Capricorno | Settembre 2018


1a decade: 22 – 31 dicembre

2a decade: 1 – 10 gennaio

3a decade: 11 – 20 gennaio

Caro Capricorno,

Il mese si prospetta interessante e intenso grazie alla stimolazione di quasi tutti i pianeti a cui si unisce la ripresa del moto diretto di Saturno, il tuo pianeta. Questa intensità di impegni e lavoro per te non è di certo una novità: ciò a cui dovrai fare attenzione è a non girare a vuoto in attività non utili o, peggio, che portino beneficio solo ad altri. In questo mese di fine estate sarai portato a fare valutazioni che riguardano la tua autonomia e le alleanze strette in passato: nessuno, come il Capricorno, ha bisogno di essere padrone del proprio tempo e adesso sei pronto per camminare sulle tue gambe con maggior sicurezza. Nelle prime due settimane potranno arrivarti succose stimolazioni e riflessioni proprio da persone che conoscerai grazie a qualche attività per te insolita e a proposte interessanti.

Quadro generale del mese 

Motto del mese: Liberarsi dei pesi morti per viaggiare più leggeri.

Questo è un mese molto interessante e, grazie alla presenza di numerosi pianeti nelle zone sensibili del tuo tema, sarà anche affaccendato seppur non pesante. Saturno e Plutone nel segno, assieme a Urano in Toro e, per questo mese, ai pianeti in transito in Vergine concorrono a darti una nuova stabilità e centratura da cui osservare il mondo. Settembre sarà un mese durante il quale potrai far sfoggio della tua centratura saturnina, specie a partire dalla seconda settimana, anche se questo non significherà diventare freddo ed intransigente. A partire dal 10, soprattutto, la presenza di Venere in sestile arricchirà le tue frequentazioni e allargherà anche la cerchia di amicizie. Si tratta dell’inizio di un periodo florido durante il quale potrai godere, e far godere anche le persone che ti stanno a fianco, del lato più morbido della tua personalità. Vorrai stare in compagnia e sarai più possibilista e meno selettivo e questo ti agevolerà anche dal punto di vista sentimentale: il pianeta dell’amore influirà positivamente sul tuo umore creando le giuste occasioni e il perfetto contesto per romantici incontri. Se sei alla ricerca dell’anima gemella questo è sicuramente uno dei momenti più propizi: con Mercurio in trigono dal 9 al 22 e Venere in sestile riuscirai ad affascinare con la parola e portando degli argomenti di discussione accattivanti e non scontati. I transiti del mese ti saranno utili anche per prenderti del tempo e guardarti indietro, valutando con distacco e soddisfazione quanta strada hai fatto, specie se sei nato tra la prima e la seconda decade.

Si tratta di un momento grandioso anche per venire a patti con alcune insicurezze che hai rispetto alla capacità di cavartela da solo: il tuo è un segno votato all’autonomia e che dà grande importanza all’impegno personale nel fare le cose. In questo 2018, grazie anche al sestile di Giove, stai guardando con occhio critico quello che è il tuo entourage, selezionando i collaboratori e i soci d’affari sulla base di una comune visione del futuro e su piani professionali condivisi. Urano in quinta casa ti dà lo sprint necessario per cercare dentro di te le risorse, affidandoti al tuo lato creativo, e questo ti permette di liberarti anche di alcuni pesi morti che ti trascini magari per un obbligo che senti di avere nei loro confronti. E’ da un po’ che hai cominciato a renderti conto che le alleanze e le amicizie sono importantissime, ma che non tutte sono fatte per durare. Il Grande Trigono di Terra, che questo mese si perfezionerà grazie al transito di Sole e Mercurio in Vergine e, fino all’11, Marte in Capricorno, ti sta facendo vedere che la stabilità è qualcosa che è bene che tu trovi dentro di te e non in appigli esterni che fanno leva sul tuo buon cuore e sulla tua capacità di assumerti più responsabilità di quelle che puoi sopportare. C’è una notevole differenza, infatti tra l’impegno, che una persona prende responsabilmente con se stesso, e obbligo/vincolo che una persona si prende con altri. Saturno e Urano assieme ti stanno facendo capire, anche mettendoti di fronte all’inaffidabilità di alcuni, che esiste un abisso tra le due dimensioni e che questa distinzione non è sempre chiara.

Sempre in riferimento a Giove, il suo transito in uno dei settori sociali del Cielo, sarà un influsso cardine per te per comprendere a quali progetti, specie lavorativi, dare seguito e quali invece è meglio scaricare. Data la natura espansiva del pianeta è probabile che si palesi come un fulmine a ciel sereno che alcune strade che hai imboccato non sono quelle che vuoi percorrere: l’influsso benefico del pianeta si tradurrà per te anche in una maggiore chiarezza per quanto riguarda i progetti ad ampio respiro che vuoi portare avanti.

La prima parte del mese sarà quella più critica, sebbene le difficoltà si ridurranno a pochi momenti limitati e con Marte dalla tua parte l’energia non mancherà: nonostante tutto vedrai smuoversi qualcosa nelle profondità e questo ti permetterà di liberarti anche di qualche sassolino nella scarpa. Ti sentirai attivo e dinamico: il mese, come ti ho accennato, è a bilancio positivo e l’influsso di Venere, in quadratura fino al 10, si avvertirà davvero poco rispetto a delle sensazioni di benessere che caratterizzeranno le tue giornate.

Saturno torna diretto: focalizzarsi sugli obiettivi

A partire dal 6 settembre il tuo amato pianeta, Saturno, che ha iniziato il suo moto retrogrado il 17 Aprile, riprenderà il moto diretto: quando un pianeta come Saturno si ferma e ricomincia a camminare nella direzione “normale” questo comporta sempre lo sblocco di qualcosa e la ripresa di quanto è rimasto sospeso nel periodo della retrogradazione. I periodi di retrogradazione di Saturno sono momenti che implicano uno stop e una rivalutazione delle tue regole e strutture. La parola chiave, per comprendere quale lezione è contenuta nella sensazione di blocco, è consapevolezza. La retromarcia avverrà nei primi gradi del Capricorno e quindi nel tuo segno. Si tratta di una posizione forte, perché è in domicilio. Sarà interessata soprattutto la prima decade, anche se è possibile che l’effetto sia percepibile anche da chi ha altri pianeti , specie quelli personali, nella prima decade.

E’ importante capire anche se Saturno, nel tema natale della tua nascita, era retrogrado (QUI trovi un articolo sui pianeti retrogradi mentre QUI puoi calcolare il tuo tema natale: leggi bene le istruzioni!): in questo caso l’effetto sarà leggermente più forte per te perché inconsciamente avvertirai un cambio di tensione tra quello che conosci e quello che avviene fuori di te.

Per il tuo segno Saturno, come ti ho anticipato, è il pianeta governatore del tuo segno e per tutta la durata del transito nel segno per te sarà naturale rivedere impegni, obblighi e progetti a lungo termine. L’incontro tra il tuo Sole di nascita e il gigante del Cielo, infatti, sta andando a modificare il modo in cui ti vedi e in cui anche gli altri ti vedono e questo è percepibile anche a livello fisico. Si tratta di un transito potente che può farti sentire più Capricorno che mai, apportando energia e determinazione. Il rapporto con il corpo che Saturno nel segno va a stimolare può essere diventato focale con la retrogradazione: improvvisamente potresti esserti reso conto che alcuni aspetti di te sono “vecchi”: questo può essere un momento anche di bilancio sulle cose fatte negli ultimi 7 anni. In questi 5 mesi di retrogradazione è possibile che tu abbia sentito anche il peso di certe scelte e responsabilità e ora sei pronto a salutare definitivamente un capitolo della tua vita che sta vedendo la parola fine. Quello che Saturno ti ha fatto realizzare in questi mesi è che l’unica persona sui cui è saggio fare affidamento è te stesso al fine di mettere ordine nella tua vita.

Con la ripresa del moto diretto potrai diventare consapevole del salto che hai fatto in termini di autonomia e realizzazione e sebbene il pianeta ti inviti ancora, almeno fino a dicembre, ad essere cauto (la moderazione è necessaria ora, specie sul piano finanziario) dall’altra ti infonderà sicurezza e stabilità e queste arriveranno dalla certezza di essere una persona affidabile su cui poter contare. Con il moto diretto diventerai forse un po’ più puntiglioso e critico, ma questa tendenza si vedrà soprattutto nei confronti di te stesso e agli occhi delle altre persone dimostrerà una volta di più che su di te è possibile fare affidamento. Il suggerimento delle stelle è quello di fare attenzione nelle prime due settimane a sensazioni di delusione e rabbia nei confronti di persone che secondo te non stanno giocando una partita pulita. Uno dei bisogni fondamentali del tuo segno è proprio quello di correttezza: non averne coscienza potrebbe trasformare una rabbia passeggera in risentimento a lungo termine.

Se vuoi saperne di più, conoscere un po’ meglio Saturno e il suo transito in Capricorno puoi cliccare QUI.

Buon lavoro e buona crescita!

 

 

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata degli eventi astronomici ed astrologici di Settembre e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia di Irene Zanier)


Lascia un commento