proprio questo che ha il pregio di farti rendere conto che tocca a te per primo nutrire sia te stesso che le relazioni in cui sei coinvolto se vuoi che questo ti venga riconosciuto anche dagli altri.

Con la ripresa del moto diretto un’idea per esorcizzare le richieste del Grande Vecchio e festeggiare la ripresa del normale corso di eventi è riflettere sui concetti di debito / credito: essi sono il modo migliore per mantenere rapporti, sotto forma di vincolo, anche quando sono esauriti. E’ possibile che con la ripresa del moto diretto alcuni crediti ti vengano risarciti oppure che ti renda conto che per andare avanti con la tua vita è necessario a tua volta saldare i debiti sospesi. Non è detto che si tratti di debiti finanziari: anche chiedere scusa o accettare le scuse di qualcuno significa saldare. In ogni caso sei pronto a comprendere che ciò su cui puoi fare affidamento è dentro di te e non dipende da nessuno di esterno. Se saprai cavalcare l’onda potrai vedere il consolidamento anche di alcuni rapporti sentimentali e di amicizia su un piano di maggior affiatamento e affidabilità.

Se vuoi saperne di più, conoscere un po’ meglio Saturno e il suo transito in Capricorno puoi cliccare QUI.

Buon lavoro e buona crescita!

 

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata degli eventi astronomici ed astrologici di Settembre e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia di Irene Zanier)


Lascia un commento