Bilancia – Marzo 2018


1a decade: 23 settembre – 3 ottobre

2a decade: 4 – 13 ottobre

3a decade: 14 – 22 ottobre

Poche buone nuove questo mese: la persistenza dei pianeti in zone del Cielo disarmoniche assieme alla concentrazione di pianeti nella zona opposta a quella del tuo Sole di nascita ti faranno procedere a rallentatore e renderanno queste giornate di marzo altamente sfidanti. Questo non deve farti scoraggiare: in maniera opposta a quello che avviene esternamente, il lavoro che stai portando avanti dentro di te avrà una importante accelerata. Sarà un mese che dovrai dedicare alla cura di te, preservandoti da arrabbiature e scontri accesi con persone, del tuo entourage, che sembreranno fare di tutto per mettere alla prova la tua pazienza. Prendi in considerazione che potrebbe essere che tu ti senta attaccato e messo alla prova perché tendi a provocare passivamente gli interlocutori.

Quadro generale 

Sarà un mese intenso. Dovrai attendere fino a fine mese, con la Luna Piena del 31 nel tuo segno, per riposare un po’ dato che sembra che tutti i pianeti siano posizionati in modo da irritarti e spingerti a perdere le staffe (cosa che tu odi fare, tra l’altro). I transiti di questo mese ti lanceranno una vera e propria sfida: quanto del controllo che eserciti è dovuto ad una reale centratura e focalizzazione sugli obiettivi e quanto, invece, è una difesa per far vedere agli altri la tua bravura e competenza? Ti troverai ad avere a che fare con persone, conosciute e sconosciute, che ti pungoleranno portandoti allo stremo proprio in questo senso e ti obbligheranno a rivedere il modo in cui ti presenti agli altri, in cui comunichi e ciò che ti aspetti che gli altri facciano per te. 

E’ un momento di revisione totale del versante dei rapporti e durante il quale hai l’occasione di rivedere le opinioni che hai su di te, sull’amore e sull’equilibrio.

Con la Luna Piena di inizio mese nel settore zodiacale che si trova alle spalle al tuo Sole, collegato al mondo dell’inconscio e alle intuizioni che arrivano da questa zona della psiche, ti sentirai come se ci fosse qualcosa che non riesci a mettere a fuoco, sia nella tua vita che nelle situazioni in generale. Non è escluso, fino a metà mese, che qualcosa venga progressivamente allo scoperto. Quella in cui avverrà il plenilunio è per te una zona oscura che richiede la capacità di collegarsi a ciò che si agita dentro attraverso le emozioni. Marzo sarà un mese di ricerca interiore, lontano da sguardi indiscreti, alla ricerca di risposte che non dipendano da quanto gli altri dicono e ritengono “fattibile”.

E’ un mese di crisi in cui, in alcuni momenti, sarai sul punto di mettere in discussione tutto e di dare un colpo di spugna definitivo soprattutto ad alcune cose che stai portando avanti per interesse, ma che non stanno dando i frutti sperati. Plutone, Saturno e, a partire dal 18, Marte in Capricorno smuoveranno le acque del tuo senso di sicurezza sfidandoti a cercare un nuovo equilibrio: non puoi più fare affidamento alla razionalità e tanto meno a quello che ha sempre funzionato perché i pianeti in Capricorno ti stanno spingendo ad operare un cambiamento soprattutto nei tuoi atteggiamenti e nelle tue opinioni su ciò che è giusto e sbagliato. Fino a fine Aprile, quando Marte e Plutone stringeranno sempre più la quadratura al tuo Sole, ti sentirai in equilibrio precario: avendo entrambi a che fare con l’uso dell’assertività, dell’aggressività e del potere, questi due pianeti assieme reclameranno qualche gesto di autentico coraggio. Potrebbe tornarti utile la lettura di un libro di uno psicologo tedesco, Rüdiger Dahlke, che nel suo testo “Aggressione come scelta” traccia alcuni punti di come l’energia aggressiva, con cui fai fatica a confrontarti, alcune volte venga repressa a favore di un codice di comportamento solo mentale e scarsamente emotivo. Lo scombussolamento emotivo verso cui ti stai dirigendo potrebbe riguardare la tua dimora come anche la struttura della tua famiglia che andrà incontro ad una sorta di ristrutturazione: Plutone nella casa delle sicurezze familiari ed emotive ti riguarderà soprattutto se sei nato a cavallo tra la seconda e la terza decade.

Venere, il tuo pianeta, ti sarà favorevole nella prima settimana grazie al supporto che riceverà da Giove, e lo farà dalla casa del lavoro e questa sarà solo un dettaglio di un mese interamente concentrato sulla cura della tua figura professionale. Se sei alla ricerca di un impiego questo è un buon momento: fissa colloqui, mettiti in gioco, osa. Uno dei problemi collegati al bisogno di armonia del tuo segno è che non è facile per te accontentarti di qualcosa in cui senti di sprecare le tue doti. Giove, retrogrado dal 9, sta illuminando la tua seconda Casa e questo tradizionalmente depone a favore della fortuna, degli ingressi monetari, delle opportunità. Chiaramente sarà necessario che tu ci metta del tuo, anche alla luce delle insicurezze smosse da Plutone in quadratura, e che superi la tendenza a muoverti solo quando ti senti formalmente a posto. Con la Luna Nuova del 17 nella casa del lavoro e dei progetti quotidiani, grazie anche al supporto di Nettuno e delle sue sollecitazioni, sentirai una iniezione di nuove prospettive ed idee. Il livello di energia e di benessere fisico ti spingeranno ad uscire dato che le intuizioni su come muoverti e in che direzione saranno molto forti.

A partire dal 7 ci sarà un cambio repentino di energie in gioco: Venere inizierà il suo viaggio attraverso la casa delle relazioni e dell’alterità e questo sposterà il focus dalle preoccupazioni lavorative alle questioni relazionali. Venere, il pianeta collegato alla ricerca del benessere e del piacere, è anche l’archetipo che riflette lo schema affettivo e l’amore: il suo transito in opposizione al tuo Sole risveglierà il tuo desiderio di essere amato e di amare e questo ti avvicinerà alle altre persone che tendi a tenere a distanza di sicurezza per paura di perdere l’equilibrio emotivo. Potrai approfittare del sostegno di Marte che, fino al 17, transiterà in sestile al tuo Sole: sebbene la sua energia sia per te troppo forte e impetuosa, in questo momento in cui ti senti spesso bloccato potrà rappresentare un vero e proprio toccasana. La tua cerchia di amicizie potrà arricchirsi di persone assertive da cui prendere spunto: se ti piacciono gli uomini decisi, il tuo principe azzurro potrebbe presentarsi sotto le sembianze del dio della guerra e degli scontri. Starà a te decidere se vedere questi incontri come un pericolo oppure come uno stimolo e uno scambio.

Il momento critico, durante il quale dovrai fare particolarmente attenzione anche al modo in cui ti muovi (sarai particolarmente distratto) si concentrerà nelle ultime due settimane: Mercurio a partire dal 23 inizierà la sua retrogradazione e Saturno in quadratura nella casa delle relazioni familiari a partire dal 18 riceverà l’intensificazione di Marte in transito nello stesso settore in un segno, quello del Capricorno, in cui entrambi i pianeti si trovano perfettamente a loro agio. Marte spinge all’azione immediata, mentre Saturno richiede che si proceda con calma: tra i due litiganti generalmente è Saturno ad avere la meglio e questo potrebbe risvegliare in te la sensazione di essere bloccato e, quindi, alimentare un buon tasso di frustrazione che non riuscirai ad esprimere a causa di Mercurio opposto e retrogrado. Ti troverai circondato da persone che sembrerà ti remino contro, impedimenti su impedimenti ti faranno pensare che sia impossibile risolvere le situazioni più ingarbugliate e nel caso tu riuscissi a mettere in moto qualche progetto, questo potrà vivere dei momenti di blocco: al di là della frustrazione che proverai, il consiglio è quello di cavalcare l’onda e cercare di fare un atto creativo nell’attribuzione di un senso a quello che stai vivendo. Forse è bene che tu dedichi questo momento alla riflessione e meno all’azione, sintonizzandoti sui bisogni e accettando di farti coccolare da amici e parenti. Fai attenzione alla rabbia, soprattutto se non hai ancora maturato una legittimazione ad esprimerla: potresti aggredire persone che non c’entrano nulla e che non sono tenute a comprendere i tuoi stati d’animo.

L’insegnamento del folletto dello Zodiaco: Mercurio retrogrado

Mercurio, il pianeta della comunicazione e degli scambi veloci, sarà retrogrado nel segno dell’Ariete e quindi in opposizione al tuo Sole tra il 23 Marzo e metà Aprile. E’ una retrogradazione che avviene in un momento in cui i transiti generali del tuo Cielo interiore ti tendono come una corda di violino ed è su questa situazione pregressa che è importante che tu rifletta, forte della maggior capacità riflessiva che Mercurio retrogrado ti donerà. La zona del Cielo in cui avverrà questo cambio di rotta ha a che fare, a livello interiore, con le relazioni e con tutto ciò che ti lega all’Altro come interlocutore privilegiato. Sebbene da una parte potrai sentirti compresso e impacciato, dall’altra non ti sottrarrai a nessuno scambio che possa permetterti di inquadrare meglio una situazione che percepisci come ambigua e poco chiara. E’ un transito che porta l’attenzione su tutto quello che, a partire dal 23, riguarda il mondo sociale, le amicizie, il partner e, in minor misura, con lo scambio delle informazioni.

Come avrai già letto in questo articolo, il moto retrogrado del pianeta tende a rallentare e ad inceppare qualsiasi attività, ma nello stesso momento spinge anche a riflettere con più intensità su come si comunica, su ciò che trasmettiamo e sul modo in cui riceviamo feedback rassicuranti o meno dall’esterno. Dovrai fare attenzione alle parole che usi, al modo in cui esprimi le emozioni, soprattutto la rabbia, e a quanto spazio lasci alle altre persone affinché esprimano il loro punto di vista. Si può avere idee contrastanti e avere comunque entrambi ragione, lo sapevi? Nel corso del mese avverrà una progressiva presa di consapevolezza di alcune insoddisfazioni collegate al partner o ai soci d’affari che, con Mercurio retrogrado, potrebbe vedere un apice e un exploit. Ti sentirai spesso nella condizione di dover dare spiegazioni di quello che fai e quello che senti e questo riguarderà ben poco quello che gli altri ti trasmetteranno: sarai tu a voler colmare l’eventuale distanza tra le tue aspirazioni e lo stato attuale delle cose.

(Ti ricordo che per restare aggiornata sulle varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli le news sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento