Bilancia – Aprile 2017


1a decade: 23 settembre – 3 ottobre

2a decade: 4 – 13 ottobre

3a decade: 14 – 22 ottobre

Mese complicato, ma di forte ripresa: gran parte delle difficoltà sono collegate alla mole di lavoro che ti troverai a dover gestire. I pianeti stanno battendo severi sui segni cardinali come il tuo e quindi qualsiasi apertura viene avvertita come un notevole alleggerimento. Per questo mese l’apertura sarà costituita da Marte che, a partire da metà mese, stimolerà armonicamente il tuo Cielo se sei nato nel corso della prima decade.

Marte veicola energia e decisione e questo ti aiuterà anche a prendere alcune decisioni: il consiglio delle stelle, però, è quello di posticipare del decisioni definitive al prossimo mese dato che questo è un momento di riflessione e non di azione. Utilizza l’energia che ti rivitalizzerà per prenderti cura di te. Il tuo pianeta, Venere, terminerà la sua retrogradazione a partire dal 15 aprile in quinconce al tuo Sole rendendo la quotidianità un po’ burrascosa. A partire da metà mese è opportuno che tu metta in chiaro alcune questioni con delle persone che ti sono vicine in modo da non lasciar spazio a equivoci. Dal punto di vista del benessere fisico questo è un momento d’oro, a patto che ti metta in testa di non tenere per te le preoccupazioni e ti apra con qualche buon amico/a che saprà consigliarti, con il giusto distacco che a te manca, in una questione delicata. 

Se sei una Bilancia prima decade il mese sarà abbastanza tranquillo dato che la maggior parte dei pianeti si sta concentrando su altri segni, lasciandoti sintonizzato sul transito di Mercurio in quinconce al tuo Sole di nascita. Mercurio resterà nel Toro fino al 20 aprile e inizierà la sua retrogradazione nella tua ottava Casa a partire dal 10 aprile, quando la Luna Piena splenderà nel tuo segno. Questa è una posizione importante per guardare dentro di te e riflettere su alcune verità interiori. L’ottava Casa è una casa di mistero, legata a ciò che è nascosto alla vista ed è attraverso la mente che avrai la possibilità di portare allo scoperto anche alcuni aspetti della tua personalità profondamente nascosti. Attenzione: il fatto che siano nascosti non dipende dal fatto che sia qualcosa di cui vergognarsi, ma è legato al fatto che è quello che c’è di più intimo nella tua natura e che ha bisogno di essere protetto non può rischiare di venir alla luce troppo facilmente. L’ottava Casa contiene tutto quello che di “segreto” è nascosto nell’anima, ma questo segreto è quello che ti permette di essere ciò che sei, al di là delle aspettative e delle situazioni esterne. Non sempre sei consapevole di quello di cui hai bisogno, ma grazie a Mercurio potrai, per qualche giorno, “sentirlo” affiorare e questo ti permetterà di fidarti di te. Mercurio nell’ottava Casa è anche legato all’idea della morte ed è possibile che in queste giornate, specie dal 10 al 20, tu ti senta come rapito da pensieri e considerazioni dark. Dal 22, quando Marte inizierà il suo trigono al tuo Sole dalla nona Casa, vedrai una impennata di energia e vigore e uscirai dai pensieri cupi che caratterizzeranno la prima parte del mese. Si tratta di un transito che potrà mettere le radici per qualcosa che vedrà il compimento tra 4-5 mesi: potresti, ad esempio, sentire la chiamata del Lontano, magari attraverso esperienze all’estero che potrebbero essere l’apertura per un nuovo corso di vita. La seconda parte del mese, inoltre, sarà favorevole agli incontri anche con persone dalle idee completamente diverse dalle tue che stimoleranno la tua curiosità. Se hai qualche decisione importante in cantiere, è importante che tu attenda almeno il 26 aprile dato che la tua mente potrebbe essere assorbita da priorità più interiori e potresti prendere le decisioni sulla base delle motivazioni sbagliate. La Luna Nuova del 26 cadrà nella tua ottava casa e questo parla di una trasformazione possibile soprattutto all’interno della relazione, sebbene per questo possa coincidere con qualche dispiacere. Ma si tratta di quello che accadrà nel prossimo mese.

 Se sei nato nella seconda decade il mese non sarà molto più movimentato. Tieni presente che la Bilancia, come accade per Ariete, Cancro e Capricorno, sta vivendo i transiti dei pianeti più lenti come ad esempio Plutone. Nel tuo caso Plutone sta portando a galla vecchie dinamiche sepolte nell’inconscio che richiedono un lavoro di elaborazione e di ricollocazione. Sono situazioni  legate al ramo paterno della tua famiglia e sarà necessario definire meglio i rapporti, definendo  soprattutto confini e priorità, al fine di essere più libero di scegliere. La scelta, infatti, è uno dei temi portanti del tuo segno e i problemi emergono nel momento in cui senti di non poter decidere per te. Il segno della Bilancia non esploderà mai in scenate per mostrare il proprio disappunto, ma con Plutone in quadratura è possibile che questo accada sebbene la presenza di Giove nel segno attenui molto le atmosfere e ti renda capaci anche di esprimere il tuo malumore in maniera diretta, ma diplomatica, proprio come la Bilancia ama fare. E’ l’occasione giusta per affrancarti ancora di più dalla famiglia d’origine, liberandoti da condizionamenti che ancora ti tengono in scacco: la rabbia nasce dai conflitti che hai dentro e non dalle situazioni esterne, ma cerca di non esplodere in reazioni e scenate plateali che, oltre a non migliorare le cose, se accadranno evidenzieranno fragilità che sarà in ogni caso opportuno indagare in profondità.

Mese impegnativo e all’insegna della risoluzione di inghippi burocratici se sei nato nel corso della terza decade. Con Urano in opposizione e Saturno in sestile la tua vita relazionale sta subendo un importante riassestamento: molte persone nuove stanno arrivando mentre altre, anche amicizie di vecchia data, si stanno allontanando da te. Questo, sebbene sia doloroso, fa parte di un ciclo naturale di nascita e trasformazione delle relazioni e questo riguarda anche l’ambito amoroso: Urano in settima sta chiedendo cambiamenti nel mondo della relazione dato che i vecchi schemi non funzionano più perché stai lentamente cambiando interiormente e hai delle esigenze nuove e, per certi versi, irriconoscibili. La troppa diplomazia ti ha portato spesso a non essere chiaro nella speranza di non urtare la sensibilità della persona amata, ma adesso ti stai rendendo conto di non essere libero di esprimerti apertamente. Ti consiglio di osservare bene questo aspetto perché la gabbia in cui ti trovi l’hai costruita e lucidata proprio tu. Dovrai lasciar incrinare tutti i vecchi schemi relazionali del passato dato che ormai sono insoddisfacenti. Non avere paura del cambiamento perché i cambiamenti, quando non sono più rimandabili, portano a miglioramenti utili alla crescita della coppia. Tutta la sfera degli affetti ha bisogno di essere ripulita dalle vecchie scorie e da comportamenti non più consoni che ti impediscono di ritrovare l’intesa che desideri. Dal 4 al 28, in seguito anche alla retrogradazione del pianeta attiva fino al 15, Venere sarà in quinconce e potrà darti l’impressione che le aspettative non possano mai realizzarsi ma, se non ti perderai d’animo, potrai utilizzare questo momento di confusione per arrivare a capire che per crescere bisogna accettare anche la delusione delle aspettative e che è necessario mettersi costantemente in discussione

 

 


Lascia un commento