Acquario – Luglio 2018


1a decade: 21 – 30 gennaio

2a decade: 31 gennaio – 9 febbraio

3a decade: 10 – 19 febbraio

Mese elettrizzante e per certi versi complicato a causa dell’opposizione dei pianeti in Leone e le quadrature che arrivano da Scorpione e Toro. L’aspetto positivo è dato dal fatto che sarai portato a prendere in considerazione i sentimenti e le emozioni anche perché prenderanno il sopravvento. Dovrai muoverti come un funambolo, alla ricerca dell'equilibrio nell’instabilità. A partire dal 10 luglio Giove riprenderà il moto diretto nella casa della professione e dell’identità sociale: questo è il momento più delicato del mese. Urano, il tuo pianeta, detta nuove regole all'interno delle mura domestiche.

Temi emergenti nel mese

Dopo aver fatto sempre la stessa cosa nello stesso modo per due anni, inizia a guardarla con attenzione. Dopo cinque anni, guardala con sospetto. E dopo dieci anni, gettala via e ricomincia di nuovo tutto.
(Alfred Edward Perlman)

Evviva, il tanto atteso cambiamento! Certo, non tutto è così semplice come vorresti, ma l’eccitazione nell’aria ti ripaga di tutti gli scombussolamenti a cui sei sottoposto e sarai sottoposto nel corso di Luglio.  Dovrai avere pazienza dato che nel corso del mese avrai più volte la sensazione di essere sfidato o aggredito, soprattutto all’interno della coppia e delle mura domestiche. Nel bel mezzo di questo trambusto riuscirai a trovare, grazie al sostegno di Marte nel segno, il coraggio per guardare dentro di te e definire quali aspetti della tua personalità è venuto il momento di abbandonare e cosa, nel rapporto con gli altri, non sei più disposto ad accettare.

L’Acquario, difficilmente inquadrabile, ha una natura selvatica e nello stesso tempo meticolosa e rigorosa. E’ il pianeta della libertà, ma questo non significa che tu non sia in grado di assumerti delle responsabilità, specie se questo riguarda i tuoi cari e, visto il transito di Urano in quarta Casa, la tua famiglia d’origine. Urano spinge l’acceleratore su tutti quei cambiamenti necessari nella sfera privata e domestica, cambiamenti che a questo punto della tua vita sono probabilmente diventati necessari per affrancarti da alcuni legami e dichiarare apertamente la direzione che stai dando alla tua vita. Si tratta di un vero e proprio momento di scontro di progetti e volontà che potrà dare il via anche a un clima teso che vedrà qualche conseguenza anche nei mesi a venire. L’eccitazione è tanta ed è probabile che tu non conosca ancora questa direzione: quello che sta emergendo sempre più forte è il bisogno di liberarti da tutte quelle situazioni che non ti riguardano e che senti ti incatenano. Il motivo della centralità di questo mese è legato al fatto che Marte, pianeta delle decisioni e del coraggio, si trova nel tuo segno, seppur retrogrado, e rafforza quindi la quadratura con Urano, rendendo questi temi ancora più sentiti. Ti sembrerà di dover scegliere tra ciò che sei e quello che gli altri, soprattutto la tua famiglia d’origine, si aspetta che tu sia e questo potrà creare qualche malumore e qualche conflitto, specie con le figure maschili. Lo senti già nell’aria: non vuoi più stare zitto/a su alcune questioni anche del passato che, anche a causa del quinconce di Mercurio, vorrai portare allo scoperto e affrontare nella quotidianità. C’è l’indicazione di un grosso bisogno tuo di autenticità in questi transiti e questo implicherà anche che tu debba lottare per affermare la tua volontà e il tuo pensiero. Se hai già preso le distanze dalla famiglia d’origine, realizzando il progetto solare di libertà dell’Acquario, la quadratura di Urano con il tuo Sole probabilmente ti porterà a fare un passo indietro per ritornare indietro e congedare in maniera matura alcuni rapporti (o anche la loro memoria).

A partire dal 10 Giove, quadrato al tuo Sole dalla decima Casa, riprenderà il suo moto diretto e soprattutto fino al 16, si farà sentire attraverso una sotterranea insoddisfazione in ambito lavorativo. Questa è una insoddisfazione che probabilmente conosci già e che per qualche mese aveva cessato di farsi sentire: se è così, probabilmente sei ad un punto della tua vita lavorativa in cui senti di essere arrivato al massimo delle tue possibilità e quello che ti manca è la prospettiva di un ampliamento o di una crescita. Sentire la mancanza di qualcosa di nuovo che stimoli il tuo interesse è per te un motivo di profonda stanchezza: questo è, paradossalmente, il momento ideale per progetti che ti vedano coinvolto nel tuo lavoro in un’altra veste oppure, perché no, per cambiare completamente settore. Le occasioni e i suggerimenti sulla strada da intraprendere non mancheranno, ma cerca di usare questo periodo estivo per chiarirti bene le idee su quali sono le reali motivazioni che ti spingono a cambiare la tua vita. Se saprai andare in profondità Giove diventerà un supporto benefico e il carburante di un cambiamento che ti permetterà di allargare le prospettive e di muoverti in nuovi contesti: attendi l’autunno per prendere decisioni definitive.

Venere, il pianeta dell’amore e dell’armonia, fino al 10 sarà in opposizione al tuo Sole per poi entrare nel segno della Vergine e quindi in quinconce mentre Mercurio sarà opposto per tutto il mese: sul piano comunicativo questo forse non è uno dei tuoi periodi migliori, anche perché ti troverai a dover comprendere come comunicare malcontento, sia in ambito professionale che relazionale, senza sbottare. L’aspetto positivo di questi transiti è che diventerai più riflessivo seppur poco razionale e, invece, molto istintivo ed emotivo. Questo è un buon momento per lavorare sul contatto con il corpo e con il mondo delle emozioni che, quando inascoltate, si trasformano in malesseri anche fisici.

Suggerimenti lunari

Questo è un mese molto particolare dato che la Luna Piena del 27 luglio sarà una Luna d’eclisse: la Luna progressivamente si tingerà di rosso scarlatto e resterà in ombra per ben 103 minuti. I due momenti più importanti del mese sono legati alle sue due fasi principali: quella di Luna Nuova, il 13 Luglio, in cui è simbolicamente possibile piantare un seme, e quello appunto della Luna Piena, il 27 Luglio, in cui possiamo veder fiorire e sbocciare quello che abbiamo piantato. La Luna Nuova di Luglio si formerà a metà mese nella terza decade del Cancro, opposta a Plutone e in trigono a Nettuno e quindi in quinconce in sesta casa. Sarà un momento impegnativo, con numerose incombenze che sentirai ricadere su di te, e questo potrà risvegliare anche alcune vecchie paure legate alla perdita del controllo. E sarà proprio su questo che potrai concentrarti e lavorare per liberarti da alcune piccole ossessioni che ti portano a ripetere i vecchi schemi. La Luna Piena del 27, Luna d’eclisse, parla di una integrazione tra aspetti d’ombra e aspetti di luce in una personalità che potrà consolidarsi in maniera sempre più autentica.

Film consigliato, da gustare nella notte precedente la Luna Piena: “Limitless” (2011)

(Ti ricordo che per la descrizione dettagliata della Luna Piena di Luglio e per restare aggiornato/a sulle varie curiosità astrologiche del mese puoi seguire la mia pagina Facebook, La Luna: mito e astrologia)

 


Lascia un commento