Bilancia | Settembre 2018


1a decade: 23 settembre – 3 ottobre

2a decade: 4 – 13 ottobre

3a decade: 14 – 22 ottobre

Cara Bilancia,

È sfidante essere te in questo periodo, vero? I pianeti, che ti tendono come una corda di violino, vogliono che tu sia lo strumento perfetto per una melodia unica ed irripetibile. E questo è solo un altro modo per dirti che nemmeno questo mese le cose saranno semplici; la bella notizia è che avrai molto sostegno dai pianeti personali, Mercurio-Venere-Marte, che ti infonderanno l’energia necessaria per superare brillantemente le giornate sfiancanti. Il suggerimento che arriva dalle stelle è di fare attenzione a quello che accade all’interno delle mura domestiche e di fare caso anche alla comunicazione non verbale, specie tra il 6 e l’11 Settembre.

 

Quadro generale del mese 

Motto del mese: Puntare sulla qualità degli svaghi.

Mese leggero rispetto ad altri dei mesi passati e questo rappresenta sicuramente una bella novità: con Plutone in quadratura sullo sfondo della seconda decade le cose sono più complicate di quello che sembra mentre Saturno, anch’esso in quadratura al Sole della prima decade, sta sfidando le sicurezze familiari ed affettive facendoti sentire sulle montagne russe. Si tratta di un periodo comunque positivo perché implica, almeno per i nati nella prima parte del segno, una lenta ricostruzione di sicurezze e regole.

Il mese si aprirà comunque positivamente dato che il tuo pianeta, Venere, sarà nel segno fino al 9 e servirà a controbilanciare e smorzare la tensione di Marte in quadratura fino all’11. Entrambi i pianeti riguarderanno principalmente i nati nella terza decade e se questo è il tuo caso preparati a 10 giorni in cui ti sarà chiaro cosa stona nella tua vita. Questo è dovuto soprattutto all’effetto armonizzante di Venere che ti permetterà di guardare ad alcune questioni della tua vita con maggior leggerezza, sbarazzandoti della cupezza degli ultimi mesi. Il tuo segno è forse quello che sta soffrendo maggiormente il transito disarmonico dei pianeti lenti e questo è dovuto al fatto che colpisce un settore, quello affettivo, che per te rappresenta una base sicura a cui fai fatica a rinunciare. Eppure da qualche anno i pianeti sembrano volerti indicare che è necessario che ti distacchi da una immagine armoniosa e fatata di quello che si trova tra le mura domestiche. E’ necessario svegliarsi alla realtà dei fatti che non è detto sia terribile come temi, ma sicuramente è più impegnativa. Non è infatti detto che laddove ci si rifugia sia un luogo sicuro. Come anche gli altri segni cardinali ti trovi a fare i conti con il discorso del potere: Plutone nel quarto campo ti dice che la tua battaglia è soprattutto con le persone più vicine e con le quali senti di non riuscire a venire a patti. La diplomazia, tanto cara alla Bilancia, in questo momento potrebbe non funzionare più.

Cosa significa per te avere potere? E’ potente la persona che è in grado di badare a se stessa senza compromessi o quella che riesce ad ottenere quello che vuole ad ogni costo? Plutone ti sta mettendo di fronte a quesiti di questo tipo e qualunque sia la tua risposta devi fare i conti con il fatto che non è comunque la risposta definitiva. Come ho già avuto modo di dirti questo è un transito che scava in profondità e il cui scopo è farti arrivare alla tua verità e quindi nel centro di te. 

La prima decade, che si lascia queste riflessioni plutoniane alle spalle, si trova adesso nella fase successiva di ricostruzione e si trova nella condizione di chiedersi, sempre più insistentemente, se è equipaggiata a sufficienza per ri-costruire la sua vita e diventare l’autorità di se stesso. Se questo è il tuo caso, queste riflessioni saranno accompagnate, a partire dal 12, da Marte in trigono nella casa degli hobby e della creatività. L’energia ricomincerà a scorrere copiosamente e sarai spontaneamente brillante e pieno di idee. Questo andrà tutto vantaggio della tua immagine che diventerà cruciale per mettere in risalto alcune doti. Sarai in grado di attirare l’attenzione degli altri con facilità, captando anche quello che gli interlocutori vogliono sentirsi dire. E cosa c’è di meglio per chi, come il tuo segno esige, vive di flirt e diplomazia?

Sentimentalmente questo è un buon periodo e lo sarà anche sotto il profilo sessuale: Marte in quinta parla anche del fuoco della passione e questo esubero di energia vorrà trovare velocemente uno sfogo romantico e piccante. L’unico rovescio della medaglia è per chi ha una relazione che dura da tempo dato che Marte potrebbe fungere da diavolo tentatore e spezzare la monotonia in camera da letto, rappresentata da Saturno in quadratura. Saturno vuole che tu faccia delle scelte anche all’interno della relazione che rispecchino le intenzioni profonde: cerca di chiarire a te stesso cosa desideri prima che sia il partner a chiedertelo.

La Luna piena del 25 Settembre splenderà in opposizione al tuo Sole e questo ti permetterà di illuminare alcune zone oscure del rapporto di coppia, affermando la tua personalità in maniera matura e in linea con le emozioni senza obbligarti a compiacere chi ti sta a fianco.

Saturno torna diretto: la ricostruzione sulle macerie

A partire dal 6 settembre Saturno, che ha iniziato il suo moto retrogrado il 17 Aprile, riprenderà il moto diretto: quando un pianeta come Saturno si ferma e ricomincia a camminare nella direzione “normale” questo comporta sempre lo sblocco di qualcosa e la ripresa di quanto è rimasto sospeso nel periodo della retrogradazione. I periodi di retrogradazione di Saturno sono momenti che implicano uno stop e una rivalutazione delle tue regole e strutture. La parola chiave, per comprendere quale lezione è contenuta nella sensazione di blocco, è consapevolezza. La retromarcia avverrà nei primi gradi del Capricorno e quindi in quadratura rispetto al tuo segno. Sarà interessata soprattutto la prima decade, anche se è possibile che l’effetto sia percepibile anche da chi ha altri pianeti , specie quelli personali, nella prima decade.

E’ importante capire anche se Saturno, nel tema natale della tua nascita, era retrogrado (QUI trovi un articolo sui pianeti retrogradi mentre QUI puoi calcolare il tuo tema natale: leggi bene le istruzioni!): in questo caso l’effetto sarà leggermente più forte per te perché inconsciamente avvertirai un cambio di tensione tra quello che conosci e quello che avviene fuori di te.

Per il tuo segno Saturno è un pianeta alleato ed è il governatore di tutto quello che ha a che fare con le radici, la stirpe e gli antenati. Saturno è uno dei pianeti della memoria e, transitando in quadratura al tuo segno, ti invita a tornare indietro nella memoria e a confrontare quello che accade nella tua vita con quello che la tua famiglia si aspetterebbe da te. Non si tratta di adeguarsi a modelli che non senti tuoi, ma di affrontare una volta per tutte alcune aspettative che scorrono silenziose nei non detti della tua famiglia. Con l’inizio della retrogradazione è possibile che tu abbia iniziato a sentirne il peso e questo potrebbe essersi tradotto in una diminuzione di motivazione, adagiandoti nella dolce indolenza venusiana. Ed è proprio questo che Saturno si aspettava che tu facessi nel periodo della retrogradazione: in barba al rallentamento e ai ritardi per tutto ciò che riguarda la casa e le questioni domestiche, la priorità era che tu ti occupassi di riflettere sul tuo passato e su quello che hai fatto della tua vita. Questo può aver smosso qualche tristezza ed è normale: è con la ripresa del moto diretto che puoi dare una nuova direzione alla tua vita.

Con la ripresa del moto diretto il 6 Settembre sentirai come nuovamente possibile il progettare e occuparti delle questioni, anche lavorative, che hai lasciato indietro. Riflettere sul passato non aveva lo scopo di farti perdere la speranza che sia possibile fare qualcosa di altrettanto bello. E‘ importante che tu faccia tesoro delle riflessioni di questi ultimi 5 mesi e che ricalibri la tua quotidianità riconnettendoti con uno scopo più alto, al il significato nascosto dietro alle cose che stai facendo ora. Il rischio, altrimenti, è che il ricordo di ciò che è stato o com’eri in anni che consideri dorati e che, sotto la spinta di Plutone e Urano sono inesorabilmente cambianti, si trasformi in nostalgia e malumore.

Se vuoi saperne di più, conoscere un po’ meglio Saturno e il suo transito in Capricorno puoi cliccare QUI.

Buon lavoro e buona crescita!

 

 

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata degli eventi astronomici ed astrologici di Settembre e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia di Irene Zanier)


Lascia un commento