Ariete – Febbraio 2017


1a decade: 21 – 31 marzo

2a decade: 1 – 10 aprile

3a decade: 11 – 20 aprile

Il mese per te sarà positivo sotto molti fronti e questo varrà anche se sei nato nella seconda e terza decade e quindi sotto il fuoco incrociato di Plutone, Urano e Giove. Qualsiasi sia la tua decade di nascita, potrai dedicarti alla coltivazione delle amicizie e al rafforzamento dei rapporti d’affari.

Infatti Marte ti sarà favorevole per tutto il mese: sarai affascinante e questo sarà un asso nella manica anche per risolvere qualche nodo spinoso, specie in abito lavorativo. La primavera, che è la stagione che tu preferisci, è ancora lontana, ma la presenza di molti pianeti nel tuo segno ti renderà frizzante e pieno di brio. Ricorda che, come scrive anche Noah Benshea, “Un miracolo è spesso la volontà di vedere il comune in un modo non comune.”.

Se sei nato nel corso della prima decade potrai godere pienamente del sostegno dei pianeti in Ariete. Fino al 19 sarai in grado di sostenere qualsiasi sfida. Sarai più Ariete che mai e non sarà difficile per te ottenere quello vuoi. Marte, il pianeta che governa il tuo segno, sarà nelle vicinanze del tuo Sole fino al 10 decretando che è giunto finalmente il momento per prendere coscienza della tua individualità. Questi primi dieci giorni saranno di grande impegno, ma la cosa veramente magica è che non avvertirai la stanchezza: sarà difficile, semmai, staccare la spina e di concederti dei momenti di relax. Cerca di non strafare e di contenerti, in modo da non aggredire le altre persone. La tua natura irruente si farà sentire soprattutto attraverso i colpi di testa: se nel tuo tema di nascita è presente molto fuoco fai molta attenzione prima di muoverti in qualche direzione. Sarai impaziente, soprattutto se le persone attorno a te ti sembreranno lente ed impacciate. Venere sarà nel tuo segno dal 4 al 19 e ti aiuterà un po’ a stemperare la tua impulsività. Inizialmente potresti sentirti sotto pressione, ma a partire dal 10, quando Marte si allontanerà un po’ e Mercurio inizierà il suo sestile al tuo Sole, sarai più riflessivo e meno aggressivo. Sarai finalmente in grado di prendere in considerazione il punto di vista delle altre persone, che nei primi dieci giorni del mese potresti aver un po’ trascurato, e soprattutto coglierai nelle parole altrui anche i consigli che ti servono per delle decisioni che riguardano il tuo benessere. Venere è il pianeta più connesso con la salute fisica riflesso di quella interiore: ti sentirai in forma e questo si percepirà anche dal modo in cui ti rapporterai con il mondo. Sarai felice di stare in mezzo alle persone e troverai interessanti spunti per arricchire la tua vita. Dal punto di vista dell’amore dovrai fare attenzione, se sei in coppia, a non trascurare gli impegni con il partner. E’ giusto che in questo momento tu sia in prima linea per ottenere quello che desideri: i pianeti ti sosterranno. Ma ricordati che il successo è più gustoso se condiviso. 

Come ho già avuto modo di spiegarti anche nei mesi precedenti, se sei nato nella seconda decade le cose sono leggermente più complicate. Infatti il pianeta con cui devi fare maggiormente i conti è Plutone che, con la sua lunga quadratura, occupa gran parte dei tuoi pensieri. Plutone è legato a doppio filo con il mondo dell’inconscio e preme affinché tu possa trovare un nuovo equilibrio dopo una trasformazione lunga e profonda. La trasformazione a cui il pianeta ti sta sottoponendo è potente e riguarda il tuo modo di affermare l’individualità ed l’unicità, temi questi molto importanti per il tuo segno. Quello che Plutone ti sta svelando, anche attraverso delle prove faticose, è che il vero potere non è quello di forzare gli altri a comportarsi come tu vorresti, ma si esercita attraverso la risoluzione tempestiva dei problemi che ti riguardano direttamente, facendoti vedere che spesso questi derivano da una mancata assunzione di responsabilità. Plutone vuole progressivamente portarti ad un ampliamento della percezione di quello che sei in grado di fare, ma affinché questo avvenga ci sono alcuni aspetti della tua personalità, legati al passato e a fasi della vita ormai superate, che dovranno morire. Cerca di non isolarti, soprattutto nella prima metà di febbraio. A partire dall’11 febbraio Marte si avvicinerà progressivamente al tuo Sole e, fino al 24, avvertirai la presenza del tuo pianeta attraverso una sferzata di energia, anche se potrai sentirti un po’ più irritabile. Questa non è una novità per l’Ariete, ma febbraio avrà una caratteristica insolita: non ti stancherai facilmente. Il consiglio è quello di dedicarti ad una moderata attività fisica in modo da non accumulare tensioni e malumore: il tuo è un segno che ha bisogno di rilasciare velocemente gli esuberi, evitando appunto gli accumuli. A partire dal 14, con Mercurio in sestile, la tua capacità dialettica e di comunicazione ti fornirà le parole per descrivere come ti senti, mentre Venere nel segno a partire dal 20 attenuerà un po’ la tensione, rendendoti più romantico. Venere diraderà i pensieri cupi e ti suggerirà dei modi divertenti per sfogarti. Non ti mancheranno né le parole né il potere seduttivo e questo potrà essere il tuo asso nella manica per attirare l’attenzione di qualcuno di speciale. 

Le cose saranno nettamente più leggere se sei nato nel corso della terza decade. Questo è dovuto soprattutto all’inizio della retrogradazione di Giove in opposizione che a partire dal 6 ti concederà di tirare un po’ il fiato. La parte più impegnativa del mese sarà quella iniziale dato che, almeno per tutta la prima settimana, potrai avvertire un po’ di tensione. Mercurio, infatti, sarà in quadratura e ti darà qualche grattacapo sul lavoro. Non avrai voglia di spiegarti e questo è dovuto al fatto che percepirai le dinamiche lavorative come eccessivamente lente e macchinose. Tieni conto di un piccolo particolare nel corso della prima settimana: Urano desidera che nella tua vita avvenga un cambiamento al fine di liberarti di alcuni schemi comportamentali che ti limitano. Fino al 7 questo sarà particolarmente evidente sul luogo di lavoro, dove assisterai a delle incomprensioni dovute probabilmente alla tua scarsa disponibilità all’ascolto. Verrà in tuo aiuto il buon vecchio Saturno che con il suo trigono ti aiuterà a guardare anche nel lungo periodo, mettendoti qualche pulce nell’orecchio sulle giuste mosse da fare. Ti aiuterà soprattutto a definire e consolidare alcuni progetti, ma per fare ciò  è necessario che tu sia consapevole di quello che vuoi. Facile, vero? Il trucco per sfruttare al meglio ciò che è contenuto in questo mese è quello di focalizzare la tua attenzione sulle relazioni. Giove in opposizione dalla settima casa ti porterà a modificare le tue aspettative e questo ti obbligherà a cambiare qualcosa del tuo punto di vista: il fine di questo transito è quello di armonizzare l’interiorità con quello che mostri all’esterno. Giove è un pianeta che si esprime in base a quello che trova e se quello che incontra sono problemi irrisolti allora questi diventeranno evidenti, emergendo in tutta la loro forza in modo da essere finalmente affrontati. A partire dal 6, grazie alla retrogradazione del pianeta, la tensione si attenuerà, dandoti l’opportunità di affrontare con serenità quanto è venuto alla luce. A partire dal 21, grazie al sestile di Mercurio, avrai dalla tua parte anche una rinnovata capacità dialettica che ti permetterà di dialogare con il partner a cuore aperto. Grazie a Marte nel segno a partire dal 25 fine mese sarà elettrizzante: avrai molta energia che potrai sfruttare per dare forma a qualche progetto che ti sta a cuore.

 

 

Lascia un commento