Acquario | Ottobre 2018


1a decade: 21 – 30 gennaio

2a decade: 31 gennaio – 9 febbraio

3a decade: 10 – 19 febbraio

Elettrico Acquario,

Quello che ti attende è un mese eccitante sotto diversi punti di vista: quello lavorativo, quello sentimentale e non ultimo quello psico-spirituale. Che l’eccitazione si trasformi o meno in nervosismo dipende totalmente da te: l’energia in circolo sarà tanta e questo potrebbe sovraccaricarti un po’, ma se saprai cavalcare l’onda le difficoltà potranno velocemente trasformarsi in risorsa. E’ vero che con Urano, il tuo pianeta, in quadratura per la prima decade puoi sentirti con i nervi a fior di pelle tra le mura domestiche; e lo stesso vale con Giove in quadratura per la terza che fa montare l’insofferenza lavorativa. Ma accanto a queste tensioni si moltiplicano anche le occasioni per capire qualcosa di te e di quello che ti anima: qual è la tua vocazione più profonda? I pianeti questo mese sembrano calibrati attorno a questo focus.

Quadro generale del mese 

Mese super sfidante che ti permetterà di renderti conto di quali valori consideri importantissimi ed intoccabili e nello stesso momento per comprendere che anche tu, come tutti gli esseri umani, hai dei limiti che una volta superati possono farti perdere la lucidità di cui vai tanto fiero. Con Marte nel tuo segno, transito lungo dato che ha appena avuto termine la retrogradazione, in questi ultimi mesi è possibile che ti sia reso conto che non è possibile mantenere un cinico controllo su tutto. Marte è un pianeta che dinamizza, che vuole l’azione, che risveglia gli istinti e assieme a Urano in quadratura nella casa dell’influenza psicologica degli antenati e della stirpe, i primi dieci giorni potranno essere al vetriolo, specie se sei nato a Gennaio. Si tratta di una quadratura che coinvolge il tuo Sole e che si limita ad innervosirti soprattutto se sei nato nella prima decade: la sensazione che potrai avere fino al 10, sarà quella di essere una pentola a pressione sul punto di esplodere. Ed è proprio questo il momento ideale per alcune riflessioni sul concetto di tolleranza e quello di accettazione. La tolleranza, infatti, è un termine che solo apparentemente dimostra apertura: secondo Humberto Maturana la tolleranza è una negazione rimandata. E’ una asticella di sopportazione dichiarata: “Ti sopporto solo fino a quando non superi questo punto anche se non accetto quello che pensi”. L’accettazione invece, termine caro nel Coaching, è un atteggiamento che prende in considerazione che ogni persona ha un proprio punti di vista, legittimo in quanto dettato dalla propria percezione del mondo e quindi non assoluto. Siccome nessuno ha accesso alla Verità assoluta, ma abbiamo accesso solo all’interpretazione di ciò che ci accade, allora sono disposto ad accettare il tuo punto di vista anche se non sono d’accordo. Si tratta proprio di una rivoluzione di atteggiamento che parte dal presupposto che non esistono “giusto” e “sbagliato”: esistono posizioni più o meno accettabili per le quali ha anche senso battersi e discutere.

“Mi batterò e discuterò non perché ritengo di essere depositario di un valore assoluto e che tu sia nell’errore, ma perché desidero far valere la MIA posizione che vale quanto la tua.”

Fino al 9 avrai il sostegno di Mercurio che, sfilando nel segno in cui si trova anche il Sole autunnale, potrà favorire riflessioni di questo tipo e aprirti al dialogo anche con persone che senti siano pericolose per il tuo equilibrio distaccato.

Il transito di Venere, retrograda dal 6, e quello di Mercurio dall’11 Ottobre, in quadratura al segno dell’Acquario sposteranno l’attenzione a ciò che accade all’interno della sfera lavorativa, rendendo i rapporti collaborativi e la professione il palco sui cui è più probabile che tu voglia sfogare la veemenza di Marte. Si tratterà del settore in cui è più probabile che sfoghi una insoddisfazione crescente che, anche in seguito al transito di Giove disarmonico, è cresciuta progressivamente in questo 2018. In certi momenti avrai l'impressione che gli altri vogliano provocarti e sfidarti ma in realtà sarai tu ad essere più incline a vedere cosa non funziona “negli altri”. Vorrai sistemare e controllare le cose e questo potrebbe portarti anche ad intervenire senza che venga richiesto il tuo parere. Cerca di far affidamento sulla tua proverbiale lucidità, utilizzando l’energia del pianeta rosso per lavorare sodo e mettere da parte la svogliatezza che Venere in quadratura potrebbe provocarti. Il nervosismo di Marte si trasformerà così in grinta che ti permetterà di procedere spedito per la tua strada senza curarti delle piccolezze altrui.

Giove, che il prossimo mese farà il suo ingresso nel Sagittario e quindi in sestile al tuo Sole, sta completando la quadratura al tuo Sole, specie se sei nato nella terza decade: questa combinazione di pianeti, uniti al fatto che Venere diventerà più incisiva a causa della retrogradazione, ti porterà anche a ridefinire i tuoi sentimenti riguardo alla sicurezza e al benessere all’interno della tua famiglia d’origine allo scopo di svincolarti da alcune aspettative e diventare realmente indipendente facendo affidamento sul tuo valore personale.

Riconnettersi ai valori: Venere diventa retrograda

[Se vuoi sapere qualcosa di più di Venere retrograda trovi un articolo esaustivo QUI
Mentre se ti interessa capire il fenomeno della retrogradazione, vai QUI
Se schiacci QUI invece non succede niente ;)]

La retrogradazione è un momento particolare nel normale viaggio di un pianeta e può essere interpretato come un momento di stop e di ritiro energetico. Nel caso di Venere, come anche in quello di Mercurio, trattandosi di pianeti interni all’orbita terrestre, questo stop rappresenta la possibilità di scoprire dettagli importanti delle dinamiche di sviluppo personale ed in particolare del valore che dai alle cose. Questo accade a prescindere dal segno del tuo Sole: Venere smuove riflessioni su cosa è importante nella tua vita per essere felice. Siccome Venere è anche il pianeta che presiede alle relazioni è anche indicazione del tipo di rapporto che desideri e con quali persone ti senti a tuo agio. Come ti ho anticipato, se vuoi sapere qualcosa di più di tutto questo ti rimando all’articolo su Venere retrograda oppure ti invito a fissare un consulto con me.

Astrologicamente questo Ottobre è un mese molto interessante: Venere sta transitando nel segno dello Scorpione, caro a Plutone e a Marte, e in cui si trova ad avere a che fare con le emozioni più profonde e tenebrose; tutto ciò non fa altro che renderla più intensa e scottante, seppur in un segno in cui non si trova a suo agio. La retrogradazione ha inizio il giorno 6 Ottobre ed anticipa di un giorno l’uscita di Marte dalla zona d’ombra della sua  retrogradazione. Tutto ciò avviene nel momento in cui il Sole Bilancia si avvicina al transito stagionale nella cosiddetta “Via Combusta” (bruciata), che gli astrologi del passato ritenevano oscura e pericolosa, che lo condurrà ad attraversare la soglia della notte di Halloween, il 31 Ottobre. In questo Cielo tutto parla di intensità e il moto retrogrado di Venere si caricherà di passionalità, accrescendo anche la capacità di andare in profondità nella risoluzione dei problemi. Fino alla notte del 31, momento in cui rientrerà nel segno della Bilancia, il transito retrogrado nello Scorpione della dea armonizzante metterà sotto la lente d’ingrandimento della coscienza le relazioni, le finanze, gli accordi, i valori e il piacere in termini di passione, sensualità, intensità, intimità, gelosia, ossessione, passando attraverso le emozioni più forti che possono anche sfuggire al controllo.

Caratteristiche dello Scorpione sono il risentimento e la vendetta: la stessa bruciante forza può, però, essere usata per evocare dal profondo di se stessi un altro sentimento: la fierezza. Venere ti condurrà a vedere in che modo le ferite, presenti e passate, potranno essere lasciate indietro, staccandoti di dosso ciò che ti tiene limitato alle solite reazioni. Venere retrograda nello Scorpione può essere vista come un viaggio di andata e ritorno dai propri personali inferi, che sono quelli delle emozioni corrosive.

Rispetto al tuo Sole la retrogradazione avrà inizio in decima Casa e quindi in quadratura al tuo segno solare, specie se sei nato nel corso della seconda decade del segno. Ciò che Venere ti inviterà a fare, assieme a Mercurio anch’esso in quadratura a partire dalla seconda settimana, sarà interrogarti sul tuo valore in ambito professionale. Venere è collegata alle emozioni più profonde e potresti sentirti poco sicuro a causa di una ri-strutturazione necessaria. Ciò che scoprirai, a mano a mano che il transito proseguirà e retrocederà fino al segno della Bilancia, è che la linfa di qualsiasi lavoro deriva dalla scoperta della propria vocazione. Di fronte alle occupazioni della giornata potrai chiederti “Potrei fare questo per il resto della mia vita?”. Venere a partire dal 6 e fino a fine mese ti metterà nella condizione di ripensare ad alcune mosse che hai fatto in ambito lavorativo al fine di aumentare la tua visibilità. Venere ha a cuore che emergano i veri valori portanti di qualsiasi azione o riflessione ed in questo senso ti farà vedere alcune dinamiche di insicurezza in ambito lavorativo che ti portano a nascondere paura e rabbia dietro alla razionalità e alla ricerca di schemi a cui appoggiarti pur di non entrare in rotta di collisione con il prossimo e mettere in discussione le tue credenze. Come anticipato, a partire dall’11 anche Mercurio attraverserà la stessa zona del cielo, rendendo queste riflessioni più urgenti, portandoti anche a chiederti  se quello che stai ottenendo in ambito lavorativo è davvero quello che ti serve per affermare la tua autonomia. Autonomia: parola chiave del mese, amplificata anche dal transito che Giove sta terminando nello stesso settore del Cielo.

La Lunazione della Nebbia

Quest’anno il mese di Ottobre ospiterà interamente l’ottava lunazione dell’anno lunare, chiamata Lunazione della Nebbia (per una buona descrizione rimando al sito del Calderone Magico) che avrà inizio con la Luna Nuova del 9 Ottobre nel segno della Bilancia e avrà il suo compimento nella Luna Piena del 24 Ottobre nel segno del Toro.

Questa lunazione sarà importante per mettere a posto alcune idee sui rapporti familiari, sui legami affettivi e in generale per rivalutare alcuni schemi mentali che ti portano spesso ad interpretare quello che ti accade in maniera a volte eccessivamente cinica. La Luna Nuova del 9 Ottobre avverrà in trigono al tuo Sole e sarà utile per riflettere su quali siano le credenze e gli schemi mentali che ti guidano nelle scelte, specie quelle che riguardano la professione. Il gioco che si creerà attorno al tuo Sole questo mese sarà tutto focalizzato sulla presa di consapevolezza che alcune di queste scelte forse sono state dettate da un bisogno di corrispondere a delle aspettative familiari che fai fatica a scrollarti di dosso. La Luna Piena del 24 Ottobre potrà essere una Luna di contrasti e discussioni all’interno delle mura domestiche se non sarai in grado di renderti conto che gli altri non sono stati creati per soddisfare le tue aspettative.

Buon mese!

 

 

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata degli eventi astronomici ed astrologici di Ottobre e per le varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia di Irene Zanier)

 

 


Lascia un commento