Cancro – Gennaio 2017

1a decade: 22 – 30 giugno

2a decade: 1 – 12 luglio

3a decade: 13 – 22 luglio

Il 2016 si è chiuso con dei nodi che sono finalmente venuti al pettine: Mercurio, retrogrado ancora per tutta la prima settimana, ti aiuterà a vedere ed affrontare alcune questioni relazionali che hai taciuto troppo a lungo.

 

Scriveva Mark Twain che: “Il coraggio è resistenza alla paura e dominio della paura, ma non assenza di paura.”. Il tuo segno, sensibile e pauroso, non ama affrontare di petto le situazioni, ma delle volte questo non si può evitare. La Luna Piena del 12 brillerà nel tuo segno e favorirà un nuovo inizio: l’importante è che tu abbia ben in mente cosa ti lasci alle spalle e di cosa vuoi sbarazzarti. 

Il mese, per te che sei nato a giugno e quindi nella prima decade, sarà ambivalente sebbene i momenti “no” saranno limitati e molto gestibili. Avrai modo di concentrarti sulle cose positive che hai grazie all’appoggio di Nettuno fino all’11 gennaio. Nettuno non è un pianeta che depone a favore della chiarezza mentale, ma lavora sul piano delle emozioni. Alcune cose della tua vita hanno perso importanza ed ora sei in grado di osservarti in maniera diversa. Le necessità sono cambiate e finalmente non hai bisogno di chiuderti a riccio appena qualcosa ti ferisce. Nelle prime due settimane la tua fantasia sarà rapita e sarai portato a fantasticare sia sul passato che sul futuro. Fino al 4, Mercurio opposto e retrogrado, potrebbe influire sulla qualità delle tue discussioni: sarà necessario che tu faccia un po’ di auto-critica e che cerchi di disciplinare il tuo istinto a fare la parte della vittima. Questo è un vizietto del tuo segno con cui è necessario imparare a fare i conti. Con Venere in trigono dal 4 al 12 ti sarà semplice essere aperto e comunicativo. Approfitta di questi giorni per accogliere i consigli delle persone care, soprattutto in relazione al modo in cui affronti le situazioni. Delle volte la tua rigidità ti porta a muoverti sulla base di pregiudizi che in questi giorni potrai vedere in azione. La tua scala di valori si arricchirà. Dal 13 al 23, con Mercurio in opposizione, le cose cambieranno un po’: andrai incontro anche a qualche discussione all’interno della tua relazione, ma tutto questo avverrà solo per raggiungere il fine di risolvere una volta per tutte alcune criticità. Adesso sei finalmente pronto per ascoltare e per lasciar andare alcune prese di posizione anacronistiche. Adesso potrai riprendere in mano dei contratti e degli accordi e analizzare nel dettaglio pro e contro. 

Se sei nato nella seconda decade l’anno inizierà un po’ in salita. Il Sole di Gennaio transiterà in  opposizione al tuo Sole di nascita e questo indica un momento dell’anno in cui le tue energie sono un po’ in discesa: cerca di assecondare i ritmi della natura e di concederti del tempo per riflettere e per far sedimentare quello che maturerai. Questi anni per te non sono tra i più facili e sembra quasi che per ottenere qualcosa tu debba fare il doppio dello sforzo. Il mese non sarà negativo, ma sarà appunto calibrato sulla riflessione. Plutone in opposizione ti sta portando a fare i conti con le tue paure, specie quelle legate al “farcela da soli”. Al termine del transito sarai consapevole di poter contare su una sorgente di energia illimitata e di non aver bisogno dell’appoggio di nessuno per procedere. Chi sarà al tuo fianco sarà un compagno e alleato, mentre se perderai qualcuno per strada sarà perché eri maturo per l’esperienza dell’abbandono, che nessun Cancro ama. Con Marte in trigono fino al 14 sarai coraggioso e saprai dare forma anche ad alcuni sogni ad occhi aperti, specie se collegati a realtà lontane. A partire dal 12, con la Luna Piena nel segno, Nettuno inizierà il suo lungo trigono al tuo Sole. Nettuno lavorerà soprattutto sul piano delle aspirazioni: la confusione è sicuramente tanta, ma è proprio in questo momento che sentirai forte la certezza che la psiche si sta strutturando in maniera più fluida e coraggiosa. Sarai ispirato a curare maggiormente gli affetti e l’amore. Tante suggestioni affolleranno il tuo mondo interiore e questo ti renderà più aperto al romanticismo, rendendoti al contempo poco incisivo sulla realtà e con la sensazione di non padroneggiare la tua vita. In realtà non è così: Nettuno ti chiederà di iniziare a fidarti del tuo  istinto, raffinato dai colpi di Plutone. E’ venuto il momento di avvicinarti a qualche disciplina che ti aiuti a comprendere e a dare un senso meno superficiale all’esistenza. La vita non è semplicemente un susseguirsi di eventi causali… e se anche fosse così, la tua grande opera sarà scegliere un filo narrativo. Grazie a Venere in trigono dal 13 al 23 potrebbe balenarti l’idea di iscriverti ad un corso interessante o sentire la chiamata per raggiungere un luogo magico che ti aiuterà a ritrovare il tuo centro.

Per te che sei nato nella terza decade vale più che mai quello che scrisse Tarkovskj “C'è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore.”. I colpi che stai ricevendo, soprattutto in ambito professionale, hanno la funzione di connetterti in maniera potente con i tuoi desideri, anche se questo significa andare incontro a dei cambiamenti sconvolgenti. Con transiti così potenti, come quello di Urano e, ancora per qualche tempo, con quello di Giove in quadratura dalla quarta Casa, è necessario aver pazienza e cercare di cogliere l’insegnamento legato all’impermanenza, ovvero l’incertezza. Niente e sicuro e tutto può cambiare da un momento all’altro. Giove, in particolare, ti porterà a sviluppare una nuova sicurezza sulle tue capacità e risorse facendo affidamento sia su quello che hai ereditato che sulle qualità che hai sviluppato. Sarà un mese sicuramente pesante sotto certi versi, soprattutto dal punto di vista energetico: sarai stanco e avrai bisogno di dedicarti a riposo e alla cura di te. Cerca di non tirare troppo la corda, specie nella prima parte del mese. Fai le cose con calma e dandoti degli obiettivi a breve scadenza. Le cose miglioreranno già a partire dal 15 grazie a Marte, e poco dopo a Venere, entrambi in trigono al tuo Sole. Il transito dei pianeti in nona casa ti sarà d’aiuto per ampliare gli orizzonti e per calibrare le reazioni in maniera meno compulsiva. Lo stress dei mesi scorsi potrebbe averti reso un po’ “meccanico” e un po’ freddo: grazie a Venere e Marte questa tensione si alleggerirà e ti sentirai più rilassato e quindi disposto anche a discutere alcune cose con il partner. Con Mercurio opposto dal 24 dovrai sforzarti di non trarre conclusioni sulla base di pochi elementi.

Lascia un commento