Bilancia – Aprile 2018


1a decade: 23 settembre – 3 ottobre

2a decade: 4 – 13 ottobre

3a decade: 14 – 22 ottobre

 

 

Amata Bilancia, prosegue senza sosta il periodo faticoso che ti fa sentire probabilmente come se fossi nel bel mezzo di un una sparatoria. Questo mese, con Marte in quadratura, ti sentirai impulsivo ed irascibile e questo inciderà sul self-control. In generale il transito dei pianeti non risparmierà di irritarti e di darti, in certi momenti, la sensazione di essere una bomba ad orologeria. La bella notizia è che al termine di questo periodo faticoso ti sarai definitivamente liberato di alcune aspettative irrealistiche che riguardano la famiglia, quello che ti spetta e di tutto ciò che ti fa sentire soffocato da incombenze familiari. E’ necessario, però, che tu accolga il cambiamento e accetti di dover perdere alcune sicurezze: Saturno ti sta mettendo di fronte ad alcune scelte non rimandabili, soprattutto se sei nato nella prima decade. 

Parola d’ordine di Aprile: equilibrismo 

Situazione generale: uno sguardo d’insieme 

Ed eccoci arrivati al mese terribile: Aprile vince il premio di mese più difficile dell’anno per il tuo segno, carissima Bilancia. Vorrei poterti dare notizie più belle e quello che posso fare per questo mese è dirti che ora non può che migliorare. Quasi certamente questo non ti basta per strapparti un sorriso e non rappresenta di certo una gran consolazione, ma può metterti nella condizione di cominciare ad assaporare la risalita. Se ti guardi indietro puoi renderti conto che, specie se sei nato nella rima e seconda decade, gran parte delle perdite sono avvenute. La tua vita ha subito un cambiamento radicale nei settori più importanti: quello relazionale e quello lavorativo.

Venere, il tuo pianeta, per questo mese ti regalerà qualche pensiero cupo che, se vissuto nel giusto atteggiamento, può donarti qualche chiave di lettura molto interessante. Le relazioni d’amore, in questo momento, non sono ciò che sembrano. Non rappresentano un rifugio sicuro, bensì la chiave per avviare una profonda trasformazione interiore del modo in cui vivi i rapporti a due. Le persone che stai incontrando in questo periodo possono darti preziose indicazioni di come ti muovi nel mondo dell’amore: Venere in quinconce aggiunge, all’intensità amorosa, anche una dose di ossessività che dovrai affrontare. Il tuo segno non ama gli sconvolgimenti troppo intensi e men che meno che la vita tranquilla e ordinata sia messa a repentaglio. In questo momento sarà proprio ciò che potrà accadere: si tratta di un transito minore, certo, e dovrai certamente lasciare qualche porta aperta. Ma se oserai fare questo passo, concedendoti qualche esperienza che non hai mai fatto, allora potrai sperimentare anche una gamma di emozioni mai provate. Questo è il rovescio della medaglia di questo periodo per certi versi drammatico: sei più sensibile e pronto a qualsiasi evenienza ed è proprio questo che ti apre alla novità. Se sei in ristrettezze economiche, Venere in questa sede unita a Giove in seconda Casa può concretizzarsi in un ingresso monetario inaspettato, a dimostrazione che nemmeno nei momenti più neri va tutto completamente male. 

Il transito più molesto è quello di Marte, il pianeta che tu tolleri di meno, che assieme a Saturno e Plutone, occupa il settore collegato alle dinamiche familiari e alle memorie della famiglia. Questo accumulo si farà sentire soprattutto attraverso un abbassamento dell’umore, specie nelle prime due settimane, e con la sensazione di essere solo ed incompreso. Questo non farà altro che renderti irritabile e a tratti anche irritante, facendoti nello stesso momento correre il rischio di allontanare anche le persone che ti vogliono bene e che si sentiranno messe da parte senza motivo. Assieme al transito di Mercurio opposto e retrogrado, Marte rappresenterà il detonatore della tua pazienza. Questo rappresenta il momento ideale per mettere sul piatto della bilancia tutte le cose non dette sia al partner che, eventualmente, alla tua famiglia d’origine. La sensazione più presente nel corso del mese sarà quella che ci sia qualcosa che possa mettere a repentaglio la tua indipendenza. Fino al 15 parlare sarà difficile, ma potrai analizzare nel dettaglio quali aspetti della tua vita in questo momento non ti soddisfano per niente, affrontando poi, quando Mercurio riprenderà il suo moto diretto, in maniera chiara i problemi più spinosi e dolorosi. 

E’ importante comprendere il linguaggio degli archetipi planetari perché quando in astrologia umanistica si parla di “transiti disarmonici” è sempre ad una predisposizione interiore che ci si riferisce e solo in seconda battuta ad eventuali eventi esterni. Qualsiasi movimento interiore ha una sua ragione che sarà il raggiungimento di un equilibrio più alto. Per te, in questo momento, l’equilibrio più alto è collegato alla necessità di vedere i tuoi meccanismi relazionali. Fino a quando temporeggerai, la lezione sarà sempre più incisiva. 

Con i transiti del mese è probabile che tu viva un clima belligerante proprio all’interno delle mura domestiche e che ti senta nervoso oltre i limiti tollerabili. Il desiderio di cambiamento che stai accumulando sarà il carburante necessario per fare i passi coraggiosi che si profilano all’orizzonte.

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Aprile e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento