Sagittario – Gennaio 2017

1a decade: 23 novembre – 2 dicembre

2a decade: 3 – 11 dicembre

3a decade: 12 – 21 dicembre

Che fatica riuscire a far quadrare tutti i conti, vero? Per questo mese, con Venere e Marte in quadratura, le cose potranno complicarsi all’interno delle mura domestiche a causa di piccole discussioni attorno alle spese che hai dovuto sostenere nel corso dei mesi passati.

Esiodo scrisse che “Se aggiungi poco al poco, ma lo farai di frequente, presto il poco diventerà molto.” e questo vale sia nelle spese che nel risparmio. Inutile piangere su quello che è stato. Alcune urgenze hanno richiesto un intervento tempestivo e adesso dovrai valutare con attenzione come gestire le finanze: Mercurio verrà in tuo aiuto a partire dalla seconda settimana.  

Sarà un inizio 2017 non proprio facile se sei nato nel corso della prima decade soprattutto se hai in mente di riposare. Quello che è certo è che ormai niente ti sorprende e sei in grado di gestire qualsiasi emergenza, soprattutto all’interno delle mura domestiche. Sei diventato abile anche nel prevedere cosa potrebbe andar male e questo assomiglia per certi versi ad un sesto senso che in effetti Nettuno ti ha aiutato a sviluppare. Nettuno questo mese finalmente abbandonerà i gradi del tuo Sole e allenterà la tensione della quadratura: in questi anni Nettuno ha modificato le tue aspettative rispetto agli affetti, specie quelli familiari, portandoti a capire che non è possibile vivere di rendita e che anche i buoni sentimenti vanno alimentati. Ora il tuo mondo emotivo è diventato più ricco e fonte di sicurezza, anche se hai dovuto affrontare alcuni dispiaceri. Venere sarà in quadratura dal 4 al 12 rendendo il tuo umore altalenante. Sarai irritabile soprattutto per questioni riguardanti le spese: Mercurio in seconda casa ti farà ripensare ad alcuni investimenti sbagliati e questo ti incupirà. Avrai poca voglia di aprirti con la tua famiglia e potresti desiderare di allontanarti per qualche periodo. E’ importante che tu non ti faccia condizionare da questi stati d’animo e che affronti con calma i problemi e gli ostacoli che si presenteranno. Fino all’11 è possibile anche che riaffiorino ricordi e sensazioni del passato che in questo momento sei finalmente in grado di affrontare. 

Se sei nato nella seconda decade probabilmente non vivrai Gennaio come uno dei mesi migliori della tua vita soprattutto a causa della quadratura dei pianeti che, nel corso del mese, transiteranno nel segno dei Pesci. Marte sarà in quadratura fino al 14 seguito da Venere dal 13 al 23. I due pianeti personali andranno a rafforzare il transito di Nettuno in quadratura che avrà inizio a partire dal 12, con la Luna Piena in ottava casa. E’ necessario che tu affronti questo periodo con la consapevolezza di dover rinunciare alla presa di posizione su dei valori che ritieni insindacabili. In realtà la Luna Piena del mese ti indicherà la direzione da prendere, ovvero il riuscire ad analizzare con distacco per cosa sei disposto a lottare. Dovrai chiederti se i valori che porti avanti sono tuoi oppure se stai combattendo la battaglia di qualcun altro. Plutone in opposizione alla Luna porterà allo scoperto tutte le emozioni che tendi a reprimere per evitare di ferire i tuoi familiari e mostrare un lato di te poco accomodante. Marte nelle prime due settimane sarà causa di nervosismo per alcuni irrisolti all’interno della tua famiglia di origine: niente di complicato, ma avvertirai un aumento della pressione che potrebbe portarti a litigare con qualcuno: questo sarà un buon punto di partenza per mettere sul tavolo le tue insoddisfazioni e soprattutto prendere contatto con la tua rabbia. Cerca solo di non aggravare i toni con lamentele e recriminazioni velenose, specie dal 13 al 23 quando, con Venere in quadratura, ti raffredderai e potrai apparire cinico nelle tue uscite. In realtà questo è un momento veramente delicato e dovrai fare attenzione alle parole che usi. Il consiglio è quello di lasciar perdere quelli che, in questi giorni, percepirai come degli sgarri imperdonabili: fai affidamento sul tuo cuore, non dando peso alle banalità e ricordando cosa ti lega alle persone a cui vuoi bene.

La decade che se la caverà meglio sarà la terza. Con Saturno nel segno si sta rendendo necessaria una analisi di quello che sei e di quello che hai ottenuto nella tua vita. Saturno è un pianeta sicuramente severo, ma il suo scopo è quello di farti abbracciare il tuo destino attraverso l’espressione della vocazione più profonda. Non è sicuramente semplice, anche se ti stai rendendo conto della forza che hai: a differenza di un tempo ora sei più fermo e non ti sottrai alle responsabilità facendo affidamento su una nuova scala di valori. Accanto a Saturno anche per questo mese ci sarà Giove in undicesima Casa opposto ad Urano in quinta: le relazioni sentimentali non saranno semplici, sebbene molto intense, dato che i due pianeti mettono in ballo anche degli aspetti nascosti della tua personalità. L’energia sarà abbondante, ma dovrai dosarla per non bruciarla troppo in fretta. Nella tua vita iniziano ora a comparire persone interessanti che ti aiuteranno a prendere contatto con parti profonde che ancora ignori, ma sarà necessario tempo e pazienza. Saturno nel segno è provvidenziale anche in questo senso, ovvero per sviluppare la pazienza ed evitare dei cambiamenti che ti destabilizzerebbero troppo. Saturno fa paura a causa della sua caratteristica di esigere il giusto e di liberare la personalità da tutte le cose superflue che non permettono una crescita: nel tuo caso è l’intera personalità che si sta ristrutturando, tendendo conto anche di risorse creative che non hai mai avuto il coraggio di mettere in gioco e che Urano premerà per far emergere. La seconda parte del mese, con Marte in quadratura, sarà difficile sul piano delle relazioni familiari. Giove in sestile tenderà ad amplificare le tue reazioni e gli stati d’animo. Dal 24 Venere sarà in quadratura sempre in quarta casa e questo concorrerà ad aumentare la stanchezza, facendoti sentire insoddisfatto e spigoloso. Venere desidera condivisione e complicità, ama il senso di appartenenza continuativo: è il momento di capire da dove originano quegli stati d’animo che ti portano a cambi repentini di umore che lasciano chi ti sta vicino spiazzato.

 

Lascia un commento