CHI SIAMO

Chi siamo

Astrologia Immaginale è il blog condotto da quelli di SAI, la Scuola di Astrologia di Durga a Torino, diretta da Claudio Marucchi.

La nostra storia

Ogni blog o sito che si rispetti ha la sua bella pagina “Chi Siamo” (la più cliccata, si sa), con il suo bel capitoletto “In Cosa Crediamo”, la versione umanizzata di “La Nostra Mission” che sono più o meno la stessa cosa.

Ecco, in questo titolo non ci stiamo, noi di SAI abbiamo qualche remora ad affermare In Cosa Crediamo, ancor di più a… 

credere che si possa Credere in Qualcosa. 

E soprattutto a dichiararlo in modo da ottenere approvazioni o dissensi, allineamenti o discostamenti.

Preferiamo parlarvi di Ciò Su Cui Ci Fondiamo, ciò su cui si fonda questa scuola di Astrologia, che riteniamo sia più preciso e al contempo più evocativo, richiamando inconsciamente le fondamenta e la fusione assieme. 

Ciò su cui ci fondiamo

Il termine “immaginale” ha attualmente un certo fascino evocativo. Credo siano pochi coloro che non ne hanno mai sentito parlare prima.

Questa parola ci porta istintivamente, facendo un gioco di associazione di idee, alla parola immagine, alle figure, all’arte, alla creatività, all’atteggiamento poetico e, per chi è condotto dal proprio daimon astrologico (per rubare le parole a James Hillman), a tutto ciò che gira attorno a Mercurio, alla Luna e, osando spingerci oltre, a Nettuno.

L’immaginale NON è l’immaginario o il mondo della fantasia abitato dai fantasmi: l’immaginale è un mondo intermedio percepibile non con i sensi ordinari, ma attraverso l’uso dell’Immaginazione Creatrice (imaginatio). Facoltà quest’ultima che potrà essere allenata (e di cui ha fatto ampio uso anche Carl Gustav Jung attraverso lo strumento dell’Immaginazione Attiva).

Ed è proprio questo ALLENAMENTO quello che ci ha fatto credere che fosse possibile unire lo studio degli archetipi e dei simboli a quello dell’Astrologia.

Il famoso motto “Conosci te stesso” socratico è ormai diventato un motto dell’esercizio del pensiero, dell’empowerment teso alla performance. Eppure… l’essere umano non può essere appiattito ad una sola dimensione, quella del pensiero logico razionale, perché sparirebbero in un momento anche le propensioni poetiche e musicali, la mistica, la coltivazione di stati dell’essere che possono essere “solo” patologicizzati, ma che sono nell’esperienza qualcosa di profondo e irrinunciabile.

L’astrologia, sebbene abbia una parte di calcolo e di adesione alle cose del mondo, conserva anche una parte di collegamento alle cose dell’Anima: lo sappiamo bene che non è mai pura contemplazione irrazionale e che il nostro sforzo è quello di allinearci ad una misurazione che sia testimonianza della perfezione del Cosmo.

L’Astrologia può essere questa porta d’accesso al linguaggio simbolico che accomuna ogni essere umano e lo lega all’origine della sua coscienza, unendo strutture simboliche solo apparentemente disgiunte.

La grafologia, i tarocchi, la numerologia e la comprensione dei meccanismi iconici e immaginali dialogano con l’astrologia attraverso lo stesso alfabeto rappresentato da immagini e simboli:  per questo motivo queste “materie” sono parte integrante degli insegnamenti della Scuola di Astrologia Immaginale di Torino .

E’ la coscienza che si avvia verso una trasformazione che implica un diverso atteggiamento, una nuova modalità della coscienza, una modifica della percezione in cui non trova più posto la distinzione dualistica razionale.

Nell’immaginale l’astrologo entra in un mondo percepito in cui il dualismo tanto caro a Cartesio e la razionalità aristotelica lasciano il posto a qualcosa di diverso.

Claudio Marucchi

DIRETTORE DELLA SCUOLA DI ASTROLOGIA IMMAGINALE

Studioso di simbologia ed esoterismo e specializzato in orientalistica, Claudio ha al suo attivo diciotto anni di esperienze nello yoga, nella meditazione, nella sex magick e nella magia cerimoniale. Afferma che la sua coscienza ed il suo corpo sono il suo laboratorio alchemico, l’esperienza vissuta nella carne la sua stella polare: questo approccio pratico intessuto su una solida preparazione teorica l’hanno portato a confrontarsi costantemente e senza esitazione con le zone oscure dell’anima.

Claudio sa che è necessario scendere prima di poter salire, analizzare prima di poter sintetizzare, sciogliere prima di coagulare.

Irene Zanier

DOCENTE DI ASTROLOGIA E EDITOR DEL SITO

Giovane e già molto conosciuta astrologa, Irene imprime il suo carattere e la sua visione nella sua ricerca spirituale e nella tecnica astrologica. L’avvicinamento al mondo dell’Immaginale è avvenuto attraverso lo studio approfondito della Luna, sia dal punto di vista simbolico che astrologico. sulla quale sta attualmente portando avanti Ricercatrice, relatrice e Libera Professionista Cura l’Oroscopo del Mese del sito. 

Completata la formazione in Coaching, ha messo a punto un modello di Astrocoaching, allinenando il linguaggio astrologico a quello del Coaching.

 

Angelica Polverini

DOCENTE DI CULTURA VISUALE

Professionista del mondo dell’arte, dedica tutta la sua energia a divulgare e insegnare ogni storia che le immagini possono narrare. Storico dell’arte e saggista, lavora a stretto contatto con gli artisti, ma possiede anche una vasta conoscenza del mondo naturale. Tra immagini, pensieri, alberi e curiosità, Angelica svela poco a poco un mondo fatto di corrispondenze e saperi dimenticati.

 

  • SITO

SILVANA PIATTI

DOCENTE DI GRAFOLOGIA

Grafologa eclettica, Silvana ama i segni in tutte le forme si manifestino e da qualunque direzione provengano.


Con un occhio rivolto agli astri e l’altro all’obbiettivo della sua macchina fotografica, studia ogni scrittura come fosse una creatura dotata di vita propria, apportando alla grafologia tradizionale un contributo personale piuttosto originale ed innovativo.

 

  • SITO

ROSSANA STRIKA

DOCENTE DI ASTROGENEALOGIA

Astrologa nata e cresciuta nella multisfaccettata realtà culturale di Trieste, Rossana abbina le consapevolezze determinate dal lungo percorso personale di esperienza in ambito familiare, agli studi astrologici e al Counseling.

E’ specializzata nella branca dell’Astrogenealogia: il nostro vissuto è largamente determinato dal bagaglio di esperienza tramandato dagli Antenati ed è rintracciabile, ad un occhio formato come quello di Rossana, anche nel tema natale delle persone. Rintracciare queste dinamiche significa accompagnare le persone alla scoperta e allo sviluppo delle proprie potenzialità.

 

1 %
immaginale
1 %
Astrologia
100 %
giudizio

Scopri il nostro progetto comune: SAI, la Scuola di Astrologia Immaginale che abbiamo creato tutti insieme.

Contattami: se hai domande inerenti la Scuola, se vuoi conoscere meglio le nostre attività o vuoi lasciare un commento, compila il modulo che trovi nel sito. Così siamo sicuri di non perderci neanche una domanda. Ti aspetto!

Valeria Bellesia

Direttrice di durga