Capricorno – Dicembre 2017


1a decade: 22 – 31 dicembre

2a decade: 1 – 10 gennaio

3a decade: 11 – 20 gennaio

Il periodo nero, in cui hai messo in discussione praticamente tutta la tua vita e probabilmente anche i rapporti d’affetto, è agli sgoccioli. Con l’ingresso di Giove nello Scorpione, e quindi in sestile al tuo Sole e, a partire dal 20, di Saturno nel tuo segno in domicilio ha inizio di un nuovo corso di eventi che ti vede meno ego-centrato e più desideroso di condividere con altre persone le soddisfazioni derivanti dalla costruzione di un progetto per te importante. Il transito di Mercurio alle spalle del tuo Sole, retrogrado dal 3 al 23, non depone a favore della lucidità dato che potresti discutere e portare avanti alcuni argomenti non sulla base della tua situazione attuale, ma di qualche ricordo che sta riaffiorando e innescando vecchi meccanismi di difesa. 

Il tuo Cielo di Dicembre in azione 

Il quadro generale è tutto sommato positivo, sebbene la presenza di Plutone nel segno e Urano in quadratura ti stimolino continuamente a metterti in discussione sia dal punto di vista personale che all’interno della tua famiglia.

L’abitudine del Capricorno è quello di concentrare su di sé tutte le responsabilità, ma delle volte questo diventa pesante anche per una struttura d’acciaio come la tua. Se sei nato nella terza decade, i primi 10 giorni del mese saranno quelli più complicati: Marte transiterà nella casa della professione e potrebbe smuovere alcune tensioni di difficile gestione che ti porteranno a comprendere che alcune cose non possono essere delegate, anche se vorresti farlo. Sarà difficile per te spiegarti e questo varrà con qualsiasi figura di autorità con la quale tenderai ad entrare in conflitto. Trattandosi di un transito nella Bilancia il conflitto difficilmente sarà plateale, ma si esprimerà attraverso delle situazioni nascoste che dovrai mettere a fuoco. Marte è un pianeta che ami, ma quando attraversa la decima casa risveglia tutto il tuo bisogno di comando.

Vivrai con irritazione le osservazioni che potrebbero farti sulla tua quotidianità e sul modo in cui gestisci il tuo tempo libero: in questo momento sarai più reattivo del solito e, cosa ancora più importante, avrai bisogno più che mai di esprimere i tuoi pensieri in modo da mettere alla prova chi ti sta a fianco. Le cose miglioreranno e le tensioni si attenueranno dal 10 dicembre, momento a partire dal quale avvertirai un alleggerimento generalizzato ed un aumento dell'energia tua disposizione con l’ingresso dei pianeti, Giove in primi, nell’undicesimo campo.

Il sestile di Giove verrà sostenuto da Marte, anch’esso nello Scorpione e quindi in posizione armonica: sarà a partire dal 10 che potrai vedere a mente lucida cosa si è espresso nei primi dieci giorni del mese. Giove e Marte assieme stimoleranno il tuo bisogno di condivisione e di supporto nelle tue imprese e per fare questo inizierai a prendere in considerazione alcuni collaboratori e i consigli di amici fidati. Vivrai delle settimane con un eccesso di energia: sarebbe opportuno che la veicolassi in una  moderata attività fisica. Giove, transitando in undicesima casa, andrà a stimolare anche i sogni e le prospettive per il futuro. Transitando in una casa sociale, è probabile che diventerai anche un punto di riferimento per qualcuno, magari all’interno di un team o di una associazione.

La parola chiave del mese, ma anche del 2018 grazie alla lungimiranza di Saturno nel segno che ti fa guardare avanti, sarà “lavoro in team”. La massima soddisfazione per te in questo momento, in barba alla tendenza solitaria del Capricorno, sarà data dalla partecipazione a dei lavori all’interno di un team che abbia tra gli scopi un progetto più ampio dei soli interessi personali. Nei prossimi mesi la cerchia di amici e collaboratori si allargherà. Giove aiuta ad ampliare gli orizzonti anche nel quotidiano e a guardare alla vita con ottimismo. Non è detto che qualche buon appoggio non arrivi da qualche persona che crede in te e nel tuo lavoro, magari all’interno di qualche associazione o grossa società. L’unica cosa a cui dovrai prestare attenzione sarà il modo in cui tratterai gli altri dato che, con Mercurio retrogrado alle spalle del tuo Sole, potresti reagire in maniera inconscia e scostante alle provocazioni. Saturno, nel tuo segno dal 20, ti ricorda una delle massime del tuo segno: niente ti verrà regalato dato che, nonostante la generosità di Giove, sarà necessario che ci lavori su.

Mercurio per te inizia e completa la sua retrogradazione nella dodicesima Casa solare: se vuoi leggere qualche cosa in più, come l’effetto Casa per Casa, ti rimando all’articolo (lo trovi come ultimo paragrafo) che ho pubblicato qui.

Pianeti sotto l’albero: atmosfere natalizie

Con l'ingresso di Saturno nel tuo segno il giorno 20 avvertirai un vero e proprio cambiamento energetico: per te ha inizio un periodo finalmente di ricostruzione e di ampliamento. Saturno è il tuo pianeta e l’ingresso nel tuo segno, accompagnato da Sole e Venere attorno a Natale, rappresenterà lo spartiacque tra un periodo nero e uno di ripresa e costruzione. Potrai finalmente prendere delle decisioni che riguardano soprattutto TE che potranno anche alleggerirti di un peso.

Natale scorrerà armoniosamente e potrai toccare con mano un cambiamento che adesso è finalmente stabile e visibile anche all’interno delle dinamiche familiari. Dal 26 Venere si unirà a Saturno in congiunzione al tuo Sole. L’area della tua vita su cui si concentreranno Saturno e, fino a fine anno, Venere sarà quella della personalità e dell’identità. Dopo aver pensato tanto agli altri adesso è venuto il momento di occuparti del tuo bene. Natale 2017 ti permetterà di capire che l’affetto verso i propri cari non passa dall’auto-immolazione. Saturno ti renderà più focalizzato su tuo benessere e questo ti aiuterà a prendere delle decisioni per i mesi futuri.

2017 agli sgoccioli: cosa ti lasci alle spalle?

Ti lasci alle spalle un anno non proprio facile che ti ha visto coinvolto in un processo di cambiamento profondo che ha creato anche confusione nella tua vita. Quello che è stato necessario che tu imparassi riguarda l’equilibrio tra l’esigenza di realizzazione da una parte e quella di intimità e supporto affettivo e familiare dall’altra: l’asse quarta-decima è stato sollecitato a lungo dai transiti dell’anno, facendoti pensare in certi momenti che fosse necessario scegliere tra lavoro e famiglia. Il transito più incisivo, almeno fino ad ottobre, è stato senza ombra di dubbio quello di Giove in decima Casa.

Con Giove in questa sede l’acceleratore professionale è stato spinto al massimo grazie anche al fatto che hai avuto l’opportunità di vedere con chiarezza quali sono gli obiettivi che vale la pena inseguire e quali, invece, è meglio lasciar cadere. Per te la sfera del lavoro è importantissima perchè legata a doppio filo con il modo in cui vuoi essere visto e, anche se nel corso dell’anno non hai avuto le soddisfazioni economiche che ti saresti aspettato, Giove ti ha dato l’opportunità di ottenere soddisfazioni in altro modo, magari attraverso qualche riconoscimento da parte di qualche superiore. Il tuo segno a volte è rigido e si nasconde dietro ad una apparenza di cinismo, ma quest’anno ti ha fatto vedere che delle volte non è così male lasciar spazio anche ad altre persone.

Buon Natale e Felice conclusione d’anno!

 


Lascia un commento