Capricorno – Giugno 2018


1a decade: 22 – 31 dicembre

2a decade: 1 – 10 gennaio

3a decade: 11 – 20 gennaio

Il mese di Giugno per il tuo segno è senza ombra di dubbio stimolante: la presenza di Saturno nel segno, accompagnato da Urano in trigono e Nettuno in sestile rendono la tua mente versatile e tesa ad ampliare i propri confini senza per questo perdere in aderenza con la realtà. E’ soprattutto grazie ad Urano che, in transito nella casa della creatività, potrai vagliare con attenzione alcune proposte interessanti: non avere fretta. E’ vero che le cose stanno cambiando; è anche vero, però, che per alcune realizzazioni è necessario andare con i piedi di piombo per evitare illusioni e delusioni. Amore un po’ sottotono: con Venere opposta fino al 13 e Mercurio opposto dal 13 a fine mese non mancheranno le discussioni.

Situazione generale: uno sguardo d’insieme

Quello che si apre è un mese di ristrutturazione, di decisioni e di accettazione che alcune cose stanno cambiando velocemente e, accanto ad una quotidianità sempre meno prevedibile, trova posto anche una nuova immagine di te. Il punto critico di questo primo mese di calore estivo è dato dalle relazioni dato che, con Venere e Mercurio in opposizione, è possibile che tu debba affrontare qualche piccola tempesta all’interno della coppia o, se questo è il tema scottante del momento, all’interno di qualche associazione d’affari. Queste opposizioni, ovvero quella di Venere fino al 13 e quella di Mercurio a partire dal 14, accanto alle difficoltà che potrai incontrare, hanno il pregio di farti anche vedere che gli affetti e l’amore sono importanti e che senza di essi la tua vita sarebbe fatta solo di impegni e lavoro. Si tratta di opposizioni e questo comporta sempre il dover guardare qualcosa direttamente, senza risparmiarsi nulla, anche se alcune cose possono essere spiacevoli: soprattutto nella prima settimana, con Mercurio congiunto al Sole Gemelli in sesta casa che si pone in quadratura a Nettuno e Luna in terza, sentirai di voler lasciare spazio alle amicizie e agli affetti in modo da allentare un po’ le tensioni relazionali. Sarai lucido e questo andrà a favore sia della sfera personale che di quella professionale: il consiglio è di approfittare di questa prima settimana per affrontare discorsi scomodi.

Con Saturno nel segno e Urano in Toro le idee si stanno facendo via via più chiare della direzione che vuoi dare alla tua vita e questo sia dal punto di vista lavorativa che affettivo. Saturno, come ho già avuto modo di spiegare anche nei precedenti oroscopi, è il tuo pianeta e quindi i suoi effetti, sebbene rigorosi e responsabilizzanti, sono nelle tue corde e ti donano determinazione e caparbietà mentre Urano, il pianeta del cambiamento e delle rivoluzioni, sta transitando nella zona collegata alla creatività e al desiderio di vita. Saturno e Urano lavorano molto bene assieme e, soprattutto se sei nato nella prima decade, ti donano quella stabilità necessaria ad accogliere le opportunità che la vita ti sta offrendo. Urano in trigono, infatti, ti permetterà di apportare alcune modifiche nella vita attraverso il non convenzionale. La quinta Casa è legata in maniera molto particolare ai modi in cui l’Io trova espressione e Urano in questa sede parlerà dei modi in cui questa espressione avviene. Sarai pieno di energia e anche desideroso di darti da fare per manifestare la tua concezione del mondo. Durante questo ciclo sarai spinto ad esplorare quelle parti di te che desiderano creare. La creazione non è per forze di cose l’artistico in senso stretto, sebbene questo sia il significato più scontato: si crea ogni qualvolta ci si immerga in un senza-tempo e ci si senta ispirati ad esprimere parti della propria personalità che normalmente non vedrebbero la luce. Se sei alla ricerca dell’anima gemella potrebbe anche portarti un nuovo amore oppure potrebbe avvenire una rivoluzione ed evoluzione in un rapporto già esistente, magari con l’arrivo di un figlio: per questo mese sarà necessario però rivolvere alcuni crucci.

Anche Nettuno questo mese avrà qualcosa di importante da dire in ambito affettivo dato che, a partire dal 19, inizierà il moto retrogrado nella casa delle amicizie e della mente e questo intensificherà l’effetto riflessivo, specie se sei nato nella seconda decade. Nettuno, il pianeta della poesia e dei sogni, ti sta guidando ad esplorare un lato meno concreto di te, più poetico, ed è grazie a questa stimolazione che stai cominciando a riprendere fiducia nella tua intuizione. In questi mesi hai dovuto fare i conti con qualche delusione nel mondo delle amicizie e questo ti ha probabilmente fatto capire che alcune volte nemmeno tu, che normalmente sei obiettivo e lucido, sei in grado di vedere oltre le apparenze e che anche tu, come tutti, tendi ad ignorare dettagli come meccanismo di difesa. Ora dovrai riprendere fiducia in te stesso e Nettuno ti aiuterà in questo, portandoti anche a modificare un po’ il modo in cui la tua mente funziona.

Riflettere sui desideri: Marte retrogrado

La retrogradazione di qualsiasi pianeta, dal punto di vista astrologico, può essere letta come un momento di stop e di ritiro energetico rispetto all’andamento “normale”. Quando Marte, il pianeta collegato all’aggressività, alla realizzazione dei desideri, alla conquista, procede in maniera retrograda, quindi tornando indietro sui suoi passi, siamo portati a fermarci prima di agire e a ri-valutare la natura dei nostri desideri, chiedendoci se quello che stiamo inseguendo e per il quale combattiamo è realmente quello che vogliamo. Marte è collegato all’aggressività, termine che deriva dal latino “adgredior” ed indica “l’andare verso”: Marte è simbolo di questa spinta e della capacità di andare verso qualcosa spinti dal desiderio. Attenzione: quando è retrogrado non significa che funzioni male, bensì diventa meno diretto e smuove delle riflessioni sulla propria capacità di “conquistare”. E’ importante, per comprendere in che modo Marte si esprime nel tuo tema, che tu sappia dove si trova nella tua carta del Cielo e se esso è o meno retrogrado (intensificando in questo caso la sua azione e non inibendola).

In termini generali, rispetto al tuo Sole di nascita, Marte sarà per tutto il mese in seconda Casa e inizierà la sua retrogradazione il 27 giugno, strettamente congiunto al nodo sud. La seconda Casa è collegata alle finanze e alle risorse e con Marte in questa sede è molto importante che tu faccia attenzione al modo in cui spendi tempo, soldi ed energie. L’impazienza sarà tanta e vorrai godere delle bellezze della vita: vorrai spendere in modo da poter provare l’orgoglio di poterti procurare quello di cui hai desiderio che non sia sempre e solo il lavoro e il sacrificio. Questo transito però lavorerà anche ad un livello più profondo ed è connesso appunto alla soddisfazioni che puoi avvertito come carenti in questo ultimo periodo e che Marte, che rappresenta il potere di conquista immediato, compenserà. A partire dal 27, momento in cui inizierà la retrogradazione, pensieri di questo tipo saranno all’ordine del giorno e a mano a mano che trascorrerà il tempo ti interrogherai sempre più spesso se le compensazioni materiali non siano poco rispetto ad un altro tipo di conquista che potrai attuare interiormente.

 

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Giugno e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento