Cancro – Dicembre 2017


1a decade: 22 – 30 giugno

2a decade: 1 – 12 luglio

3a decade: 13 – 22 luglio

Mese per certi versi critico, sebbene la presenza armonizzante di Giove ti permetterà di affrontare le sfide con energia ed ottimismo. Le energie planetarie nel corso del mese lavoreranno affinché tu riesca a mettere a fuoco alcuni importanti considerazioni che riguardano i rapporti d’amicizia e gli affetti in generale a cui si aggiungeranno, se sei nato nel corso della terza decade, anche alcune preoccupazioni per il lavoro e in generale per la realizzazione professionale.

Il tuo Cielo di Dicembre in azione

Il quadro generale è tutto sommato positivo, sebbene la presenza di Plutone opposto e Urano in quadratura ti stimolino continuamente a metterti in discussione, sia dal punto di vista relazionale che in quello professionale. Se sei nato nella terza decade, i primi 10 giorni del mese saranno quelli più complicati: Marte transiterà nella casa delle relazioni familiari e potrebbe smuovere alcune tensioni di difficile gestione. Vivrai con irritazione le osservazioni che potrebbero farti sulla tua quotidianità e sul modo in cui gestisci il tuo tempo libero: in questo momento sarai più reattivo del solito e, cosa ancora più importante, avrai bisogno più che mai di esprimere i tuoi pensieri in modo da mettere alla prova chi ti sta a fianco.

Le cose miglioreranno e le tensioni si attenueranno dal 10 dicembre, momento a partire dal quale avvertirai un alleggerimento generalizzato ed un aumento dell'energia tua disposizione. Il trigono di Giove verrà sostenuto da Marte, anch’esso nello Scorpione e quindi in posizione armonica: Marte è un pianeta difficile da controllare per te dato che veicola energie poco disposte a scendere a patti e questa rappresenta la maggior difficoltà che dovrai affrontare. Niente di grave, ma dovrai essere attento a non riversare l'esubero di energia addosso agli altri attraverso parole e osservazioni gratuite. Transitando, assieme a Giove, nella quinta Casa stimolerà il tuo bisogno di affermazione e di espressione delle tue qualità. Sarebbe opportuno che tu veicolassi questo eccesso di energia in una moderata attività fisica in modo da evitare sovraccarichi che potrebbero innervosirti e portarti a sbottare istericamente nei contesti più sbagliati. Con Giove armonico, inoltre, sei una fonte inesauribile di creatività, anche se purtroppo dal punto di vista della stabilità emotiva la presenza di Giove e Marte nella stessa zona del Cielo non depone a favore del controllo. Poco male: portare fuori le parti più segrete e intime di te, andando incontro ad una vita più soddisfacente, comporta un piccolo sacrificio che vale la pena fare.

Questa mancanza di stabilità è legata anche al chirurgico scavo nel profondo che sta portando avanti Plutone in opposizione: tutto quello che giace sepolto nel tuo inconscio sta ribollendo e viene impietosamente portato alla luce al fine che tu possa vederlo ed integrarlo. La sfida di questo mese sarà la riproposta di un tema caro al segno del Cancro, legato com’è alla tradizione e alla famiglia, ovvero la necessità di trovare un equilibrio tra il bisogno di autonomia e quello di appartenenza e condivisione.

Mercurio per te inizia e completa la sua retrogradazione nella sesta Casa solare: se vuoi leggere qualche cosa in più, come l’effetto Casa per Casa, ti rimando all’articolo (lo trovi come ultimo paragrafo) che ho pubblicato qui.

Pianeti sotto l’albero: atmosfere natalizie

Con l'ingresso di Saturno nel segno del Capricorno il giorno 20 avvertirai un vero e proprio cambiamento energetico: per te ha inizio il tanto temuto periodo di Saturno contro. In realtà Saturno è un pianeta che tende a equilibrare laddove c'è uno squilibrio emotivo. Esso, per il segno del Cancro, rappresenta la disciplina del mondo interiore e questo potrebbe condurti a prendere delle decisioni che potrebbero cambiare il tuo futuro. Non si tratta per forza di cose di un cambiamento negativo, bensì della presa di consapevolezza di un impegno necessario che dovrai onorare. Dal 26 anche Venere si unirà a Saturno nella zona opposta al tuo Sole. L’area della tua vita su cui si concentreranno Saturno e, fino a fine anno, Venere sarà quella relazionale ed amorosa.

E’ bene che tu capisca una cosa fondamentale della natura di questi transiti: qualora la tua vita relazionale non abbia fondamenti profondi e se in questi mesi di transito non sarai in grado di andare oltre la superficie, allora Saturno sarà colui che farà saltare tutto per aria. Non tutte le storie sono destinate a finire, ma finiranno certamente tutte quelle dinamiche di coppia superficiali e basate sul tornaconto personale. Natale 2017 ti permetterà di capire che l’amore maturo è un amore che vede benissimo pregi e difetti del partner. Saturno prenderà a calci le stampelle sentimentali mettendoti nella scomoda situazione di dimostrarti cosa è reale e cosa no.

2017 agli sgoccioli: cosa ti lasci alle spalle?

Il 2017 non è stato semplice, soprattutto per i nativi della seconda e terza decade che sono dovuti andare incontro ad alcuni cambiamenti necessari anche a causa della quadratura di Giove nella casa della famiglia e delle risorse economiche. La decade più in difficoltà è stata la terza, che si è trovata a dover gestire diverse emergenze sia nella sfera professionale che in quella familiare.

Giove in quarta Casa, infatti, se è vero che da una parte ha creato qualche preoccupazione a causa di spese improvvise e dell’angoscia di non riuscire a pagare i conti, dall’altra ti ha smosso alla ricerca di soluzioni ingegnose e a non mollare: questa è una qualità che ti porterai anche nel nuovo anno. Le cose sono migliorate con l’inizio dell’autunno che ti ha fatto presagire quello che è il transito più importante per il 2018: dai primi di ottobre Giove, il dispensatore di ricchezze, ha iniziato il suo trigono, facendoti sentire di nuovo pieno di energia ed ottimismo e creando delle vere e proprie occasioni di crescita che ti hanno portato a rimetterti di nuovo in gioco dopo un periodo non proprio facile.

Buon Natale e Felice conclusione d’anno!


Lascia un commento