Ariete | Agosto 2018


1a decade: 21 – 31 marzo

2a decade: 1 – 10 aprile

3a decade: 11 – 20 aprile

Caro Ariete, 

questo sarà per te un mese di definizione, di comprensione di dinamiche lavorative e familiari e, grazie alla retrogradazione di Mercurio in Leone attiva fino al 19, ti troverai a riflettere sul tuo lato creativo: ricordati che il momento della retrogradazione porta sempre una sensazione di blocco e di stagnazione e, avvenendo nello stesso segno dell’eclisse solare parziale dell’11 Agosto, è consigliabile usare questo questo mese per lavorare sul bisogno di primeggiare e sulla capacità di aprirti a collaborazioni. Ti renderai conto che non sei solo e che l’ambizione può anche allontanare dagli altri. Una riflessione importante può essere fatta sul modo in cui usi i tuoi talenti. 

Temi emergenti del mese

“Nulla al mondo può prendere il posto della perseveranza. Non il talento, nulla è più comune di uomini di talento falliti; non il genio: il genio incompreso è ormai ormai un luogo comune. Non l’istruzione; il mondo è pieno di derelitti istruiti. Solo la perseveranza e la determinazione sono onnipotenti”. 

(Calvin Coolidge)

Questo è un mese che presenta alcune criticità, specie all’interno della coppia e nelle relazioni d’affari, sebbene non si tratti di veri e propri problemi quanto piuttosto di malumori tuoi che potrebbero ricadere anche nei rapporti a due e nelle questioni lavorative in genere. Sarai pensieroso e questo rappresenterà la novità più importante del mese: grazie a Mercurio retrogrado nella casa della creatività e dei piaceri, infatti, fino al 19, momento in cui avrà termine la retrogradazione, ti troverai spesso a riflettere sul modo in cui passi il tempo libero e, complice anche il periodo vacanziero, vorrai introdurre dello svago nella tua vita. Sono poco favorite le decisioni repentine, anche se ti sembrerà che tutto sia questione di vita o di morte: questa è, per i segni di Fuoco, una delle illusioni delle retrogradazioni attive in Cielo in questo periodo.

Agosto rappresenta per te uno spartiacque sul piano della realizzazione professionale: dovrai fermare la tua scalata e nello stesso momento troverai suggerimenti per migliorare la tua condizione per il resto dell’anno. Non sarà più sufficiente raggiungere gli obiettivi che di volta in volta ti prefiggi, anche se questo per te è fonte di divertimento e gioia, ma vorrai frequentare persone e scambiare idee: soprattutto nel corso della prima settimana, quando Marte e Mercurio ti saranno favorevoli sull’asse quinta-undicesima casa e Venere sarà in quinconce nella casa della routine, sarà molto buono il rapporto con persone più giovani che vedranno in te una guida. 

Mercurio in quinta Casa ha molto a che fare anche con la manifestazione di lati della tua personalità: fino al 19 è probabile che tu senta la spinta di re-inventarti e dare nuovo brio alla tua immagine, magari inserendo anche attività sportive nella tua quotidianità. Se sei alla ricerca dell’amore, anche grazie al contatto tra Venere e il tuo Sole, questo sarà un mese di tocca-e-fuggi: i tuoi pensieri per ora sono troppo concentrati sulla riuscita per poterti concedere il lusso di innamorarti, ma ciò non toglie che qualcuno possa orbitare nella tua sfera e che tu viva qualche avventura piccante, specie attorno a metà mese, quando Sole e Mercurio, l’11 Agosto saranno congiunti nel corso dell’eclisse parziale di Sole. 

L’eclisse solare dell’11 Agosto rappresenta la chiusura del ciclo di eclissi iniziato ad agosto dello scorso anno sull’Asse Leone-Acquario e le retrogradazioni di Mercurio e Marte, il pianeta del tuo segno, riporteranno a galla alcuni temi che hai già iniziato a digerire lo scorso anno. E’ probabile che in questo momento tu sia maturo e pronto per mettere a frutto alcuni talenti che avevi timore di mettere in ballo e riuscirai a farlo tenendo a bada anche l’arroganza che ogni tanto ti contraddistingue. Il modo migliore per trarre il meglio da questo transito è quello di riflettere su quanto sia per te importante sentirti unico, speciale e diverso dagli altri e quanto questo alcune volte ti allontani dall’espressione dei tuoi pensieri e del tuo vero Sè. Il desiderio di vederti riconoscere i talenti da parte delle altre persone potrebbe anche portarti a svendere parti di te: è più importante quello che tu senti o quello che ti viene riconosciuto? 

A partire dalla seconda settimana Venere, che governa per te i settori delle sicurezze materiali e della capacità di aprirti ad altre prospettive, apporterà delle sensazioni di irritazione al quadro a causa dell’opposizione al tuo Sole che la porterà, a fine mese, in quadratura a Marte in Capricorno. Sebbene ci sarà molto da guadagnare per te in termini di sicurezza interiore e consapevolezza, questo sarà un periodo di tensioni crescenti: Venere opposta ti farà toccare con mano alcune perplessità che hai nei confronti del modo di relazionarti con gli altri. Dal 7 al 17, soprattutto, ti troverai a dover decidere tra piacere e dovere e questo potrà essere proprio esplicito in una decisione che dovrai prendere e che riguarda il sacrificio di qualcosa a favore di un avanzamento professionale. Sarà proprio il tuo modo di divertirti ad essere sotto la lente d’ingrandimento e il tuo concetto di svago: da questo potrà nascere anche qualche transitoria discussione con il partner che, venusianamente, potrebbe tenerti un po’ il broncio. 

L’energia a disposizione questo mese è tanta, seppur parzialmente bloccata, e con la Luna Nuova dell’11 potrai mettere al centro dei tuoi svaghi anche attività che coinvolgano il partner o, se sei single, che ti portino ad incontrare persone interessanti.

Marte, il tuo pianeta, fino al 13 sarà in sestile al tuo Sole se sei nato nella prima decade e questo sarà sicuramente d’aiuto per equilibrare il transito di Saturno in quadratura nel settore dell’autonomia e delle soddisfazioni che ti arrivano dal mondo del lavoro: ho già avuto modo di spiegarti che per l’Ariete il transito in quadratura di Saturno è un richiamo alla responsabilità e all’impegno e questo è sempre collegato alla capacità di posticipare la soddisfazione e reggere le frustrazioni, mantenendo nello stesso momento gli impegni presi. Saturno detesta la procrastinazione nella risoluzione dei problemi e chiede una presa di consapevolezza di quello che c’è da fare e questo si riverserà anche nella vita di coppia: riguardando la casa della realizzazione e avendo come alleato Marte in undicesima Casa è altamente probabile che fino al 13 tu avverta la presenza di amici e alleati che ti faranno vedere in che modo sia possibile arrivare a costruire qualcosa di duraturo senza sacrificare il benessere affettivo. Non è necessario che tu sia sempre da solo nelle tue battaglie. Una delle caratteristiche dell’Ariete è la temerarietà che, grazie a Marte retrogrado in sestile, sarà un ingrediente delle prime due settimane, ma la presenza di Saturno sullo sfondo inserirà il dubbio che non sempre sia opportuno partire a testa bassa, caricando alla cieca appena qualcosa ti stona.

A partire dal 14, con il ritorno di Marte in quadratura al Sole della terza decade, si farà più forte il fastidio derivante da tutto quello che, in ambito lavorativo, ti fa andare il sangue alla testa e su cui non sei in grado di scendere a compromessi. Fino al 28 sarà sempre attiva la quadratura e questo è un bene perchè è anche più favorevole la riflessione: il consiglio è quello di osservare con attenzione cosa ti darà fastidio perché in momenti come questi è maggiormente probabile l’emersione di vecchie ferite e vecchi risentimenti e le reazioni saranno quindi scollegate dalle provocazioni che sentirai di ricevere.

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata degli eventi astronomici ed astrologici di Agosto e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)

 

 


Lascia un commento