Ariete – Giugno 2018


1a decade: 21 – 31 marzo

2a decade: 1 – 10 aprile

3a decade: 11 – 20 aprile

Carissimo Ariete, questo è un mese che dà inizio, per te, ad un periodo di riflessione sulle relazioni familiari, sulla natura del tuo impegno relazionale e sulla responsabilità che ti assumi quando ottieni quello che vuoi. Non sempre è semplice, per il tuo segno, temporeggiare se l’obiettivo che ti poni è in linea con i bisogni più profondi e quindi urgente: in genere te ne accorgi sempre dopo. Saturno sta dicendo la sua, sebbene il suo effetto sia avvertito maggiormente da chi è nato a Marzo: è venuto il momento di dare struttura alla tua vita lasciandoti alle spalle quello che non ti riguarda più. Il tuo pianeta, Marte, a causa della retrogradazione di fine mese, resterà a lungo in sestile al tuo Sole e questo ti fornirà da una parte l’energia necessaria per sistemare alcune questioni burocratiche e dedicarti ad un progetto, magari collettivo.

Quadro generale del mese

Questo sarà un mese dal bilancio positivo, anche se in certi momenti dovrai far fronte ad un po’ di pesantezza e malumori repentini: con i pianeti di transito in zone armoniche del tuo Cielo interiore ti avvierai verso l’estate pieno di brio e desiderio di cambiare alcune cose che non vanno nella tua quotidianità anche se è necessaria un po’ di pazienza. Questa è una fase importante del tuo ciclo interiore: Saturno da dicembre dello scorso anno ha iniziato la sua quadratura nella decima Casa, in precedenza occupata da Plutone, ed è proprio per questo motivo che ti trovi a dover fare i conti con un aumento degli impegni e, nello stesso momento, con minor energia a disposizione per fare tutto quello che normalmente riesci a fare. La fatica si è fatta sicuramente sentire ed è proprio con la fatica come consigliera che ti troverai, soprattutto questo mese, a fare delle scelte che riguardano il futuro in maniera meno spericolata e incosciente del solito. In questo senso Saturno rappresenta per te quel rigore e quella struttura che solitamente il tuo segno non possiede: quindi ben venga anche la stanchezza se essa ti aiuta a diventare più posato e responsabile e con meno grilli per la testa. La prima metà dell’anno è stata molto interessante ed intensa e i cambiamenti che stai vivendo, soprattutto se sei nato nella prima decade, ti stanno facendo veder realizzati alcuni sogni, ma nello stesso momento questo comporta un aumento di stress e responsabilità.

Plutone, l’altro pianeta che assieme a Marte governa il tuo segno, sta transitando in quadratura al Sole di coloro che sono nati tra il 9 e il 12 aprile: se questo è il tuo caso ti sarai reso conto che la vita sembra presentarti adesso conti salati per errori del passato o che, semplicemente, quello che hai sempre fatto improvvisamente non ti soddisfa più e vuoi cambiare rotta.  Questo è in linea con lo scopo evolutivo di Plutone che ti trascina, parafrasando le parole di Stanislas Grof, nella tempestosa ricerca di te stesso. Molto probabilmente stai facendo i conti con una piccola crisi psicologica, una ferita interiore che pulsa e che ha lo scopo di portarti a scoprire il tuo vero potere personale. Plutone odia ciò che è incompiuto ed è per questo che la sensazione di “mancanza” per ciò che non hai realizzato può affacciarsi con maggior forza in questo momento. La tentazione più forte legata a questo transito è quella di buttare tutto con le gambe all’aria, modificando in maniera impetuosa la tua vita. E’ necessario che tu faccia i conti con una sensazione di insoddisfazione strisciante.

In generale, e quindi per tutto il segno, la prima parte del mese è quella che potrà riservarti maggiori occasioni di gratificazione e ti fornirà il contesto ideale per prenderti anche alcune soddisfazioni, specie grazie all’appoggio di amici e collaboratori. Fino al 21 il Sole sarà in sestile al tuo segno e sarà accompagnato da Mercurio anch’esso armonico fino al 12: questo da una parte depone a favore della socialità e degli scambi, dall’altra parte però è necessario che tu faccia attenzione ai gossip e a quello che ti viene riferito da persone amiche: cerca di non diffondere voci di cui non hai certezza. Presta particolare attenzione agli avvenimenti e agli incontri che avverranno tra il 6 e il 7 Giugno dato che, in seguito al quinconce tra Sole/Mercurio, in sestile al tuo Sole, e Giove, le energie in Cielo saranno tese. Questo incontro planetario ti aiuterà a chiarirti le idee su alcune amicizie e su alcuni rapporti: sentirai il bisogno soprattutto di esaminare e pianificare. I tuoi pensieri saranno concentrati a scoprire cosa si nasconde dietro le apparenze in modo da poter raggiungere l'essenza delle cose e delle relazioni. Le tue sensazioni si faranno più forti e questo ti predisporrà ad uno spiccato sesto senso: fidati di quello che senti. Anche perché Venere, in quadratura nella casa delle relazioni familiari e degli affetti fino al 13, amplificherà il tuo bisogno di comprensione, protezione e complicità all’interno delle mura domestiche e questo ti permetterà di concentrarti su quello che in questa fase della tua vita senti mancare nella tua quotidianità: questo è un malumore che va affrontato di petto prima che si trasformi in rancore.

A partire dal 13 Mercurio, entrando nel Cancro, sarà in quadratura al tuo Sole e si farà sentire attraverso insofferenza e impazienza: trattandosi del pianeta del movimento, avrai bisogno di sfogarti in tal senso anche per sottrarti a qualche discussione che potrebbe nascere tra le mura domestiche. Avrai poca voglia di spiegare le tue ragioni anche se pretenderai di essere compreso: soprattutto tra il 18 e il 23 cerca di frenare la lingua e di ascoltare con attenzione quali sono gli argomenti che ti fanno saltare sulla sedia: potrai ottenere degli ottimi suggerimenti di alcuni lati del tuo carattere che non conosci. Sarà tutto sommato una quadratura non particolarmente fastidiosa anche perché, nello stesso periodo, avrai al tuo fianco una preziosa alleata, Venere che ti supporterà con un giocoso trigono. Sarà soprattutto la combinazione di Venere in trigono e Marte in sestile a renderti audace e desideroso di fare conquiste. Vorrai uscire, svagarti, passare del tempo con gli amici magari dedicandoti a passatempi romantici, e questo depone a tuo favore nel caso tu sia single (un po’ meno se sei in coppia).

Si tratta, in sintesi, di un mese positivo perché, come ti dicevo, anche se avrai a che fare con qualche intoppo, l’energia questo mese sarà molto alta grazie al sostegno del tuo pianeta Marte che, a causa della retrogradazione che avrà inizio a fine Giugno, resterà a lungo in sestile al tuo Sole.

Riflettere sui desideri: Marte retrogrado

La retrogradazione di qualsiasi pianeta, dal punto di vista astrologico, può essere letta come un momento di stop e di ritiro energetico rispetto all’andamento “normale”. Quando Marte, il pianeta collegato all’aggressività, alla realizzazione dei desideri, alla conquista, procede in maniera retrograda, quindi tornando indietro sui suoi passi, siamo portati a fermarci prima di agire e a ri-valutare la natura dei nostri desideri, chiedendoci se quello che stiamo inseguendo e per il quale combattiamo è realmente quello che vogliamo e se abbiamo la forza per ottenerlo. Marte è collegato all’aggressività, termine che deriva dal latino “adgredior” ed indica “l’andare verso”: Marte è simbolo di questa spinta e della capacità di andare verso qualcosa spinti dal desiderio. Attenzione: quando è retrogrado non significa che funzioni male, bensì diventa meno diretto e smuove delle riflessioni sulla propria capacità di “conquistare”. E’ importante, per comprendere in che modo Marte si esprime nel tuo tema, che tu sappia dove si trova nella tua carta del Cielo e se esso è o meno retrogrado (intensificando in questo caso la sua azione e non inibendola).

In termini generali, rispetto al tuo Sole di nascita, Marte sarà per tutto il mese in aspetto di sestile nell’undicesima Casa e inizierà la sua retrogradazione il 27 giugno, strettamente congiunto al nodo sud. Si tratta di una combinazione potente perché unisce presente e passato, rappresentato proprio dal nodo sud, e ti fa vedere che è possibile adesso lavorare anche su vecchie tendenze. L’asse che si crea attorno ai nodi lunari mette in moto il modo in cui potrai trarre il massimo da questa retrogradazione: sarai chiamato a rivalutare il modo in cui esprimi te stesso, in cui affermi la tua volontà, e dovrai fare i conti con una certa dose di egoismo che porti nelle tue scelte. Fino al 27 diventerà progressivamente evidente che in questa fase della tua vita è importante procedere “assieme” ad altre persone per raggiungere obiettivi più grandi e che questo significa porsi anche in secondo piano. In questo modo potrai dividere anche il peso di alcune responsabilità. Ti troverai a fare i conti con persone che solitamente sono collaborative ed amichevoli e che, con il proseguire delle settimane, ti mostreranno un lato meno collaborativo, a meno che tu non sia in grado di scendere a compromessi per il bene comune: può trattarsi di una decisione da prendere assieme sulle vacanze, oppure qualche cosa che riguarda un team di lavoro o qualsiasi attività in cui sia necessario confrontarti con altri. L’assunzione di responsabilità spinta da Saturno in decima Casa reclamerà che tu non attribuisca ad altri la causa di un rallentamento sulla strada della realizzazione.

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Giugno e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)


Lascia un commento