Cancro – Maggio 2018


1a decade: 22 – 30 giugno

2a decade: 1 – 12 luglio

3a decade: 13 – 22 luglio

Mese ambivalente a causa della natura contrastante dei transiti in gioco: il Cancro ama l’armonia e evita lo scontro, ma con Saturno, Plutone e, fino a metà mese, Marte in opposizione la tua vita relazionale vivrà dei momenti di tensione durante i quali sentirai venir meno alcune sicurezze per te importanti. Cerca di concentrarti sulle cose che per te hanno importanza, dando meno spazio a paure e paranoie collegate a ferite di abbandono del passato e che non hanno nulla a che vedere con la situazione attuale.

Situazione generale: uno sguardo d’insieme 

Il cambiamento in cui sei coinvolto è potente e profondo e potresti trovarti ad aver paura nel far fronte ad alcune parti di te che stanno vedendo la luce lentamente: è in atto una guarigione profonda che, se ben vissuta, ti porterà a liberarti di alcune compulsioni che ti portano a chiuderti a riccio di fronte ad alcune osservazioni fatte della persone che ti amano.

Tutto ciò è collegato al transito incrociato di Chirone in Ariete, e quindi in quadratura al tuo Sole, e Saturno in opposizione:  soprattutto nelle prime due settimane del mese potresti sentirti maggiormente vulnerabile ad argomenti dolorosi che normalmente riesci a controllare bene. Grazie a Chirone e Saturno, specie se sei nato nella prima decade, avrai modo di riprendere in mano qualche esperienza dolorosa del passato che avevi dimenticato. Quando i ricordi vengono rimossi quello con cui possiamo fare i conti sono le nostre reazioni istintive di irritazione ed è proprio questo che potrà accadere. Ecco perché è importante che in questo periodo che tu sia cauto nell'interazione con le persone vicine a te. Fai attenzione soprattutto quando senti una fitta dolorosa. E’ importante che porti l’attenzione non tanto sull’affronto in sé, quanto sui tuoi sentimenti e sulle tue reazioni. Sarai più sensibile e questo è sia un vantaggio, se vorrai andare incontro alle altre persone, che una criticità se prenderai ogni cosa sul personale.

Non temere: si tratta di una crisi esistenziale necessaria a trovare un nuovo equilibrio, dice Saturno, alleggerendoti e liberandoti del superfluo. Il transito di Saturno, per la prima decade, e Plutone per la terza decade, nel settore opposto al Sole di nascita ti obbligherà a guardare faccia a faccia cosa, degli altri, ti infastidisce e ti ferisce. Questo è il miglior modo per cominciare a lavorare su di sé, operando quella che Marie von Franz, allieva di Jung, definiva ritiro delle proiezioni: sarà in questo modo che potrai iniziare ad essere responsabile di te stesso.

La notizia più eccitante è che a partire dal 16, dopo otto anni di quadratura dalla decima casa, Urano inizierà il suo transito in sestile al tuo Sole: Urano in Toro inizierà a spingere affinché la tua mente si arricchisca di nuovi contenuti e questo ovviamente non sarà fattibile restando ancorati a vecchie abitudini di pensiero. Questa è una posizione in cui il pianeta potrà dare il meglio di sé e avviarti verso la raccolta dei frutti derivanti da tutta la fatica accumulata nei mesi precedenti, specie se sei nato nella prima decade. Inoltre, trattandosi di una casa collegata alle amicizie, solleciterà il tuo lato sociale e il tuo bisogno di stringere amicizie su una base più profonda rispetto a quella della pura convenienza. Urano è collegato con tutte le opportunità di ampliamento delle tue conoscenze e lo farà attraverso l’incontro con realtà completamente diverse dalla tua: persone e situazioni eccentriche ti faranno intravedere un cambiamento di rotta sia a livello personale che professionale. Il grande mutamento interiore passa attraverso il cambiamento del pensiero e delle credenze: non aver paura.

Oltre a Plutone, se sei nato nella terza decade fino al 16 dovrai fare i conti con l’opposizione di Marte: nella seconda parte del mese sarai molto emotivo e questo è dovuto al fatto che sentirai venir meno la sicurezza dei rapporti di sempre. Dovrai confrontarti con il materiale amato di Plutone, ovvero con tutto ciò che è stato rimosso perché considerato inappropriato. Marte opposto ti suggerirà di osare, sebbene sia probabile tu debba confrontarti con alcune ombre che trovano posto nella vita di coppia. Marte non ama le resistenze e soprattutto non ama temporeggiare: si tratta pur sempre del pianeta della guerra e dello scontro ed è quest’ultimo il suo modo per eccellenza di “conoscere”, anche all’interno del rapporto di coppia, e questo è qualcosa di cui tu faresti volentieri a meno. Se da una parte Marte e Plutone ti doneranno energia e assertività per affermare le tue idee, in maniera assolutamente impensabile per la tua natura armonizzante e pacifica, dall’altra alimenteranno l’insofferenza quando vedrai che le persone più vicine tendono a dare per scontato quello che offri. La buona notizia è a partire dal 20 Venere transiterà in congiunzione al tuo Sole, ammorbidendoti e mettendo in luce il lato più tenero della tua natura. Potrai vivere dei momenti di fusione e comprensione con le persone amate e questo ti aiuterà a debellare per qualche giorno il tuo sport olimpionico preferito: la chiusura a riccio. 

Con Giove in trigono, sebbene retrogrado, non ti sarà difficile trovare qualcosa che ti appassioni veramente: il consiglio delle stelle, specie nelle prime due settimane, è quello di seguire ciò che ti infiamma senza aver paura che si riveli un fuoco di paglia. Ne sarà comunque valsa la pena. 

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Maggio e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento