Gemelli – Gennaio 2017


1a decade: 21 – 31 maggio

2a decade: 1 – 10 giugno

3a decade: 11 – 21 giugno

Il tuo segno, a causa di Saturno opposto, ha attraversato e sta attraversando delle tempeste e questo ha fatto quasi certamente maturare dentro di te una nuova consapevolezza di quelle che sono le tue risorse: la ricchezza a cui puoi attingere ora ha il suo fondamento in una nuova idea del tuo futuro, specie in ambito professionale.

Stai imparando qualcosa di molto importante, ovvero che per realizzare le cose importati è necessario osare. Questo mese sentirai forti le parole di Seneca “Non è perché le cose sono difficili che non osiamo, è perché non osiamo che sono difficili.”. Sfida te stesso, soprattutto a partire da metà mese. La Luna Piena del 12 gennaio splenderà proprio nella casa relativa alle sicurezze e risorse interiori. 

Questo sarà il mese durante il quale finalmente potrai avvertire un alleggerimento sul piano professionale, gemellino della prima decade. A partire dall’11, infatti, Nettuno allenterà la sua morsa e si sposterà in quadratura per i nati della seconda decade. La presenza di Venere, in quadratura anch’essa dalla decima casa, dal 4 al 12, rappresenta una sorta di saluto in modo da permetterti una valutazione di quello che hai ottenuto. Molti sogni si sono scontrati con la realtà, ma adesso puoi finalmente dedicarti ad attività più in linea con quello che senti. Non è facile ed in certi momenti potrai sentirti un po’ solo: questo è dovuto soprattutto alla sensazione di non riuscire a comunicare bene quello che ti passa per la testa. Con Mercurio retrogrado in quinconce, infatti, la prima settimana sarà dedicata alla riflessione delle prospettive che hai davanti a te. E’ probabile che in questo momento tu senta la necessità di dedicarti a qualche attività altruista. La seconda parte del mese scorrerà molto più tranquillamente e si concretizzeranno anche delle occasioni da cogliere al volo. Per chi è alla ricerca dell’amore, questo è un momento di ripresa, soprattutto a partire dal 20. Nella tua vita potranno arrivare delle persone da lontano: non è detto che non siano persone del passato che riappariranno. Avrai modo di rimettere mano su vecchie ferite e di trasformarle in esperienze costruttive: dovrai imparare a fidarti di nuovo, ampliando la tua visione delle cose e rinunciando alla pretesa di passare tutto al vaglio della razionalità.  

Se sei nato nel corso della seconda decade il tuo mese sarà un po’ più complicato. Sarà Marte, con la sua quadratura attiva fino al 14, ad aprire il mese, facendoti vedere l'ambiente di lavoro sotto una prospettiva diversa. Probabilmente sentirai forte la pressione a causa di richieste che ti arriveranno in un momento in cui avresti bisogno di riposare: cerca di essere chiaro e di non cedere al nervosismo di fronte a delle richieste che ritieni eccessive. Marte preparerà il terreno per l’inizio della quadratura di Nettuno al tuo Sole, che avverrà in concomitanza alla Luna Piena del 12: percepirai un cambiamento delle atmosfere. Nettuno lavorerà nei prossimi mesi affinché una nuova identità lavorativa veda la luce: è necessario che tu ti metta in ascolto di tutte le tue parti, anche quelle più ribelli. Non accadrà nulla di tragico, non preoccuparti. Si tratta di un transito lento che ti preparerà, un po’ alla volta, ad un cambiamento interiore. Inizierai a sentirti probabilmente un po’ ansioso: Nettuno in decima Casa ti porterà a rinunciare ad alcuni sogni irrealizzabili che riguardano la realizzazione professionale. Questo Archetipo, collegato alle più alte aspirazioni, smuoverà un po’ alla volta tutta la tua insoddisfazione latente, portandola allo scoperto. Questo sarà un mese decisivo dal punto di vista professionale perché avrai modo, anche grazie a Venere in quadratura dal 13 al 23, di capire la fonte di tante frustrazioni: cerca di essere paziente e, nel caso tu abbia una relazione stabile, di non trasferire i tuoi malumori all’interno della coppia. 

Il primo mese dell’anno sarà un po’ in salita se sei nato nella terza decade. Il tuo cielo interiore è quello più stimolato dai transiti del periodo, ma quello che avvertirai più forte saranno senza ombra di dubbio l’opposizione di Saturno e, a partire da metà mese, la quadratura di Marte. Sarai poco lucido mentalmente e questo è dovuto all’influenza di Mercurio retrogrado in opposizione al tuo Sole dal 5 al 12: non sarà semplice rispettare le scadenze e dal punto di vista relazionale avrai poca voglia di aprirti. E’ però importante che tu faccia uno sforzo per ascoltare i consigli di amici e parenti, cercando di trattenerti dal vedere tutto nero. Probabilmente perderai gran parte della tua natura frizzante e questo è dovuto sicuramente alle disarmonie che avvertirai attorno a te. Con Saturno opposto già da un po’ di tempo è difficile far finta che le cose siano diverse da quello che sono, soprattutto all’interno della coppia: è venuto il momento di affrontare alcune criticità. Avere Saturno contro non depone di certo a favore della forza fisica e della pazienza e potrai sentirti molto stanco. Questa stanchezza peserà soprattutto a lavoro dove avrai poca voglia di far valere le tue ragioni. Cerca di tenere duro e di ricordare che Saturno premia gli sforzi. Con Marte in quadratura dal 15 sarai reattivo, soprattutto nelle risposte che darai sul luogo di lavoro. Avrai sicuramente delle legittime richieste e ti aspetterai che vengano accolte. Marte è un archetipo votato all’azione e va espresso in maniera creativa, evitando di far accumulare stress e tensione che porteranno a scoppi d’ira. Tenderai a rispondere anche alle provocazioni: cerca di trattenerti dato che corri il rischio di pentirti immediatamente per delle risposte che in un altro momento non avresti mai dato, sebbene queste siano giuste. Fai attenzione soprattutto a quelle che consideri dei colpi di genio: non sei abituato a sostenere le conseguenze.

 

Lascia un commento