Ariete – Novembre 2017


1a decade: 21 – 31 marzo

2a decade: 1 – 10 aprile

3a decade: 11 – 20 aprile

Mese all’insegna dell’impegno, delle contrattazioni e della risoluzione dei conti in sospeso. I pianeti, infatti, transiteranno nelle prime case solari sopra l’orizzonte e andranno ad alimentare il tuo desiderio di spostarti dall’Io verso gli altri, alla ricerca di una reale connessione e comprensione. Non sarà semplice perché ti sentirai spesso messo in discussione, soprattutto dal punto di vista delle idee, sicurezze e credenze, ma questo ti permetterà di afferrare su quali punti tendi a metterti sulla difensiva, attaccando prima di essere attaccato. 

 

Il Cielo in generale: l’incontro con l’Altro da sé 

È risaputo quanto il segno dell'Ariete non sia a suo agio nelle questioni diplomatiche a causa dell’atteggiamento spesso irascibile: i problemi, però, non sono collegati ad un atteggiamento rabbioso, come molti pensano, bensì a quello che è il progetto principale ed inconscio del segno, ovvero imparare ad avere a che fare con gli altri senza per questo rinunciare all'espressione di sé. Per tutto questo mese, con Marte opposto, avrai l’occasione di mettere alla prova il modo in cui comunichi, ti muovi e ti affermi: sarà però necessario che tu faccia attenzione ai feedback che ricevi da parte di amici e conoscenti. E avrai anche molto su cui lavorare dato che, con Venere nel segno opposto e in sestile a Saturno, nella prima settimana sarai desideroso di ricevere delle conferme da parte di chi ti sta a fianco, ma nello stesso tempo vorrai ritagliarti degli spazi di libertà. L'energia a disposizione sarà tanta e questo ti porterà ad essere più aggressivo del solito: vorrai esprimere con forza il tuo punto di vista su qualsiasi argomento, interpellato o meno. Grazie al sostegno di Mercurio in trigono, inoltre, sarai in grado di argomentare con acume ed intelligenza e questo, sebbene ti sarà utile nelle situazioni lavorative, potrà anche rappresentare il motivo attorno al quale scoppieranno alcuni litigi, specie con il partner, ed alcuni amici potrebbero prendere le distanze: è bene che tu faccia attenzione alle parole che usi e, nel caso tu sia nato nel corso della seconda decade, alle intenzioni che ti muovono. Plutone in quadratura, alimentato da Marte, chiuderà con il tuo Sole una configurazione a T: avrai la netta sensazione di essere con le spalle al muro. Questo per te rappresenta un momento di morte e rinascita: ti trovi nel bel mezzo di una rivoluzione interiore che ti porterà a modificare tutta la tua personalità. Questo cambiamento ha uno scopo evolutivo che in questo momento potresti aver difficoltà a mettere a fuoco: ci vorrà del tempo. Il modo in cui tu pensi e descrivi te stesso dipende anche dal modo in cui affermi la tua volontà ed è proprio per questo che novembre rappresenta il momento ideale per venire a patti con alcuni lati del tuo carattere un po' spinosi. È il famoso confronto con l’Ombra di cui tutti gli psicologi del Profondo parlano e, per citare una immagine del libro di Michael Ende, “La Storia Infinita”, esso rappresenta la prova della Porta dello Specchio magico. Dal 6 al 23, con Venere in quinconce e Mercurio in nona Casa, potrai sentire la necessità di allontanarti per un po’ dalla comodità della vita di tutti i giorni per andare incontri a qualche esperienza lontana o comunque eccentrica: questo sarà il modo che la tua Anima ti suggerisce per alleggerire un po’ la tensione, beneficiandone sia fisicamente che mentalmente.

Il punto di forza del mese: una comunicazione efficace

La posizione armonica di Mercurio in transito nel segno del Sagittario a partire dal 6 Novembre ti fornirà le parole e la voce per esprimere con lucidità i tuoi bisogni più profondi. Mercurio, il pianeta della comunicazione e degli scambi, ti renderà interessato a cogliere gli aspetti meno scontati nel rapporto con le altre persone. In queste settimane sarai desideroso soprattutto di approfondire la conoscenza di te e degli altri e per questo, soprattutto se la tua nona Casa è stimolata nel tema di nascita, sarai spinto a leggere, documentarti e imparare cose nuove. Il fuoco della conoscenza potrà in questo modo placare un po’ il fuoco battagliero di Marte opposto e questo sarà splendido se per lavoro o motivi di studio dovrai tenere dei colloqui o conferenze. E’ chiaro che, come per ogni dono, anche questa posizione riserva alcune criticità: accanto all’ampliamento della curiosità e della lucidità sentirai forte anche il bisogno di discutere con gli altri, specie con coloro che ti appaiono alieni nelle posizioni. La scelta sarà tutta lì: rendere gli scambi delle fonti di esperienza oppure dei campi di battaglia. Fai particolare attenzione il 17 novembre, specie se sei nato nel corso della seconda decade: Mercurio si troverà in aspetto di sestile a Marte oltre che in trigono al tuo Sole e questo scioglierà la tua parlantina, specialmente in quei contesti in cui ti senti sotto pressione. C’è un’alta probabilità che nel corso della giornata tu sia nervoso ed arrabbiato per le cose che non stanno andando come vorresti e che tu possa prendertela con le persone più vicine. Non ci sono consigli validi che funzionino sempre per disinnescare un Ariete se non quello di chiederti sempre quale potrebbe essere l’effetto di ciò che fai tra due giorni, due mesi o anche due anni. Se sei nato nella terza decade, una data particolarmente favorevole, specie per prendere delle decisioni in campo lavorativo, è quella del 28 Novembre quando Mercurio sarà congiunto a Saturno e stabilizzerà il transito di Urano congiunto al tuo Sole: riuscirai a sviluppare un punto di vista lungimirante su alcuni progetti che ti riguardano nel lungo periodo.


Lascia un commento