Stile e “Stilografica”


Ormai lo avrete capito, la scrittura c’entra sempre! Almeno quando la penna in mano ce l’ho io … ed allora non chiedetevi perché vi propongo questo articolo, leggetelo, sono convinta che ci troveremo tutti d’accordo, anzi tutte! Si, cari amici, oggi questo articolo è un po più al femminile, perché nonostante la moda sia un universo senza sesso, le donne hanno qualche possibilità in più di esprimere la propria personalità attraverso il look, il loro guardaroba è estremamente variegato, possono scegliere se sentirsi femmine dal capello alla scarpa, o  svincolarsi da tale ruolo, rincorrendo un ideale leggermente più mascolino … per la serie “i pantaloni in casa li porto io“, tanto per capirci. e che dire di come entriamo nel panico […]


La pressione nella scrittura: la passione


  La “pressione” nella scrittura come indice di passionalità: quanto c’è di vero dietro alla convinzione che un gesto “premuto” sulla carta piuttosto che un gesto “lieve” riveli una tendenza alla passionalità più marcata? Come sempre, la grafologia ci insegna che lo studio di una scrittura non deve mai soffermarsi su un unico elemento per arrivare a trovare risposte e conferme, ma risulti indispensabile valutarla nella sua complessità, attraverso l’analisi delle infinite combinazioni di segni riscontrabili. Sicuramente però, la pressione impressa sul foglio è già di per sé un indice rivelatore del bagaglio energetico di cui l’individuo dispone; altrettanto vero è che risulta estremamente importante arrivare a comprendere in che modo e in quale direzione tale carica vitale verrà impiegata, da quali motivazioni sarà sostenuta […]


Scritture Famose


Il segno grafico, espressione di un simbolo interiore, ci porta a comprendere come la grafologia si ponga quale obiettivo principale, quello di esplorare peculiarità e potenzialità di un individuo, indipendentemente dal contenuto dello scritto prodotto; alla luce però, di sempre più recenti studi in ambito scientifico, atti a rilevare e dimostrare come alla scrittura manuale sottenda sempre un legame profondo tra concetti espressi ed abilità cognitive, è facile approdare alla conclusione che non sia importante solo cosa scriviamo, ma anche come lo facciamo. A suffragare tale postulato, ci vengono in aiuto le menti fertili di antichi scrittori e letterati, filosofi, grandi pensatori e uomini della cultura, che non potendo sfruttare i vantaggi di una tecnologia al servizio della rapidità, affidavano […]


La rivincita dei mancini


Nel passato i mancini venivano visti come “diversi”, quasi come individui “malati”; si sono attribuiti innumerevoli significati negativi a ciò che veniva collegato al vettore sinistro ed ancora oggi modi di dire correnti quali “mi sono alzato col piede sinistro” o “mi hanno giocato un tiro mancino”, restano sinonimi di situazioni nefaste. Tutto intorno a noi è modellato per le persone destrimani ed i “poveri” mancini (circa il 5-7 % della popolazione), pur non essendo più considerati esseri singolari, spesso incontrano difficoltà nel trovare oggetti di uso comune adatti alla loro manualità. Fortunatamente a partire da qualche decennio non viene più corretta l’attività scrittoria dei bambini mancini che sono lasciati liberi di scrivere sin da piccoli indifferentemente sia con la mano […]


La nascita della scienza grafologica


  Siete pronti per un viaggio lunghissimo e sorprendente tra i misteri dei segni grafici? allacciate la cintura, fate la punta alla matita e seguitemi! La Grafologia è una Scienza, pronti si parte! Amici “grafonauti” oggi inizieremo a scoprire qualcosa sulla nascita di uno studio affascinante: quello dei segni che l’uomo ha lasciato nel tempo La grafologia è in verità una vera e propria scienza che studia la scrittura in tutte le sue funzioni ed implicazioni e di cui già se ne parlò in modo scientifico alla fine del 1600 quando il filosofo tedesco Gottfried Wilhelm Leibniz giunse alla conclusione che la scrittura esprime sempre in qualche modo la natura dell’uomo, premesso che il prodotto grafico non sia opera di […]