Bilancia – Dicembre 2017


1a decade: 23 settembre – 3 ottobre

2a decade: 4 – 13 ottobre

3a decade: 14 – 22 ottobre

Il mese inizierà positivamente grazie alla presenza di Marte nel segno fino al 9, ma a partire dalla seconda settimana comincerai a intravedere alcune nubi sul tuo Cielo che preannunciano pioggia. Plutone nella casa delle stabilità e delle sicurezze sta scavando a fondo e ti sta portando ad interrogarti su chi sei veramente al di fuori delle descrizioni altrui. Il segno della Bilancia è un segno molto legato alla forma ed è proprio su questa che verrai interrogato nel corso dell’ultimo mese dell’anno. Stai portando avanti un lavoro complicato che ha messo in discussione anche alcune comodità del passato. Con l’ingresso di Saturno nel Capricorno, a partire dal 20, dovrai fare i conti con l’assunzione di responsabilità.

Il tuo Cielo di Dicembre in azione

Momento importantissimo per te perché sarai invitato a fare un bilancio di come hai vissuto un intero anno fatto di sfide e di qualche dispiacere. Probabilmente chiuderai questo 2017 nella consapevolezza che sia terminata una stagione della tua vita e che ora sia venuto il momento di cominciare qualcosa di nuovo.

Dicembre si aprirà nel migliore dei modi grazie al sestile del Sole attivo fino al 21 e della Luna Piena in trigono: sarà in questo momento che anche Mercurio inizierà la sua retrogradazione sull’asse della comunicazione. Proprio come accade al segno opposto, quello dell’Ariete, in questo momento potrai rivedere il modo in cui comunichi con gli altri e prendere consapevolezza delle aspettative che hai, ovvero cosa ti aspetti che gli altri facciano per te.

Ciò che potrai fare adesso è collegato alla riflessione sul modo in cui chiedi le cose agli altri: siccome sei estremamente razionale non sempre sei in grado di esprimere i tuoi disagi e questo ti porta a vivere delle cocenti delusioni quando ti accorgi che le persone attorno sembrano poco attente al tuo benessere. Fino al 10 dicembre Marte, transitando nel tuo segno, ti aiuterà a mettere a fuoco ciò che desideri realmente mentre Mercurio, retrogrado fino al 23, rallenterà la comunicazione, ma allo stesso tempo ti renderà più cauto nella selezione delle persone con cui confidarti: questo non è il mese adatto per stipulare contratti, per diffondere gossip ed è possibile che tu vada incontro anche a qualche intoppo comunicativo quando cercherai di portare i discorsi ad una maggior profondità.

Ti invito soprattutto a fare attenzione a cosa racconti in giro, sia di te che di altre persone, perché la natura burlona di Mercurio potrebbe sorprenderti in negativo quando, dopo il 23, Mercurio riprenderà il moto diretto e potresti trovarti a dover discutere cose dette nel corso del mese. Questa retrogradazione sarà quanto di meglio ti possa capitare in questo momento: Mercurio in sestile ti rende mentalmente molto attivo, anche se riservato, e avrai tutte le carte in regola per iniziare a buttar giù qualche idea per qualche progetto oppure, se sei nato nella seconda decade, per analizzare a fondo alcune problematiche che ti riguardano da vicino, soprattutto sul versante affettivo. Evita di prendere decisioni repentine, anche se queste ti sembrano geniali. Nel periodo della retrogradazione è possibile che tu debba ascoltare molto attentamente quello che gli altri hanno da dire e che prenda in considerazione qualche consiglio. Sarà un mese dedicato a dare e ricevere, soprattutto sul piano delle attenzioni. Mercurio ti chiederà di aprirti un po’ di più  in modo da farti conoscere e poter affrontare certi temi-tabù, specie all’interno della tua cerchia di amicizie, lasciando vedere alcuni tuoi bisogni e affidandoti a qualche persona di fiducia.

Dal punto di vista lavorativo ti sei lasciato alle spalle alcune difficoltà, ma sarebbe saggio che lasciassi decantare ulteriormente alcune questioni e le riprendessi in mano con l’anno nuovo: Urano si allontanerà dall’opposizione e alleggerirà il carico. A partire dal 20 Saturno entrerà in Capricorno e inizierà il suo transito di quadratura al tuo Sole di nascita, soprattutto se sei nato nella prima decade: Saturno, il pianeta legato alla responsabilità e al senso del dovere, ti richiamerà ad alcune responsabilità nei confronti della tua famiglia mettendo in secondo piano quello che desideri.

La maggior frustrazione che proverai, e che dovrai integrare, deriverà proprio dalla sensazione di dover rinunciare ad una parte importante della tua realizzazione per occuparti di questioni familiari importanti e che senti pesare su di te. Questo è un transito sicuramente complicato perché sentirai forte la responsabilità verso i tuoi cari, ma non è detto che la preoccupazione che proverai non nasconda anche un alibi per non risolvere alcune questioni che ti farebbero prendere definitivamente il controllo della tua vita. Giove in transito in seconda Casa parla di una situazione economica che si sta stabilizzando, anche se è presto per pensare ad una risoluzione di questioni complicate.

Mercurio per te inizia e completa la sua retrogradazione nella terza Casa solare: se vuoi leggere qualche cosa in più, come l’effetto Casa per Casa, ti rimando all’articolo (lo trovi come ultimo paragrafo) che ho pubblicato qui.

Pianeti sotto l’albero: atmosfere natalizie

L’ultima settimana dell’anno vede i pianeti disposti in maniera critica rispetto al tuo Sole, sebbene la presenza di Mercurio in sestile ti permetterà di ragionare e comunicare le tue emozioni. Saturno sarà in quadratura a partire dal 20 dicembre e sarà accompagnato da Venere, il tuo pianeta, anch’essa in quadratura e dal Sole in ingresso nel segno del Capricorno: questo accumulo di pianeti renderà le atmosfere natalizie un po’ pesanti, soprattutto perché la quadratura avverrà all’interno della quarta Casa. Il transito di Venere alimenterà una sensazione sotterranea di isolamento e di solitudine che dipendono in gran parte da un ridimensionamento che stai facendo alla tua vita affettiva. Venere in questa casa va a sollecitare il bisogno più profondo di essere accolto e accettato dalla tua famiglia, portandoti a cercare le loro attenzioni, ma essendo congiunta a Saturno non è detto che tu riesca ad esprimerlo senza sembrare pretenzioso.

Ti renderai conto dell’importanza dei rapporti familiari e alcuni contrasti con altri membri della famiglia ti sembreranno delle cose di poco conto che vorrai risolvere. Possiamo considerare Saturno il banco di prova delle intenzioni e, con la congiunzione di Sole-Venere-Saturno avrai bisogno di conferme e di affetto proprio dai tuoi cari, anche se non riuscirai bene a capire da dove abbia origine un velo di tristezza. Saturno è un pianeta severo che tu conosci bene: in fondo esso è un archetipo che si trova bene nel segno della Bilancia, aumentando però il tuo bisogno di rigore e il senso del dovere. Questo transito disarmonico ti metterà faccia a faccia con il modo in cui stai conducendo la tua vita e nel caso ci sia dell’insoddisfazione dovuta alla mancata realizzazione della tua vocazione, egli reclamerà la tua attenzione. Saturno è interessato a definire i confini e le responsabilità. Svilupperai, un po’ alla volta, padronanza in te stesso e l’insoddisfazione che proverai, soprattutto in all’interno della famiglia, sia quella attuale che quella originaria, sarà un segnale potente per capire dove stai perdendo tempo

2017 agli sgoccioli: cosa ti lasci alle spalle?

La presenza di Giove nel segno ha attenuato molte ferite, anche se in alcuni momenti è probabile che ti abbia portato a sottovalutare alcune situazioni: Giove accresce soprattutto la fiducia in sé stessi ed è per questo motivo che fino ad ottobre hai vissuto sopra le righe, speranzoso che le cose migliorassero, specie se sei nato nella seconda e terza decade. Ma Giove, nonostante ti abbia regalato alcune soddisfazioni, dall’altra parte potrebbe aver esacerbato questioni familiari e relazionali e averti portato a prendere delle decisioni repentine.

Gran parte dell’instabilità dell’anno è stata a causa di diverse energie in gioco. L’opposizione di Urano, ospite nella casa della relazione, ha messo in dubbio alcune certezze relazionali e ti ha portato a dubitare del tuo fascino e della tua capacità seduttiva ed è per riguadagnare terreno che potresti aver mandato all’aria alcune situazioni che non ti soddisfacevano più.

Una cosa è certa: tutte le relazioni, come anche le amicizie e i rapporti in genere, sono soggette a dei cambiamenti e di questo ormai ne sei pienamente certo; non è pensabile riuscire a mantenere le cose inalterate nel tempo, soprattutto quando non c’è più riscontro con il sentire interiore. Plutone in quadratura ha messo l’accento sul concetto di autenticità creando situazioni complesse che si sono manifestate principalmente nell’ambito della famiglia, delle sicurezze e degli affetti. Ma è stato proprio questo ciò che hai potuto sviluppare nel corso dell’anno: sei stato chiamato a lavorare sulle radici, mettendo in discussione i valori familiari ricevuti alla ricerca di ciò che conta realmente per te. Solo in questo modo le scelte che fai sono autentiche.  

Buon Natale e Felice conclusione d’anno!


Lascia un commento