Bilancia – Marzo 2017


1a decade: 23 settembre – 3 ottobre

2a decade: 4 – 13 ottobre

3a decade: 14 – 22 ottobre

Non mentirò: il mese alle porte sarà impegnativo, sebbene tu abbia grandi opportunità di uscirne alla grande. La presenza di Giove nel tuo segno ti sta conducendo ad un nuovo modo di interpretare il tuo ruolo nel mondo, mettendo anche in risalto le tue doti diplomatiche e armonizzanti. 

Marzo, con la retrogradazione del tuo pianeta Venere a partire dal 4, ti permetterà di interrogarti sullo stato di salute delle tue relazioni, facendoti vedere se stai investendo troppo in situazioni che non ti riflettono. Chiaramente la situazione più critica si avrà nel caso tu stia vivendo una relazione instabile o dalle fondamenta incerte. Dovrai chiederti se un certo tipo di coppia è quello che realmente fa per te o se non sia il caso di impegnarti per cambiare qualche cosa. 

 

Se sei nato nel corso della prima decade la prima parte del mese sarà quella più tranquilla dato che non avvertirai ancora il peso dei pianeti in transito in posizione disarmonica. C’è qualcosa che ha la priorità in questo momento nella tua vita ed è la sfera sentimentale: il tuo segno soffre quando manca l’amore e la bellezza, ma la lezione che i pianeti vogliono darti a Marzo è collegata alla capacità di farcela senza dipendere da altri. Mercurio inizierà già a farti vedere le cose in questo senso a partire dal 14 al 18 quando, anticipando il transito di Venere opposta, accenderà qualche spia all’interno della vita di coppia o, se sei single, ti farà toccare con mano la tua profonda insoddisfazione. In entrambi i casi la radice è la stessa, ovvero la frustrazione derivante dal non riuscire ad afferrare un ideale di rapporto che ritieni in questo momento sia carente nella tua vita. Mercurio opposto ti toglierà il desiderio di parlare e di “mediare” tra le tue esigenze e quelle delle altre persone con cui entrerai in contatto. Venere retrograda, il tuo pianeta, sarà opposta a partire dal 17 e metterà definitivamente sul piatto della bilancia alcune questioni. Ti porterà ad interrogarti seriamente sulla natura e qualità delle tue relazioni, facendoti vedere in quali occasioni baratti un po’ di affetto con la tua disponibilità. Venere è un pianeta armonizzante, ma per te è una chiave unica per comprendere alcune dinamiche anche attraverso il disagio che provoca. Ti porterà a capire in quali casi non sei più disposto a scendere a compromessi: quel limite al compromesso sono proprio quei valori che Venere desidera tu veda e che ti porteranno ad andare incontro a relazioni veramente soddisfacenti. Ti chiederai se vale la pena versare lacrime per persone che non amano quello che sei: che senso ha mascherarsi per farsi accettare da qualcuno che non ti accetta?

Plutone in quadratura, se sei nato nella seconda decade, è sicuramente pesante da portare sulle spalle perché sta inserendo nella tua vita situazioni difficili da digerire che riguardano soprattutto gli equilibri familiari.  Ed è proprio grazie a questa pesantezza che ti troverai sempre di più nella situazione di dover accettare o cambiare radicalmente qualcosa. Questo è dovuto in gran parte alla resistenza al cambiamento nei confronti di alcune cose che ti ostini a non lasciar andare, specie all’interno delle mura domestiche. Plutone richiede che ti allontani da situazioni che non sono più in linea con la direzione che il Sè ha deciso di dare alla tua vita. E parte della difficoltà sta proprio nell’accettare che il “destino” incida in maniera così determinante, facendo accadere anche eventi destabilizzanti e carichi di sofferenza. Fino al 16, con Venere opposta e retrograda, è probabile che sia la relazione a diventare il settore in cui tenderai a scaricare le tue preoccupazioni e frustrazioni. Venere retrograda nella casa delle dinamiche relazionali ti farà riflettere soprattutto sullo stato di salute dei rapporti amorosi, sia presenti che passati, interrogandoti anche su alcuni passi che potrebbero aver rovinato delle situazioni felici. Venere retrograda canalizzerà la trasformazione plutoniana nei rapporti a due facendoti prendere consapevolezza delle situazioni in cui tendi a non far valere le tue idee con lo scopo di modificare la percezione dell’altro. Non è questo il momento adatto per l’avvio di nuove relazioni, sebbene è probabile che tu incontri persone decisive per la tua crescita: coloro che arriveranno in questo momento ti aiuteranno a comprendere alcuni aspetti di te e nel momento in cui questo avverrà non è detto che la relazione riesca a crescere e a passare al livello successivo. Fai attenzione: questo non significa che dovrai evitare sentimenti ed occasioni romantiche, ma che dovrai attendere il termine della retrogradazione per valutare la profondità di ciò che sta nascendo. Dal 19 al 24, con l’opposizione di Mercurio, potranno esserci alcuni problemi di comunicazione che avranno effetto soprattutto nei rapporti d’affari: cerca di esprimere con chiarezza il tuo punto di vista e di avviare le contrattazioni in un contesto più neutro che non sia collegato a prove di forza. Con Marte in quinconce dal 24, infatti, potresti dover mollare la presa proprio sul più bello. 

Mese sicuramente più leggero e quindi positivo per te che sei nato nel corso della terza decade. Con Saturno in sestile e Giove schierato a fianco del tuo Sole potrai vedere con occhio critico alcuni tuoi schemi mentali che ti portano a non osare mai troppo: Urano in opposizione sta portando nella tua vita una ventata di novità, sebbene questo sia per molti versi destabilizzante. Non è per niente facile mettere assieme delle energie così potenti ed è per questo che in certi momenti ti senti confuso. Urano galvanizza la tua mente e Saturno permette di dare forma a quello che ti arriva attraverso intuizioni e innovazioni. Quello che ti viene richiesto, però, è che tu sia in grado di sacrificare parte del beneficio immediato a favore di qualcosa che maturerà nel lungo periodo. Fino al 10 anche Marte sarà in opposizione assieme a Urano e questo influirà soprattutto sul piano dei rapporti interpersonali, relazione sentimentale in primis, rendendoti nervoso e polemico. Se da una parte Marte ti donerà energia e assertività per affermare le tue idee (in maniera assolutamente impensabile per la tua natura armonizzante e pacifica), dall’altra alimenterà anche l’insofferenza quando vedrai che le persone più vicine tendono a dare per scontato quello che offri. Urano è anche connesso al cambiamento che tu senti incalzante ed è possibile che nei primi dieci giorni di marzo tu abbia la tentazione di buttare all’aria qualche cosa per il solo piacere di vedere che effetto fa. Il consiglio è quello di rimandare, se possibile, qualsiasi decisione al mese prossimo, quando le tensioni si allenteranno e potrai vedere quali di queste frustrazioni lascia il posto a delle decisioni posate.


Se vuoi leggere l'articolo su Venere retrograda, lo trovi QUI.

 


Lascia un commento